SEO: Come migliorare il local ranking su Google

0

SEO: Come migliorare il local ranking su Google – Sebbene alcuni aggiornamenti di Algoritmi e alcune modifiche in serp spesso non vengono considerate come importanti, i principi base della SEO local sono rimanere più o meno nella stessa posizione. Ci sono alcune raccomandazioni che si possono dunque fare per avere una migliore esposizione su Google e all’interno dei risultati di ricerca.

  • Crea una pagina Google+ Local per la tua azienda.

Creare una pagina Google+ Local per la tua azienda locale è il primo passo da fare per essere inclusi nell’indice di ricerca locale. Il secondo passo è chiaramente verificare la proprietà dell’azienda, inserendo il codice pin contenuto nella lettera che google ti invierà in un paio di settimane.

  • Scegli la categoria migliore ed appropriata per la tua pagina Google+ Local.

Se vuoi apparire nei risultati di ricerca come “dentista a Roma” dovresti inserirti nella categoria “dentisti”. Se non ti inserisci nella categoria corretta non avrai possibilità di essere mostrato all’interno dei risultati di ricerca corretti.

  • Utilizza come numero di telefono un numero “fisso” / geolocalizzato.

Avere un numero di telefono che ha come prefisso quello della città in cui è posizionata la tua attività è considerata una best practice: il prefisso del numero di telefono dovrebbe infatti coincidere con il numero di telefono della tua località e della tua azienda.
Controlla di aver inserito le stesse informazioni sulla pagina Google+ Local e sul tuo sito.
Google fa il matching dei dati inseriti all’interno del tuo sito internet ed all’interno della pagina Google+ local. Nome, indirizzo, numero di telefono della tua azienda presenti sul tuo sito dovrebbero essere gli stessi presenti nella tua pagina local.

Offerta
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
27 Recensioni
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
  • Valerio Novelli, Viviana Mosca
  • CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 226 pagine
  • Utilizza lo stesso nome e gli stessi dati sulla pagina local e sulle directory che utilizzi.

Oltre a nome, indirizzo e numero di telefono, google controlla anche il nome dell’azienda, i dati inseriti in altre directory, … Se ci sono dati differenti su Tripadvisor, Yelp o altri, questi potrebbero inficiare sul posizionamento.

  • Avere un buon numero di recensioni sulla pagina Google+ Local o su portali influenti.

Il numero di recensioni positive influenza il ranking della tua attività. Incoraggia i clienti contenti a lasciare recensioni positive per il tuo business.

  • Città o Stato dovrebbero essere incluse fra i tag della pagina del tuo sito.

Altro fattore importante per le landing page local è l’inserimento nel tag title della città o dello stato per la quale vuoi posizionarti.

  • Prodotti e servizi chiave nel titolo della pagina business.

Il nome del prodotto principale o dei servizi offerti dalla tua azienda potrebbero darti qualche vantaggio se inseriti all’interno della pagina. Non tutti lo fanno.

Questi sono alcuni consigli liberamente tradotti e tratti da “Google Pigeon Update – Link-Assistant”. Come sempre, se vuoi, puoi lasciare il tuo commento e la tua opinione su monetizzando.com.

Buon lavoro e buon guadagno online,

Valerio

Offerta
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
27 Recensioni
Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi
  • Valerio Novelli, Viviana Mosca
  • CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 226 pagine

Lascia un Commento