affiliazione public ideas 

Guadagno Online: Dieci punti chiave?

guadagno-online-consigliAncora oggi mi capita, parlando con gli amici, di sentirmi dire “dai, dimmi come fai a guadagnare non facendo nulla” o ancora “come fai ad insegnare come guadagnare e lavorare online?” "E senza aver mai chiesto nemmeno un prestito online!?!" Questo spesso è dovuto alla cattiva informazione che, ahimè, circonda questo settore, ed oggi voglio spiegare brevemente dieci punti chiavi che mi hanno aiutato, e tutt’oggi mi aiutano, ad impostare il mio modo di lavorare e guadagnare online.

Penso che questo articolo possa essere utile sia ai blogger in fasce o alle persone che stanno iniziando adesso a lavorare con internet, sia ai più esperti, sarò felice di leggere i tuoi suggerimenti (che potrai lasciare tramite i commenti). Buona lettura!

  1. Nessuno ti aspetta: Internet non è un posto dove potrai far soldi in maniera semplice e veloce, dimentica tutti gli ebook dove hai letto che guadagnare è semplice o le persone che dicono che fare soldi con internet è facile e tu non dovrai far nulla. Ti posso assicurare che fare soldi con internet è molto difficile, ma se seguirai i consigli che sono in quest’articolo, e magari li applicherai, avrai discrete possibilità di successo.
  2. I visitatori saranno il tuo primo problema: Il primo problema che si incontra quando ci si avvicina al mondo del lavoro online è far confluire il traffico sul tuo sito internet. Anche se hai realizzato il sito internet più bello del mondo e più utile, non sarà affatto semplice farlo conoscere alle persone: nessuno stava aspettando il tuo sito, sul web oggi esistono miliardi e miliardi di siti dei più svariati argomenti, l’unico modo per riuscire a farlo conoscere è lavorare molto, socializzare, dedicarsi con passione e non demordere!
  3. Se pensi di fare il furbo hai sbagliato strada: Sono in tante le persone che credono di essere “più furbe” del resto del mondo. Online queste persone si riconoscono piuttosto facilmente, e, se non le riconoscono gli internauti più sprovveduti, i motori di ricerca e i network che permettono di lavorare online sono abbastanza svegli da riconoscerli e punirli in maniera semplice e veloce (ricevi un ban da uno dei network della rete e ti sarai chiuso una porta che ti avrebbe potuto portare dei guadagni magari consistenti!
  4. Differenziati, è l’unica strada che può aiutarti: Pensa al motivo per cui una persona dovrebbe scegliere il tuo sito fra i tanti che esistono in rete. In questo articolo avrei potuto parlarti (come in molti fanno) della tua nicchia e di “Content is king”, ma non lo sto facendo. Il 90% dei blog di settore parlano di quest’argomento, ed anche io ne ho già parlato, ma oggi è il momento di dare qualcosa che nessuno dà, informazioni utili, da mettere in pratica il prima possibile, qualcosa che renda il tuo sito davvero unico!
  5. Il tempo non deve mancare!: Non pensare che dopo quindici giorni, un mese, due mesi, riuscirai a sfondare, non è così. Potrebbero volerci anni per acquisire visibilità e popolarità, il tempo ti aiuterà ad acquistare credibilità e conoscenze, non abbandonare il tuo blog dopo i primi mesi di vita (è il 60% dei blog circa che viene abbandonato entro i primi tre mesi di vita!).
  6. Le “2 P” che dovrai tenere bene a mente: sono la pazienza e la passione. Solo sbagliando riuscirai a capire qual’è la strada giusta, ogni errore è un modo per “non ottenere” quello che volevi ottenere, e non dovrai buttarti giù, ma avere pazienza e proseguire sperimentando e testando la strada giusta.
    La passione invece è l’unico strumento a tua disposizione per rendere la tua attività davvero interessante: se scrivi su qualcosa che ami, di qualcosa che ti piace e ti appassiona allora lo farai volentieri, con piacere, con sentimento, e le persone lo capiranno, in caso contrario… non andrai molto lontano probabilmente!
  7. Socializza e commenta con la testa: non lasciare commenti inutili, stupidi, superficiali, cerca di dare sempre il tuo punto di vista, la tua opinione, o magari fare una buona domanda intelligente: otterrai visibilità, potrai contribuire a migliorare il web o un articolo (anche questo che sto scrvendo) e potrai farti conoscere da altre persone.
  8. Non perdere il tuo tempo per controllare i guadagni: Cosa ti cambia sapere se alle 10 non hai guadagnato nulla, alle 10,30 nemmeno, alle 11 hai guadagnato 10 centesimi e alle 13 sei ancora fermo a 10 centesimi (è un esempio che potrebbe continuare…)? Cerca di sfruttare meglio il tuo tempo in attività più proficue (puoi guardare i guadagni un paio di volte se proprio non riesci a trattenerti, ma guardarli non li farà aumentare)!
  9. La via del successo è la sperimentazione: Prova, riprova, cadi e rialzati, poi sporcati le mani, prova quel plugin, scrivi quell’articolo poi un altro diverso, cerca di capire cosa piace alle persone che leggono il tuo sito o il tuo blog e dalle i contenuti che apprezzano di più, se non provi e non testi non potrai mai capire qual’è la strada giusta…
  10. Non sentirti mai “arrivato”: Se sei riuscito ad arrivare ad avere un seguito, dei lettori, un buon numero di visite, non sentirti “il guru, il migliore, arrivato”, cerca sempre di tenere i piedi per terra e lavorare con grinta, entusiasmo e passione, solo così riuscirai a diventare una buona personalità online.

