Guadagnare Con un Blog

5 Consigli Per Guadagnare On Line: Guest Post Anonimo

5 Consigli Per Guadagnare On Line Guest Post Anonimo

5 Consigli Per Guadagnare On Line

Mi è arrivato un guest post via eMail senza firma del mittente che riporto per intero, a voi le considerazioni! 🙂

5 Consigli per guadagnare con il tuo blog!

Uno degli aspetti più difficili nella vita di un blogger è quello di riuscire a sfruttare appieno il potenziale del proprio blog quando arriva il momento d monetizzare.

Spesso, infatti, mi capita di ascoltare sui forum del settore lamentele di persone che vantano blog piuttosto seguiti, con un ottimo numero di visitatori e un buon posizionamento sui motori di ricerca, ma che non riescono a guadagnare a sufficienza.

Questo perchè spesso ci si limita a riempire le pagine del proprio blog di annunci testuali e banner piazzati in ogni angolo, che da soli non possono certo garantirti uno stipendio.

Eccoti quindi 5 consigli che potresti prendere in considerazione per migliorare le performance del tuo blog e che, almeno nel mio caso, hanno contribuito ad aumentare i miei guadagni.

1) Adsense: chi l’ha detto che è sempre necessario mettere tutti i blocchi di annunci possibili? Io ad esempio sono riuscito ad aumentare i miei guadagni con un solo blocco di annunci sotto il titolo del blog più un gruppo di link sotto l’header. In questo modo Adsense mostrerà ai miei lettori solo gli annunci “meglio pagati” dagli insersionisti aumentando il mio guadagno per singolo click. Inoltre è molto importante lavorare sulla contestualizzazione degli annunci rendendoli, quindi, più pertinenti al contenuto delle tue pagine.

2) Affiliazioni: il banner non è l’unico modo per sfruttare i programmi di affiliazione; prova a realizzare post dedicati in cui analizzi in maniera sincera e obbiettiva il prodotto dell’affiliazione che vuoi pubblicizzare mettendo alla fine della recensione un bel link e vedrai che i risultati saranno di gran lunga maggiori.

3) Pubblicità diretta: con un pò di fantasia si può guadagnare anche vendendo pubblicità direttamente agli insersionisti; certo non basta metter su una pagina linkata dalla Home con scritto “pubblicità” dove si informa che sul tuo blog è possibile inserire banner a pagamento. A meno che il tuo non sia uno dei 2-3 blog più famosi della tua nicchia nessuno ti verrà a cercare 🙂 ! Sei tu che devi andare a trovare possibili inserionisti proponendo soluzioni personalizzate per promuovere i loro prodotti attraverso banner, creazione di redazionali dedicati, pubblicità tramite newsletter, ecc.

4) Focalizzarsi su una micronicchia: riuscire a focalizzare il proprio blog su una micronicchia contribuirà a renderlo più popolare tra gli utenti e attirare investimenti. Su monetizzando il bravo Valerio tratta tutti gli argomenti che riguardano il guadagnare online con un blog o sito web, ma si è specializzato sui programmi di affiliazione aumentando la sua reputazione su questo argomento specifico. Se io dovessi pubblicizzare una nuova affiliazione nel panorama italiano il suo è uno dei pochi blog su cui deciderei di investire 😉 !

5) Essere onesti: consigliare un prodotto che consideri scadente ai tuoi utenti solo perchè ti permette di guadagnare delle ottime commissioni è estremamente controproducente. Essere onesti con i propri lettori attraverso articoli puntuali con giudizi sinceri è il modo migliore per non deludere le aspettative ed ottenere la fiducia di un vasto pubblico.: il banner non è l’unico modo per sfruttare i programmi di affiliazione; prova a realizzare post dedicati in cui analizzi in maniera sincera e obbiettiva il prodotto dell’affiliazione che vuoi pubblicizzare mettendo alla fine della recensione un bel link e vedrai che i risultati saranno di gran lunga maggiori.

Che ne pensate di questo post? Lasciate il vostro commento su Monetizzando.com oggi stesso,

buon lavoro e buon guadagno on line,

Valerio

Commenti Facebook
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close