popup-popunder-onlineC’è modo e modo di fare pubblicità online. E c’è modo e modo di gestire un blog. Ma di certo a tutti dà fastidio l’invadenza. L’invadenza come comportamento, ma anche come intrusione in una sfera personale o nel pc di una persona.

Uno dei generi di pubblicità più odiati dagli utenti è sicuramente il “popup” o “popunder”: per chi non lo sapesse il popup o il popunder è quella pubblicità che si apre in una nuova finestra automaticamente all’apertura di un sito web.

La differenza fra “popup” e “popunder” è semplicemente il luogo dove si apre la finestra: sopra quella del sito (visualizzando prima la pubblicità), o sotto (visualizzando prima il sito che stavi cercando). Questo genere di pubblicità andrebbe, a mio modesto parere, abolita e soppressa specialmente nei piccoli blog, che spesso sono disposti a visualizzare pubblicità brutte, organizzate male e pagate pochissimo, pur di riuscire a guadagnare qualche centesimo.

Generalmente alcuni siti e portali di grosse dimensioni utilizzano i popup o popunder ma mostrando ad esempio trailer di film (che potrebbero anche essere interessanti) o contenuti pertinenti, tuttavia io sconsiglio l’utilizzo di quel genere di pubblicità che richiede una azione dell’utente forzata: chiudere la nuova finestra aperta, cliccare su una X per chiudere uno slider che si muove nella pagina, sono tutte operazioni che gli utenti “odiano” fare e che, in linea di massima, generano una visione negativa di un sito che, probabilmente, contiene invece contenuto utile, interessante, facile da consultare.

Perchè la pubblicità invasiva è sconsigliata?

Lo dice la parola stessa: qualcosa di invasivo è qualcosa che turba la nostra tranquillità o la nostra ricerca e personalmente, da internauta “navigato”, odio i siti che mostrano questa pubblicità per guadagnare qualche centesimo: considera che per ogni mille visualizzazioni (ovvero ogni mille persone che incappano in queste pagine e sono costrette a chiuderle manualmente) si guadagnano in media dai 0,50 centesimi di euro all’euro (non vorrei sbagliarmi, se qualcuno ha informazioni più dettagliate può tranquillamente lasciarle in un commento, sarò lieto di arricchire e completare quest’articolo con la tua esperienza!).

Fondamentalmente è la visione dell’utente finale che fa il successo di un sito e di un blog:

Molte persone pensano al traffico ed ai visitatori come ad una arancia: da essi vogliono solo “spremere il succo”, ottenere informazioni, vendere prodotti e servizi, ottenere qualcosa in cambio. Personalmente invece preferisco guardare gli utenti finali, o meglio le persone che come me navigano e cercano informazioni, come dei “curiosoni” che hanno bisogno di soddisfare il loro desiderio di conoscenza, vogliono migliorare, imparare e sfruttare una risorsa stupenda e affascinante come internet ed il web.

E proprio per questo cerco sempre di dare più informazioni possibili e “guadagnare” senza disturbare o infastidire chi poi fa sì che i miei siti abbiano successo, traffico, commenti e popolarità.

E tu, che visione hai delle persone che visitano il tuo sito?

9 Febbraio 2010

Popup e Popunder: Pubblicità Invasiva?

C’è modo e modo di fare pubblicità online. E c’è modo e modo di gestire un blog. Ma di certo a tutti dà fastidio l’invadenza. L’invadenza come comportamento, ma anche come intrusione in una sfera personale o nel pc di una persona. Uno dei generi di pubblicità più odiati dagli utenti è sicuramente il “popup” o “popunder”: per chi non lo sapesse il popup o il popunder è quella pubblicità che si apre in una nuova finestra automaticamente all’apertura di un sito web. La differenza fra “popup” e “popunder” è semplicemente il luogo dove si apre la finestra: sopra quella del sito (visualizzando prima la pubblicità), o sotto (visualizzando prima il sito che stavi cercando). Questo genere di pubblicità andrebbe, a mio modesto parere, abolita e soppressa specialmente nei piccoli […]
22 Dicembre 2009

Quanto vale un indirizzo e-mail?

Quanto vale un indirizzo e-mail? Come sempre su internet (e come mi ricorda il mio caro amico Lorenzo/Tangalor) ci si concentra solo su alcuni argomenti, trattati più e più volte, senza prestare attenzione ad altri elementi davvero molto importanti. Ho parlato già altre volte del Direct Email Marketing (Dem), ossia del Marketing One to One e dell’invio di e-mail pubblicitarie (se è la prima volta che entri su Monetizzando e vuoi saperne di più sull’argomento e-Mail puoi leggere: “Guadagnare Online: Dem e Lead Generation“, “Guadagnare Online: Dem e Lead Generation“), ma non ho mai approfondito l’argomento sotto l’aspetto economico: quanto vale un indirizzo e-mail? Sembrerà assurdo ma varia da indirizzo ad indirizzo.
17 Dicembre 2009

Google e l’Arbitrage: Cosa è? Come funziona?