Spero che questi consigli ti siano stati utili, e se hai qualcosa da aggiungere, scrivi un commento, sarò felice di leggerlo.

Buon lavoro e buon business online ;)

Aggiungici alle cerchie su google plus!

22 Commenti

  1. Avatar
    krikko aprile 12, 2010

    Grande, grandissimo! Anche a me succede sempre! La gente pensa che guadagnare stando a casa significhi: guadagnare non facendo un cavolo!

  2. Avatar
    jerry aprile 12, 2010

    Io invece non vengo mai visto di buon occhio, soprattutto quando vado a passare del tempo in zone in la gente usa internet una volta ogni tanto giusto xkè esiste. Io cerco di spiegare cosa faccio x vivere ma alla fine non riesco a farmi capire a dovere e mi guardano storto :-D ahahah!

    Lavoro come un matto 7 giorni su 7 18h al giorno!!!
    Vallo a spiegare a chi non ha ben chiaro questo tipo di lavoro.

  3. Avatar
    Alberto Consoli maggio 01, 2010

    Perfetto bellissimo articolo!
    Penso che innanzittuto non bisogna pensare che si guadagni da subito e senza fare niente, che cavolate che spesso si sentono in giro per internet!
    La chiave di volta è sicuramente trovare la propria nicchia, cioè dove poter creare un modello di bussiness basato sulle proprie passioni, creare un blog dove magari informi e vendi valore per gli utenti!
    Ciò che è importante è il valore che crei!

    A presto
    Alberto

  4. Avatar
    LILIAN settembre 28, 2010

    Buongiorno a tutti, che dire, ho aperto il mio blog ad aprile vedendolo come una vetrina in cui riunire tutti i miei lavori di decoupage, però da subito volevo una formula diversa perché come dici tu ci sono un sacco di siti e blog che parlano di tutto. Devo dirti che mi sto appassionando al mio blog che vedo soprattutto come un “diario di bordo” dove scrivo ciò che in quel momento mi sta più a cuore.
    Mi spiace solo non ricevere commenti se non dai miei amici, però come giustamente dici tu, prima di pensare al guadagno bisogna fare le cose con passione, ed è quello che accompagna ogni post del mio blog!
    Buon lavoro

    LILIAN

  5. Avatar
    Danatena ottobre 14, 2010

    Davvero un ottimo articolo.

    Io ho iniziato da poco un blog e ovviamente i visitatori sono pochi, quindi pensare di cominciare già da ora a guadagnare qualcosa è indice di interesse escusivo solo nel guadagno e non nell’attività stessa, che invece dovrebbe avere la priorità.

    Quindi per ora attendo, “limitandomi” a studiare e aggiornare spesso il blog per offrire buoni contenuti e soddisfare il più possibile chi legge. :)

  6. Avatar
    lennyNero novembre 22, 2010

    Ciao Valerio,
    mi complimento con te. Sono un super novizio di un blog sul calcio, e spero che seguendo i tuoi consigli possa riuscire a monetizzare il mio interesse e i miei articoli.

    Saluti

    • Avatar
      Ottantotto novembre 22, 2010

      Ciao Federico,
      grazie per i complimenti e in bocca al lupo!

  7. Avatar
    Joe dicembre 18, 2010

    Questo decalogo di regole è straordinario.
    Pur risconoscendo l’importanza del punto 4, la differenza la fanno le 2P.

    Ti ringrazio per aver ideato MONETIZZANDO, grazie al tuo sito in questi giorni sto valutando qualche programma di Pay per Click per Faxismo.it…questi programmi non li conoscevo affatto e tu li descrivi decisamente bene.

    Buon lavoro. Tornerò a visitarti senz’altro.

    • Avatar
      Valerio dicembre 18, 2010

      Ciao Joe, grazie mille, buon lavoro e in bocca al lupo =)

      Valerio.

