Public Ideas

Affiliazione Public-Ideas e Turismo Online?

Affiliazione Public-Ideas e Turismo Online?

Affiliazione Public-Ideas e Turismo Online?

Chi segue assiduamente monetizzando.com conosce bene la partnership fra Monetizzando ed il Network di Affiliazione Public-Ideas, che frequentemente ci invia dei comunicati con interessanti notizie dal mondo delle affiliazioni online (per leggere tutte le notizie basta entrare nella categoria di monetizzando affiliazioni – public-ideas).

L’ultimo documento che ci è stato inviato è un white paper sulle strategie di performance marketing legate al turismo online: consigli per aumentare il fatturato e tenere sotto controllo il ritorno dell’investimento.

Premesso che “Il turismo rappresenta uno dei settori più interessanti nel mondo del commercio online”, e che Public-Ideas è impegnato ormai da anni nello sviluppo di soluzioni di marketing a performance (con presenza nel settore del turismo online dal 2005), è stato da pochissimo rilasciato un nuovo white paper dedicato all’e-travel che consiglio di leggere e “sfogliare online”.

Il settore del turismo online genera una quota importante di fatturato: nel 2010 rappresentava più di otto miliardi di euro, nel 2011 si è arrivati ad undici miliardi di euro (un terzo del mercato dell’e-commerce totale), nel 2012 si è avuto un + 12% (a seguire + 9% nel secondo trimestre e +6% nel terzo trimestre).

Grazie alla sua presenza online da lungo tempo si è potuta dunque studiare l’evoluzione degli utenti e del loro comportamento nei confronti degli acquisti di voli, viaggi e vacanze.

Quali sono i fattori che convincono di più all’acquisto dei viaggi e delle vacanze online?

– Prezzi più convenienti;

– Rapidità delle prenotazioni.

Questi due fattori fondamentali hanno permesso di superare anche problemi considerati “gravi” come ad esempio la diffidenza nell’inserire per i pagamenti online la propria carta di credito. Gli utenti oggi visitano meno siti prima di procedere agli acquisti e nel giro di due anni (dal 2009 al 2011) son passati da quattordici siti consultati prima di prenotare a dieci.

La ricerca di informazioni e la preparazione al viaggio continua ad occupare parecchio tempo invece, tanto che si stima che ogni persona dedica in media 24 ore alla ricerca di prezzi ed informazioni prima dell’acquisto.

Interessante notare anche che in media il tempo che passa fra la prima visita ad un sito dedicato al turismo (sito di prenotazioni online chiaramente) e l’acquisto reale è pari a cinquantotto ore, praticamente due giorni e mezzo.

Quali sono i vantaggi dell’affiliazione nel settore del turismo?

Sicuramente, i vantaggi derivanti dall’affiliazione, sono:

– Per gli inserzionisti pagare solamente a “performance”, quindi sui risultati ottenuti (prenotazioni, acquisto biglietti …);

– Per gli editori: possibilità di targhettizzare gli annunci, posizionarli ad hoc ed integrarli al meglio per ottenere più risultati.

E tu cosa ne pensi di questo studio? Hai già letto il white paper? Vuoi dire la tua? Lascia un commento oggi stesso su Monetizzando.com

Buon lavoro e buon guadagno online,

Valerio

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close