Affiliate Marketing

Affiliate Marketing: Cosa sono gli “Angles”?

Affiliate Marketing: Cosa sono gli “Angles”? Quando si parla di affiliazioni e di affiliate marketing spesso si pensa all’immagine, il titolo, la descrizione e la call to action da inserire all’interno di una pagina, ma non si parla mai degli “angles”, un modo di approcciare una campagna in affiliazione in maniera professionale.

Di angles si parla anche in un articolo del sito Charlesngo.com (Angles – Charlesngo.com – da cui quest’articolo prende spunto, essendo una libera traduzione).

Gli Angles sono le esperienze multisensoriali generate dalla pubblicità che stimolano il bisogno di possesso del prodotto/servizio intercettando i sogni, i desideri e le aspettative dei consumatori.

Gli Angles sono un modo di approcciare l’affiliate marketing completamente diverso dal classico metodo da principianti: non basta infatti testare venti o più immagini per cercare quella più attraente per la campagna o la landing page che abbiamo generato.

Per prima cosa bisognerebbe esplorare quelli che in inglese vengono chiamati angles, che ti permettono di avere informazioni più dettagliate su quali immagini funzionano meglio e come replicare il successo ottenuto con una campagna pubblicitaria / di affiliate marketing.

L’obiettivo giornaliero di un affiliate marketer è sicuramente quello di ricevere click, conversioni, ottimizzare le campagne, ma ricorda che l’affiliate marketing è una branca del marketing. E il cuore di ogni campagna è il marketing, cerchiamo di spiegare meglio il concetto con un esempio.

Cosa sono gli Angles? Un esempio pratico

Esploriamo come prima cosa la nicchia del dating femminile: promuovere un sito di incontri per uomini è abbastanza semplice: gli uomini sono molto visivi, per loro basta utilizzare delle immagini provocanti per stimolarli e catturare la loro attenzione. Le donne invece sono molto più emotive, e nel loro caso l’angles gioca un ruolo fondamentale.

Ecco un esempio di angles messo in pratica:

Quale tipo di uomo può essere attraente per una donna? Facendo un rapido brainstorming potremmo riassumere in un breve elenco:

  • Gli uomini con la barba
  • Gli uomini con i tatuaggi
  • Gli uomini con gli occhiali
  • Gli uomini a torso nudo con degli addominali scolpiti
  • Gli uomini vicini alle auto di lusso

Tutte queste tipologie di uomini può essere considerata ragionevolmente interessante per il target femminile, ma qual è la migliore? Tieni a mente che più è alto il CTR che ottieni con le tue immagini e meno pagherai il clic.

Lanciare una campagna pubblicitaria (tramite AdWords, Facebook ads o altri canali) inserendo un’immagine per ogni tipologia di uomo sopra citata probabilmente non funzionerà perchè non è statisticamente significante. L’uomo vicino ad una automobile di lusso potrebbe essere l’angle/prospettiva migliore, ma magari hai scelto una immagine sbagliata per rappresentare quell'”uomo”.

Uno dei modi migliori per testare al meglio l’angles è provare ogni risultato ottenuto durante il processo di brainstorming con 5 immagini differenti: facendo un test su 25 annunci differenti potrai avere un dato più interessante e completo sul CTR di ogni angles trovato.

Possiamo concludere dunque che l’uomo vicino ad una automobile di lusso è l’angles migliore perchè ha il CTR migliore. Potrebbe esserci anche qualche eccezione, come ad esempio una immagine, all’interno di un altro gruppo, che ha un CTR pazzesco: in questo caso le due angles trovate possono essere messe in rotazione: non ci sono regole nell’affiliate marketing, quelli che trovi scritti in questo articolo sono semplicemente dei suggerimenti per permetterti di trovare un tuo metodo di lavoro.

Espandere l’angles

Abbiamo capito che le donne sono attratte dagli uomini che hanno i soldi. Come possiamo dunque trarre profitto da questa informazione sfruttando le affiliazioni o l’affiliate marketing?

  • Lascia che l’angles influenzi la tua landing page: prova una immagine di una donna vicina ad una auto di lusso sulla landing page, prova le headlines e fa che queste riflettano l’angles trovato.
  • Testa offerte più targhettizzate: invece di parlare di armonia o uomo dei sogni prova una offerta orientata verso gli incontri con uomini ricchi
  • Martella con gli annunci: ora che hai scoperto che le donne amano le immagini di uomini vicini ad auto di lusso, prova nuove immagini differenti per vedere quale immagine converta meglio
  • Continua a testare nuovi angles: abbiamo testato, in questo esempio, solo cinque angles, ce ne sono molti altri, provane di nuovi per affinare e ottimizzare i tuoi risultati

Un punto chiave nel mondo dell’affiliate marketing è la sinergia: tutti i componenti della tua campagna saranno più efficaci se lavorano in sinergia: testo, immagini, landing page, target.

Come intercettare gli angles?

Il primo passo da fare è mettersi nei panni dell’utente. Utilizza la tua immaginazione per trasformarti nel tuo utente tipo. Pensa come penserebbe lui, mettiti nei suoi panni, vai nei posti che lui potrebbe visitare/frequentare e cerca di capire il mindset della tua audience target.

Visita i forum all’interno dei quali si trovano i tuoi potenziali utenti/clienti, partecipa alle conversazioni, scopri quali sono le parole chiave più utilizzate ed i risultati più apprezzati/condivisi.

Se quest’articolo ti è stato utile metti un mi piace, oppure lascia il tuo commento qui di seguito su Monetizzando.com®.

Buon lavoro e buon Affiliate Marketing,

Valerio

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close