  8. Avatar
    Matteo Lanzi dicembre 19, 2010

    Ciao a Tutti,
    volevo lasciare il mio commento positivo sull’ articolo ed approfittare per sommare in 2 punti veloci e magari più semplici da ricordare:
    1) diffida sempre di chiunque ti dice che con i suoi prodotti otterrài il fantomatico
    ‘ guadagno automatico ‘ perchè non esiste.
    2) impegnati a fondo nella direzione che hai preso senza abbandonare alla
    prima difficoltà: se lascerài sarà davvero tempo perso !
    Tenere sempre a mente questi due punti eviterà tante sorprese a tutti.
    Un caro saluto a Tutti

  9. Avatar
    LILIAN gennaio 04, 2011

    Ciao Valerio, ci siamo già sentiti qualche mese fa.
    Ogni tanto entro nel tuo sito (che peraltro trovo molto interessante) per avere qualche “dritta” sullo sviluppo del mio blog a cui mi sto veramente appassionando, perchè con il passare del tempo si sta arricchendo dei contenuti che più mi stanno a cuore.
    Però siccome non sono molto esperta di tecnologia, se non per delle nozioni base che mi servono per lavoro, avrei bisogno qualche consiglio mirato da te, anche in previsione del fatto che vorrei modificare un po’ la grafica.

    Ti ringrazio molto e BUON ANNO!!!!!

    LILIAN

    • Avatar
      Valerio gennaio 04, 2011

      Lilian, userò il tuo blog per una analisi sul sito, cosa funziona e cosa no, e pubblicherò l’articolo il 6 gennaio, consideralo un mio regalo ;)

  10. Avatar
    LILIAN gennaio 04, 2011

    Bé che dirti se non GRAZIE DI CUORE!!!!!!!

  11. Avatar
    MSS marzo 04, 2011

    bellissimo articolo !!! ha ragione in tutti i punti bisogna lavorare sodo per raggiungere dei validi risultati

  12. Avatar
    Sentieri di carta aprile 06, 2011

    Articolo molto interessante. Credo che tu sia stato capace di mettere in pratica tutti i punti che hai elencato nell’articolo. Anche io ho aperto da poco un blog. Ci sto mettendo davvero tutta la passione che ho. Userò di sicuro i tuoi consigli per migliorarlo. Complimenti.

  13. Avatar
    Kalin giugno 02, 2011

    Ciao Valerio,

    Scusa la mia indiscrezione, ma quanti anni hai? Parli di network con tanta naturalezza e sincerità e leggendo i tuoi articoli mi sembra tutto molto chiaro e molto semplice ma so che non e proprio cosi. Man mano lego i tuoi articoli, senza accorgermi , sento che sono preso da un tipo di dipendenza mentale, e voglio leggere un altro e poi un altro e poi un altro tuo articolo.
    Ti considero un amico, se mi permetti. ( non sono gay )

  14. Avatar
    Valerio giugno 03, 2011

    Ciao Kalin, ho 23 anni e ti ringrazio per i complimenti e per essere diventato un mio lettore. In bocca al lupo per tutto,

    Valerio

  15. Avatar
    Mafalda giugno 16, 2011

    Ciao, leggo con piacere da un pò di tempo i tuoi articoli, perchè anch’io mi sono lanciata nel mondo del web da un paio d’anni, ho aperto un sito per pura passiione e solo dopo ho realizzato che forse potevo guadagnarci qualcosa con la pubblicità. E così ho iniziato a provare con le affiliazioni (saranno 6 mesi), cercando di contestualizzare bene i msg pubblicitari, integrandoli nel sito che è ricco di contenuti. eccetera… ma il risultato è…. zero. Non riesco proprio a capire… non ho molti visitatori unici ma molte pagine viste sì… a volte sono tentata di lasciar perdere, sapresti darmi un consiglio? grazie ciao
    Mafalda

  16. Avatar
    Corrado settembre 04, 2011

    Ciao Valerio, ha trovato molto interessante il tuo articolo, è proprio vero internet da fuori sembra la gallina dalle uova d’oro, dove tutto è facile, ma è invece vero il contrario, come nella vita reale per ottenere qualcosa bisogna guadagnarselo, ho avviato da aprile un sito di E commerce e mi ero immaginato di riuscire a portare a casa qualcosa entro la fine di giugno… purtroppo cosi non è stato, ma ho capito che non bisogna mollare e anzi ogni momento libero è l’occasione per arricchire,migliorare,verificare è proprio vero pazienza e passione, e l’orgoglio di aver creato qualcosa .
    A presto
    Corrado

  17. Avatar
    guadagnare in internet ottobre 05, 2011

    ci vuole molta passione per far diventare una professione questa del web e molta pazienza, anche perche ci sono giorni che i guadagni sono altissimi e altri giorni che non si arriva nemmeno a 5€ al giorno. Non si puo mai pensare di fermarsi, è una continua lotta a chi arriva prima. Studiare sempre e documentarsi sugli aggiornamenti di google, che ci puo mandare in prima pagina o all’ultima in base a nuovi criteri di valutazione.

  18. Avatar
    fare soldi gennaio 12, 2012

    Molto interessante questa checklist. Credo che chiunque intenda seriamente guadagnare con internet e dedicarsi fulltime a questo lavoro debba tenere questo elenco come una bibbia :D

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*