affiliazione public ideas 

Aziende e Social Network: Cosa Pensano, Perchè Non Li Usano?

Aziende e Social Network

Spesso, per capire veramente a che punto le aziende e le persone conoscono internet, è molto importante andare in eventi di formazione e vedere di cosa si parla, che persone frequentano gli eventi, e cosa vien fuori dalle discussioni che nascono.

Di recente ho avuto modo di partecipare a diversi eventi (alcuni più specialistici ed altri invece proprio di formazione), dove hanno partecipato diversi interlocutori, fra cui anche aziende che, nel mondo dei Social Network, ancora oggi, partecipano “solo perchè ci devono essere”.

Ed il problema, molto spesso, è che le aziende (sopratutto quelle italiane e nostrane, se andiamo a fare un giro per le aziende americane vediamo come queste sanno davvero cosa funziona e come ci si muove nei social network) hanno paura dei Social Network ed hanno ancora più paura degli utenti.

Una delle frasi tipiche è infatti: “Come si gestiscono i feedback negativi?” Se una azienda entra nei Social Network, a detta dei reparti marketing, sarà più semplice per le persone “attaccare” l’azienda e magari mettere in luce i punti deboli dell’azienda…

Il problema di fondo, che ancora molte aziende non hanno recepito, è che gli utenti parlano già della tua azienda, anche se tu non sei online! Quindi essere online può essere solo un metodo per capire cosa stanno dicendo le persone della tua azienda e non esserci è semplicemente un modo per non essere al corrente su cosa sta succedendo nel web.

Le aziende devono imparare a comunicare con gli utenti e dialogare con loro, le pagine fan non vanno utilizzate per stampare e “pubblicare” promozioni e sconti, non sono un mero strumento di marketing ma un punto di incontro per crescere e migliorare, capire cosa vogliono le persone, cosa piace loro e cosa invece detestano.

Rispondere ai feedback negativi ed alle domande dev’essere una priorità, e non è importante avere cento milioni di fan o like che poi non generano discussioni nè buzz, è importante invece coltivare relazioni profonde e creare discussioni aperte.

Infine, una azienda che ha così tanta paura di entrare ufficialmente sui Social Network, probabilmente sa bene di avere dei problemi non indifferenti e non ha ancora trovato il modo per risolverli, ma in realtà, pur non entrandoci, se ha dei problemi, si potranno trovare articoli su blog, pagine non ufficiali su facebook, video recensioni negative e così via….

Insomma ciò che è emerso, al di là della mancanza di “personale addetto al web” o “esperti in Social Media Marketing” è la paura delle aziende dei commenti delle persone, la paura di ricevere feedback negativi o di non saper rispondere adeguatamente alle domande degli utenti.

Questo dimostra ancora una volta che siamo in un momento di rivoluzione totale, dove anche le aziende devono cambiare ed adeguarsi al web 2.0, l’internet costruito insieme alle persone, dove le persone possono far sentire la loro voce, esprimere le loro opinioni e creare, forse, un mondo più consapevole e migliore.

E tu cosa ne pensi? La tua azienda è già su internet? Che difficoltà hai riscontrato? Pensi che i Social Network siano uno strumento utile per migliorare la tua azienda e dal quale prendere tanti feedback?

Oppure sei una azienda che si tiene ben distante dal web? (probabilmente se ti tieni ben distante dal web non hai nemmeno letto quest’articolo!)

Lascia il tuo commento su Monetizzando.com, il punto di riferimento in Italia per chi vuole lavorare e guadagnare con internet,

buon lavoro,

Valerio

Aggiungici alle cerchie su google plus!

Tagged

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*