Google AdSense: Domande e Risposte

0

Google AdSense: Domande e Risposte – In questo articolo cercheremo di racchiudere varie informazioni relative a Google AdSense che possono aiutarti ad incrementare i guadagni e migliorare il rendimento del tuo sito internet. Si tratta di una vera e propria sezione “tips and tricks” dedicata a Google AdSense (trucchi e suggerimenti): con questi suggerimenti dovresti migliorare i tuoi rendimenti dalla pubblicità contestuale di Google!

Scrivere un articolo con i consigli ed i suggerimenti per migliorare il rendimento degli annunci di Google non è semplice, ma abbiamo deciso di provarci dividendo l’articolo in vari paragrafi (e speriamo di arricchirlo sempre più), se il nostro lavoro ti sarà utile ti chiediamo di diffondere questo contenuto tramite i social network, per noi è molto importante!

Ragioni e soluzioni ad un basso CPC AdSense?

Ti stai chiedendo perchè il tuo CPC medio su AdSense è così basso? Cerchiamo di capire quali sono le ragioni che stanno dietro al calo del costo per clic degli annunci pubblicitari: è Google stessa a dire infatti che

A volte un solo clic su un annuncio pubblicitario può farti guadagnare parecchio, a volte invece diversi clic non ti fanno guadagnare nemmeno 50 centesimi di euro. La ragione principale dietro questo fenomeno è data dal basso CPC: Analizzando il tuo pannello di controllo AdSense potrai scoprire il CPC medio che hanno gli annunci all’interno del tuo sito internet. Potrebbe essere un posizionamento sbagliato a far calare drasticamente il tuo CPC, oppure semplicemente un inserzionista che non è in target con il tuo sito.

Per risolvere questo fenomeno potresti provare a cambiare il posizionamento degli annunci o a bloccare gli inserzionisti che non rientrano nella tua nicchia (a proposito, hai già letto “Come scegliere la nicchia per guadagnare online?“)

Inserire gli annunci AdSense in un Div Fisso Flottante?

Ti è mai capitato di vedere gli annunci di Google AdSense inseriti all’interno di un DIV fisso flottante e chiederti se era contro il regolamento? Ha risposto AdSense a questo interrogativo, spiegando che

Gli utenti di Google AdSense chiedono spesso se si possono mostrare annunci AdSense all’interno di un div fisso: la risposta è che non è consentito inserire annunci AdSense all’interno di Div fissi. Utilizzare questa pratica va contro il regolamento relativo all’implementazione degli annunci AdSense.

Utilizzare il Section Targeting?

Abbiamo recentemente parlato in un articolo di come utilizzare il section targeting, sfruttarlo ti permette di incrementare il tuo CPC ed il tuo CPM secondo alcuni publisher AdSense, per farla breve

Si tratta di un sistema che permette all’algoritmo di capire quali sono i contenuti da tenere in considerazione per decidere quali annunci mostrare all’interno del tuo sito internet. Inserendo un semplice codice potrai dire all’algoritmo quale contenuto considerare come valido per la contestualizzazione degli annunci.

Il primo insieme di annunci vale di più?

Dovresti tenere bene a mente, quando inserisci gli annunci all’interno del tuo sito internet, che il primo insieme di annunci ha il miglior CTR e mostrerà gli inserzionisti con il CPC più alto (ovvero quelli che pagano di più per essere primi).

Sfruttare il potenziale del primo insieme di annunci richiede un pò di lavoro per capire quale insieme di annunci guardano e cliccano di più gli utenti. Bisognerà fare dei test per ottimizzare dunque i posizionamenti all’interno del tuo sito internet, ma i risultati saranno sicuramente notevoli.

Google mostra un box giallo al posto di AdSense sul mio sito?

