Come aumentare le visite al mio sito internet?

1

Come aumentare le visite al mio sito internet? Alcuni consigli pratici per incrementare il traffico verso il tuo sito internet che si è stabilizzato su una media di visitatori ormai stabili da tempo.

L’ultima volta che ho scritto articoli riguardo “traffico e visitatori” correva il lontano 2009, anno in cui pubblicavo ben tre articoli dedicati a questo argomento:

Bene, penso che sia arrivato il momento di rivedere i contenuti e creare un nuovo articolo ricco di spunti interessanti, alla luce delle esperienze maturate dal 2009 ad oggi (che credimi, non sono poche).

Possiamo dividere le strategie di web marketing e comunicazione che puoi attuare per incrementare il tuo traffico (e quindi le visite) in due grandi aree: strategie a lungo termine e strategie a breve termine.

In realtà dovremmo parlare anche di sistemi a pagamento per incrementare traffico e visitatori e sistemi “gratuiti”.

Incrementare le visite pagando:

Puoi incrementare le visite verso il tuo sito internet, a pagamento, sfruttando moltissime alternative presenti in rete:

  • Puoi acquistare indirizzi email e sfruttare la newsletter per portare traffico verso il tuo sito internet (campagna di lead generation)
  • Puoi comprare traffico da uno degli innumerevoli siti che oggi ti permettono di comprare visite (o “clic sul tuo sito web”) per pochi centesimi di euro
  • Puoi fare un invio DEM (Direct Email marketing, per approfondire puoi leggere l’articolo “Informazioni sulle DEM“) per veicolare un messaggio, una iniziativa, una promozione e portare traffico immediato
  • Puoi sfruttare Facebook Ads per mettere in evidenza i tuoi post
  • Puoi sfruttare Google AdWords per creare una campagna e portare traffico e visite al tuo sito internet

Questi sono i metodi più utilizzati per portare traffico, a pagamento, verso il tuo sito internet. Ma penso che ciò che ti interessi di più sia portare traffico gratuitamente verso il tuo sito internet, quindi vediamo le strategie a breve termine e quelle invece a lungo termine.

Come aumentare traffico e visite nel breve periodo:

Il modo più semplice per portare traffico nel breve periodo verso il tuo sito internet è sfruttare argomenti di attualità o il cosiddetto Newsjacking (per maggiori informazioni sul newsjacking visita la sezione “Newsjacking” di Monetizzando).

Un paio di esempi chiariranno meglio l’idea di come è possibile sfruttare le notizie “fresche” per portare traffico verso il tuo sito internet:

  • Sito di tecnologia: parlare dell’ultimo smartphone e dei rumors, delle app del momento, ti aiuterà a portare traffico verso il tuo sito internet.
  • Sito di ricette: sfruttare ricette e piatti legati al periodo dell’anno e dei quali magari si è parlato in tv può portare più traffico verso il tuo sito internet
  • Sito dedicato al turismo: promozioni, offerte e pacchetti vacanza o idee di viaggio legate alle “mete più gettonate” ti permette di avere maggiori probabilità di intercettare visitatori verso il tuo sito internet (e se sfrutti le affiliazioni per promozioni e pacchetti vacanza potresti anche guadagnare con le affiliazioni a tal proposito leggi “Come guadagnare con le affiliazioni” e “Come guadagnare con un blog“)
  • Sito dedicato alla SEO o al web marketing: parlare delle ultime tendenze o degli aggiornamenti di algoritmo e delle novità introdotte dai social ti permette di intercettare traffico in target.
Offerta
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
27 Recensioni
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
  • Valerio Novelli, Viviana Mosca
  • CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 226 pagine

Nota: chiaramente tutte le attività di oggi vanno viste anche in ottica social. Devi condividere i tuoi articoli senza fare lo spammer, cercare di coinvolgere gli utenti presenti nei gruppi di Facebook o nelle community di Google Plus offrendo loro contenuti utili, di valore ed interessanti.

