Panda, Penguin, Pigeon: Obiettivi e Rimedi

0
Da 0 a 30.000 € Con un Blog: Come creare e guadagnare con un blog

Ho deciso di creare un breve articolo che possa riassumere obiettivi e rimedi dei principali aggiornamenti algoritmici introdotti da Google negli ultimi anni, chiaramente, con i vostri contributi possiamo rendere questa pagina davvero semplice da consultare ed utile.

Obiettivo di Panda:

Risultati di scarsa qualità. I siti che hanno molti contenuti di scarsa qualità e che cercano di posizionarsi bene vengono penalizzati. In particolar modo:

  • le pagine che vengono realizzate solo per aumentare il traffico,
  • i contenuti sovraottimizzati con parole chiave e/o duplicato,
  • i contenuti non correlati al tuo sito web.

Rimedi: analizza il contenuto del tuo sito ed elimina quelli scadenti/duplicati. Controlla se puoi anche ortografia e grammatica ed i meta dati dei tuoi articoli: qual è la struttura delle URL? Sono presenti gli Alt tag nelle immagini? Stai utilizzando flash? Crea contenuti utili per il pubblico.

Da 0 a 30.000 € Con un Blog: Come creare e guadagnare con un blog

Obiettivo di Penguin:

Siti di scarsa qualità posizionati bene in SERP grazie a link spai e pratiche “Black hat” (leggi: Keyword stuffing, schemi di link, pagine non correlate al sito, guest blogging aggressivo, contenuti duplicati, comment spam, anchor text sovraottimizzati, …)

Rimedi: Controlla i link in entrata tramite Google Webmaster o altri strumenti (Majestic SEO, Screaming Frog, Ahrefs, Link-Assistant, SEMRush, …), se tutti hanno lo stesso anchor text o se partecipi a schemi di link / sistemi di link building a pagamento lavora per rimuovere questi link. Per i link che non riesci a rimuovere puoi ricorrere al Disavow Tool di Google.

Obiettivo di Pigeon:

Migliorare i risultati elle ricerche locali.

Rimedi: Controlla l’indirizzo della tua azienda, l’utilizzo di keyword localizzate e l’iscrizione a directory locali, oltre che a Google Places. Utilizza rich snippet e controlla le recensioni ricevute.

E tu, vuoi aggiungere qualcosa  a quest’articolo? Aiutami a renderlo ricco di informazioni e sempre più completo,

buon lavoro e buona SEO a tutti,

Valerio

Lascia un Commento