La tecnica dell’Arbitrage è nata parecchi anni fa, e si può utilizzare in tutti i mercati. Proprio per questo motivo, recentemente, online, si sente parlare sempre più spesso dell’Arbitrage (molto spesso anche in relazione a Google Adsense). Ma in cosa consiste la tecnica dell’Arbitrage? La tecnica dell’Arbitrage, come suggerisce l’immagine, consiste proprio in una compra – vendita di beni, servizi, informazioni, o altro materiale “commerciabile” che porta generalmente (con un fattore di rischio ovviamente) dei guadagni a chi la adotta. E’ legale utilizzare l’Arbitrage? Per parlare della legalità di questo sistema è importante fare un esempio: teoricamente, l’arbitrage è una pratica assolutamente legale, da nessuno infatti è vietato comprare qualcosa per poi trarne profitto (nel caso di Google ad esempio, a nessuno è vietato comprare pubblicità per avere traffico, e […]
10 Agosto 2009
Guadagnare Online: Pay Per Click - Alternative Adsense - JuiceAdv?

Guadagnare Online: Pay Per Click – Alternative Adsense – JuiceAdv?

Guadagnare Online: Pay Per Click – Alternative Adsense – JuiceAdv? Uno degli errori che si incontra più spesso sui siti che parlano di guadagno online è il soffermarsi su pochi sistemi di guadagno e scrivere degli articoli esclusivamente su quei sistemi. Oppure trovare una serie di descrizioni dei vari programmi presenti online, che permettono a blogger e webmaster di guadagnare, contenenti semplicemente dei link di iscrizione con il ref. ovvero il codice di tracciatura, del proprietario del sito. Ecco perchè Monetizzando.com si distingue da tutti gli altri siti che parlano di guadagno online ed ecco perchè Monetizzando.com è il primo punto di riferimento in Italia per chi si vuole avvicinare al mondo del guadagno online. Oggi voglio parlare di JuiceAdv, una delle realtà presenti da molto tempo in rete.
10 Marzo 2009

eDintorni Pay Per Click: Quanto Paga A Click? Opinioni

eDintorni è una delle aziende pay per click presenti online, sul mercato italiano. Per chi è stato bannato è innegabile dire che eDintorni rappresenta una delle possibili alternative a chi cerca un semplice sistema pay per click per guadagnare tramite il suo blog. Come detto precedentemente (leggi l’articolo dedicato ad eDintorni), anche io ho testato questo pay per click per capire quali sono effettivamente i risultati di eDintorni e quali sono gli effettivi valori di ogni singolo click sul nostro blog. In questo articolo cercherò dunque di raccontare la mia esperienza con questo pay per click, dimodochè ogni utente che legge monetizzando, ed in particolare tu che stai leggendo quest’articolo, sai a cosa vai incontro utilizzando eDintorni. Come ho già scritto, eDintorni Italia è una azienda che lavora con pubblicità […]
8 Novembre 2008
Bidvertiser: Site Targeted MarketPlace (Alternativa AdSense)?

Bidvertiser: Site Targeted MarketPlace (Alternativa AdSense)?

Se stai cercando delle alternative ad AdSense probabilmente hai già sentito parlare di Bidvertiser, una piattaforma americana che permette teoricamente di mostrare all’interno del tuo sito “pubblicità contestualizzata” con dei box simili a quelli di AdSense (leggi Come Funziona Google Adsense: Guida Semplice).
23 Ottobre 2008
Sprintrade Affiliate Network

Come Funziona Sprintrade? Ecco La Guida!

Se tu hai avuto modo di parlare con me, sicuramente avrai avuto modo di ricevere le informazioni che sto per scrivere in questo articolo chiacchierando tramite msn, se non hai avuto modo di chiacchierare con me e vuoi farlo, contattami tramite e-mail su info@monetizzando.com e dimmi su quale indirizzo vorrai essere contattato, se hai msn o altro. In tanti mi pongono spesso le stesse domande e, considerato che scrivere perennemente le stesse risposte mi porta a perdere del tempo che ahimè al giorno d’oggi è molto prezioso, ho deciso di scrivere quest’articolo per spiegare quello che molti si chiedono e che probabilmente ti stai chiedendo anche tu. Se vuoi sapere cosa è Sprintrade, puoi leggere l’articolo che ho scritto già, se vuoi iscriverti, troverai il riferimento sempre da quell’articolo, inoltre, […]