Marketing

Cosa Sono i Big Data e la Big Data Analytics

In questo articolo cerchiamo di spiegare, in maniera semplice e precisa tutto quello che c’è da sapere sui Big Data e la Big data Analytics (a tal proposito consigliamo la lettura di “Big Data Analytics: il lavoro del futuro?“).

Partiamo dal tema Cosa sono i Big Data per affrontare poi via via sempre più a fondo l’argomento consigliando anche alcuni libri e testi sui Big Data fra i più venduti in rete, buona lettura.

Se si cerca la parola “Big Data” all’interno di YouTube, fra i risultati, è possibile trovare un interessante software di SAS Software, pubblicato il 29 Maggio del 2012, quindi un bel pò di tempo fa, che si intitola “SAS High-Performance Analytics Tames You Big Data Challenge”, con descrizione: Una sinfonia in due movimenti: una interpretazione musicale di come l’high performance analytics di SAs ti aiuta nella sfida ai big data.

Ecco di seguito il video di cui stiamo parlando:

L’analisi professionale delle statistiche di un prodotto / servizio / sito internet ti può aiutare ad ottenere nuovi dati e risposte migliori. Fra i benefici che puoi ottenere grazie ai big data troviamo:

  • Ottimizzazione dei prezzi
  • Collezione di dati
  • Gestione del rischio
  • Clienti più soddisfatti
  • Previsioni di vendite

Ma procediamo con ordine, e cominciamo dall’inizio.

Cosa sono i Big Data?

Ogni giorno, ognuno di noi, è “connesso” tramite smartphone, tablet, pc desktop, notebook, smart tv, smart watch, … ad internet. Ed ogni giorno ognuno di noi utilizza servizi come chiamate, sms, whatsapp, social network, acquisti online, … generando flussi di informazioni e dati che crescono ogni secondo.

Fino ad un paio di anni fa non ci si poneva l’interrogativo del “cosa fare di tutti questi dati”, nè si sapeva come questi dati potevano essere utili e fondamentali per migliorare il ROI di una azienda. Negli anni si è capito invece che tutto questo volume di dati, se analizzato, può fornire informazioni importantissime al mondo del marketing.

Analizzando i big data è infatti possibile conoscere la customer journey di un utente tipo (leggi “Customer journey, come analizzare il ROI sul web“), ma bisogna tenere a mente che queste informazioni, spesso, hanno un ciclo di vita breve: le informazioni utili, per il 90% dei casi, sono dati registrati negli ultimi mesi, o al massimo negli ultimi due anni.

Alcuni dei campi di applicazione dei big data

Ho pensato di creare un piccolo elenco con alcuni dei campi di applicazione dei big data, ecco perchè è molto importante saper trattare / analizzare questi dati. Grazie ai Big Data è possibile:

  • Conoscere le abitudini di acquisto dei clienti ed il “ciclo di vita di un prodotto”
  • Conoscere quali sono i prodotti preferiti dagli utenti e quindi fare cross selling
  • Conoscere dati di geolocalizzazione dei nostri utenti
  • Integrazione di sistemi biologici con cartelle cliniche elettroniche con analisi di big data per identificare relazioni tra dati clinici e biologici
  • Previsione di trend futuri
  • Previsione di eventi di grande portata, contagi ed epidemie
  • Analisi dei flussi di traffico e pianificazione strategica

Se vuoi approfondire l’argomento ti consiglio anche questo video, in inglese, che racconta cosa sono i Big Data:

Buon lavoro e buon analisi dei dati,

Valerio

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close