Se sul tuo sito appare un box giallo prima degli annunci di Google i motivi potrebbero essere due: potrebbe trattarsi di un fenomeno momentaneo successivo alla creazione degli annunci (ci vuole qualche minuto, circa dieci, prima che Google cominci a servire annunci all’interno del tuo sito internet) pubblicitari e spazi pubblicitari nuovi, oppure potrebbe trattarsi di un piccolo bug degli annunci di AdSense: si tratta del tag <ins>: alcuni siti su wordpress hanno uno stile per il tag <ins> con colore di sfondo giallo: basterà cambiare questa regola nel template per risolvere il piccolo “problema”

Offerta
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
27 Recensioni
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
  • Valerio Novelli, Viviana Mosca
  • CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 226 pagine

Copiare contenuti ti penalizza, fa calare il traffico ed i guadagni!

Se la tua strategia prevede la copia dei contenuti per avere più articoli all’interno del tuo sito, è bene che tu sappia che è una strategia che ti porterà dritto verso una penalizzazione:

Molti utenti pensano che un buon metodo per fare guadagni rapidamente sia quello di fare contend duplication, ovvero duplicare/copiare contenuti di altri siti internet. Accecati da articoli come “guadagno 500 euro al giorno” gli utenti pensano che il modo più semplice sia creare più contenuti per ottenere più traffico. Google penalizza i siti con contenuti duplicati facendo calare drasticamente il traffico ed il posizionamento di questi siti!

Ad Blindness: Come evitarla?

Banner blindness è un articolo di Monetizzando.com pubblicato nel 2009. In pratica le persone sono sempre più abituate a visualizzare gli annunci pubblicitari e quindi sono sempre più brave nell’evitarli. Lo stesso effetto si ha su tutti i siti internet, specialmente in quegli spazi dove gli utenti sono abituati a vedere spazi pubblicitari.

Cercare di variare il posizionamento e testare il rendimento in varie posizioni ti permette di valutare quale posizionamento è migliore ed aumenta il tuo CTR. Altro consiglio da mettere in pratica è cambiare periodicamente il colore degli annunci: un font o un colore differente attirerà l’attenzione delle persone, ma ricorda di non usare “colori troppo forti”, potrebbero essere controproducenti.

E’ possibile usare CSS per alterare lo stile degli annunci AdSense?

La risposta è no. I publisher di Google AdSense non sono autorizzati ad utilizzare il CSS per alterare l’aspetto degli annunci. Questa possibilità sembra venga data solo ad alcuni publisher premium.

Collegare l’account AdSense e l’account Analytics?

Collegare il proprio account AdSense con l’account Analytics ti permette di conoscere e sapere quali sono i contenuti/articoli che generano più guadagni, se ci sono siti che ti generano entrate e quali sono le parole chiave più pagate per i contenuti presenti sul tuo sito.

Tutte queste informazioni estratte da Analytics, se combinate con AdSense, sono ideali per ottimizzare il tuo sito internet e renderlo più profittevole.

Pin Google AdSense Non Arriva: Cosa fare?

Se hai già provato per tre volte a richiedere il PIN a Google AdSense, e non riesci a riceverlo, puoi provare ad inviare a Google AdSense una copia della tua Carta di Identità o di un tuo documento.

All’interno della tua Carta di Identità viene infatti riportato il tuo indirizzo di residenza, e se questo è lo stesso che hai inserito all’interno del tuo account AdSense il conto dovrebbe essere approvato in poco tempo (solitamente basta da un giorno ad un paio di settimane).

In questo modo potrai eliminare il blocco del pagamento.

3 Unità Pubblicitarie per Pagina

Il regolamento è chiaro. Da anni è così: all’interno di una pagina Google permette di inserire al massimo 3 annunci pubblicitari AdSense. Puoi anche inserire altri annunci pubblicitari provenienti da network di affiliazione o altre piattaforme, ma riempire il tuo sito di pubblicità potrebbe essere controproducente.

A proposito di altri sistemi pubblicitari puoi leggere anche l’articolo sulle alternative a google AdSense (che possono essere anche metodi complementari!).

Spero che questa pagina ti sia stata utile, ricorda di consultare anche la sezione Guadagnare Online, se lo è stata ti invito a mettere un mi piace e condividerla sui social, a te non costa nulla, ed io sarò ripagato degli sforzi fatti!

Buon guadagno online,

Valerio

Offerta
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
27 Recensioni
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
  • Valerio Novelli, Viviana Mosca
  • CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 226 pagine

Lascia un Commento