Se non crei contenuti di valore non riuscirai ad incrementare il traffico al tuo sito internet. A meno che non sei Lercio o non crei contenuti virali.

Come aumentare traffico e visite nel lungo termine:

Questa sezione dell’articolo, secondo me, è la più interessante e quella che potrà darti maggiori soddisfazioni. Espandi il tuo campo semantico e la tua nicchia.

Da sempre sul web si è parlato di nicchie: uno dei mantra del web è sempre stato quello della scelta di una nicchia remunerativa e non creare un sito generalista. Imparare però ad allargare la propria nicchia ed il proprio campo semantico ti permetterà sicuramente di aumentare il traffico verso il tuo sito internet.

Certo, se parli di cucina, non ti dico di parlare di viaggi, però potresti creare una sezione dedicata alle “ricette dal mondo” nella quale puoi fare anche riferimento alle capitali europee o alle città straniere.

Per espandere il tuo campo semantico ti consiglio di sgruttare alcuni suggerimenti:

  • Crea un piano editoriale: inserisci i nuovi contenuti in un piano di comunicazione che continua secondo la tua linea editoriale. Non cambiare completamente argomento ma cerca di inserire, gradualmente, una serie di articoli che “espandono gli argomenti trattati dal tuo sito internet / blog”
  • Sfrutta l’internal linking: per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti collega fra loro i tuoi articoli ed aiuta gli utenti a rimanere più tempo sul tuo sito e trovare altri contenuti interessanti che hai pubblicato. L’internal linking ti può aiutare anche a collegare argomenti attinenti e mostrare ai motori di ricerca (e Google in primis) che stai creando delle risorse di qualità e delle esperienze di navigazione per gli utenti
  • Crea dei contenuti “Evergreen”: non sfruttare solamente argomenti di attualità o contenuti “uguali a tanti altri presenti sul web”, lavora piuttosto sulla creazione di contenuti unici che raccolgono davvero molte informazioni utili per gli utenti e che possano risultare utili anche a distanza di uno/due o più anni, saranno i tuoi pillar article, ovvero dei pilastri del tuo sito internet…

Guarda le statistiche: scoprirai un mondo che non ti aspettavi!

Prova ad analizzare le statistiche di traffico del tuo sito internet: guarda le statistiche mese per me se o dell’ultimo anno e visita la sezione dedicata alle principali pagine di destinazione: ti renderai conto che ci sono 10 articoli che portano l’80% o più del traffico verso il tuo sito internet.

Tutti gli altri articoli che hai pubblicato sono quindi articoli che portano poco traffico al tuo sito. Ecco perchè dovresti pensare di mantenere aggiornati quei contenuti che portano più traffico e magari crearne altri simili: sapevi che i tuoi utenti volevano leggere quell’articolo?

Oppure quell’articolo l’hai scritto quasi per caso, ed oggi ti porta più traffico di molti altri articoli per i quali hai anche impiegato più tempo? Probabilmente hai intercettato un bisogno degli utenti che non era stato ancora soddisfatto da nessuno, e tu sei risucito ad offrire la soluzione migliore.

Questi sono alcuni consigli pratici che ti aiuteranno ad incrementare traffico verso il tuo sito internet, e tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia un commento, oggi stesso, su Monetizzando.com!

Se hai bisogno di consulenza o di una coaching chat privata contattami, se hai trovato utile l’articolo ricorda di condividerlo sui social!

Buon lavoro,

Valerio

Discussione1 commento

  1. Ciao Valerio,io non mi fido di quelli a pagamento,bisognerebbe trovare un sito affidabile,ho notato che molti di questi che propongono visite a pagamento hanno un alexa rank sopra i 2 milioni,e allora qualche dubbio mi viene.

    Io ho un forum da un anno,aggiorno regolarmente,pubblico su google+,twitter e facebook,le visite non mancano,solo vorrei piu’ iscritti e da me non mancano le sezioni, cosa faccio di sbagliato?

Lascia un Commento