Perchè Aprire Un Canale YouTube?

0

Perchè Aprire Un Canale YouTube? In questo approfondimento del venerdì voglio spiegarti perchè ho aperto questa estate il canale “Guadagnare Online” su YouTube e perchè secondo me dovresti pensare ad aprire un canale YouTube oggi!

Sai che YouTube è il secondo motore di ricerca più utilizzato al mondo? E sai che ad oggi è ancora relativamente poco sfruttato? (Per intendere quello che dico prova a pensare quante persone hanno un blog/sito internet e quante invece hanno un canale su YouTube).

Oggi YouTube è una grandissima opportunità sia per le aziende che per blogger e privati che vogliono promuovere i loro beni/servizi verso una audience grandissima di persone: aprire un canale su YouTube significa raggiungere una fetta di utenti enorme.

Grazie ai tuoi video su YouTube potrai infatti acquisire nuovo traffico verso il tuo sito internet: le persone che cercano video su YouTube lo fanno per intrattenimento, formazione, curiosità.

Le persone cercano su YouTube soluzioni alle loro domande, risposte, contenuti nuovi, informazioni su prodotti e servizi: ecco perchè YouTube è un modo davvero interessante per far conoscere, al di fuori del tuo sito internet, ciò che puoi offrire.

Come ottenere successo su YouTube?

Certo, non sono ancora uno YouTuber da milioni o migliaia di iscritti, ma voglio darti alcuni consigli base per riuscire a creare dei buoni video su YouTube:

  • Crea video di qualità: siamo sempre più esigenti (pensa tu stesso, preferisci vedere un video in HD oppure a 240p?) e fare dei bei video è fondamentale per avere successo e visibilità (altrimenti le persone cercheranno contenuti simili in HD)
  • Mettiti nei panni di chi guarderà i tuoi video: pensa come i tuoi utenti e prova a creare un elenco delle 5 ricerche che faresti se fossi tu stesso un cliente. Risolvi un problema dell’utente con il tuo video e lo conquisterai!
Offerta
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
27 Recensioni
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
  • Valerio Novelli, Viviana Mosca
  • CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 226 pagine

Quando cerchi nuove idee prova a fare anche una lista dei suggerimenti presenti su YouTube, sfrutta poi queste parole chiave per creare i tuoi video ed inseriscile nel testo, nella descrizione e nei tag del video.

Posizionamento dei video su YouTube

Sai che YouTube nel 2014 ha cambiato il suo algoritmo, che oggi si basa principalmente sul tempo di visualizzazione dei video e non più sul mero numero di visualizzazioni ottenute?

Il tuo obiettivo, su YouTube, deve essere creare contenuti di qualità ed interazioni, ecco alcuni consigli offerti direttamente dal creator studio di YouTube:

  • Crea video specifici/focalizzati su un solo argomento
  • Crea video brevi: la maggior parte delle persone non guarda video più lunghi di 5 minuti
  • Vai dritto al punto e crea dei tutorial passo – passo.
  • Offri consigli e suggerimenti pratici in maniera chiara, semplice e diretta
  • Dimostrati entusiasta di quel che fai: nessuno vuole vedere video monotoni di persone che danno informazioni in stile robot

Ricorda di trasformare le visualizzazioni in leads: sfrutta le annotazioni video per portare gli utenti sul tuo sito internet e chiedere loro di scaricare una guida, comprare un prodotto, iscriversi ad una mailing list, …).

Le annotazioni possono essere inserite sia all’inizio sia alla fine di un video, oppure puoi mantenere le annotazioni visibili per il 20% del tempo rispetto alla durata totale del video.

Ricorda infine di inserire una call to action invitando l’utente a compiere una sola azione (hai presente quando le YouTube Star dicono che pubblicheranno il prossimo video al raggiungimento di xxx mi piace? Ecco, stanno invitando l’utente a compiere una azione).

E tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia ora il tuo commento qui di seguito, oppure, se ti è piaciuto, condividi quest’articolo su Facebook!

Ultimo aggiornamento 2017-06-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un Commento