Banner e News

Advertising e Pubblicità Online: Eventi in Europa Luglio 2013 e A4U

Advertising e Pubblicità Online: Eventi in Europa Luglio 2013 e A4U

Advertising e Pubblicità Online: Eventi in Europa Luglio 2013 e A4U

Luglio, per il mondo dell’advertising online, ovvero della pubblicità online, è un mese abbastanza ricco di appuntamenti: in Italia si tengono due eventi molto importanti, entrambi a Milano, il Summit Upa e lo Iab Seminar dedicato al Real Time Bidding (per maggiori informazioni sul real time bidding puoi leggere gli articoli pubblicati su Monetizzando: vantaggi del real time bidding, come funziona il real time bidding, cosa è il real time bidding).

Ad Amsterdam i più grandi network di affiliazione ed esperti di performance marketing si sono riuniti all’A4U, il più grande evento internazionale dedicato proprio al marketing a performance (di cui abbiamo parlato su Monetizzando nell’articolo Affiliate Marketing Expo A4U) organizzato da PerformanceIN, del quale Monetizzando è stato partner diffondendo il sondaggio sulla pubblicità online nel mese di giugno 2013.

2 e 3 Luglio 2013, ad Amsterdam ci saranno più di novecento persone che si occupano di performance marketing, pronte a condividere e imparare, fare networking ed essere in prima linea nel mondo dell’evoluzione del settore digitale.

Fra gli altri anche Michele Marzan, managing director South East Europe di Zanox e membro direttivo di Iab Italia: Michele porterà l’esperienza maturata nella realtà italiana ed il punto di vista di Zanox sui temi che caratterizzeranno il mondo del performance marketing nei mesi a venire.

Il settore, racconta Michele Marzan, è in crescita, sopratutto sul mondo dell’ecommerce e della lead generation.

Il mondo del performance marketing punta molto sulla mutlicanalità: ancora oggi il fattore delle campagne multicanale è una questione da risolvere: ciascuno di noi utilizza più device durante la giornata, dal desktop allo smartphone, e  per alcuni nella linea mediana, sempre più spesso, c’è il tablet.

L’obiettivo è chiaramente creare progetti che possano seguire il percorso multipiattaforma degli utenti, per ottenere performance migliori: bisogna dunque misurare l’efficacia delle singole campagne e sfruttare i dati che si riescono ad ottenere per capire quali sono i comportamenti online delle persone.

Come sempre bisogna, prima di attuare strategie multicanale, avere chiari gli obiettivi che si vogliono raggiungere. Dobbiamo ricordarci che tutte le azioni online sono tracciabili e misurabili,  questo è un vantaggio incredibile per chi vuole migliorare la comunicazione verso i clienti ed allo stesso tempo gli investimenti pubblicitari (anche se, in termini di tracciabilità, ancora ampi sono i margini di miglioramento a nostra disposizione).

Da notare anche che, come precisa Michele Marzan, il Real Time Bidding ed il Retargeting stanno cambiando il modo di pianificare le campagne pubblicitarie online, e sono necessari per utilizzare in modo integrato la gestione dinamica delle creatività di una campagna pubblicitaria.

L’Italia fra le maglie nere per il flusso di cassa..

Michele racconta che in Italia ci caratterizziamo per i flussi di cassa lenti, con le remuinerazioni che non sono mai immediate e che spesso generano sfiducia dei publisher verso il mondo dell’affiliazione. Ecco perchè è importante specificare alle aziende che pagamenti veloci rendono più competitivi e credibili.

E tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia oggi stesso, un commento, su Monetizzando.com!

Buon lavoro e buon guadagno online,

Valerio

[Fonte: 360com pag. 31]
Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close