Advertising

Bing Ads: Cosa è, Come Funziona, Certificazione, Coupon

Dopo aver pubblicato la guida a Google Ads (ex Google AdWords), durante il lavoro di revisione dei contenuti di Monetizzando.com® ho deciso di inserire nel piano editoriale una guida a Bing Ads: quando ho cominciato a raccogliere dati ed informazioni su questo potente strumento, però, mi sono reso conto che, ad eccezione delle guide ufficiali di Bing, non esiste in Italia una guida a Bing Ads e, proprio per questo motivo, ho deciso di scrivere quest’articolo.

La pubblicità è l’anima del commercio, hai mai sentito dire questa frase?

È vero, online è possibile promuoversi e ricevere traffico dai Motori di ricerca tramite la SEO (se non l’hai ancora letta ti consiglio la mia Guida SEO Base), ma oggi più che mai è importantissimo avere una presenza multi channel (multicanale) che prevede la presenza sui social (vedi Come Creare Una Pagina Facebook, IG Strategy: Corso Avanzato Per Diventare Esperti di InstagramCome Guadagnare con YouTube) e, chiaramente la promozione attraverso le relative piattaforme pubblicitarie.

Ad oggi, le piattaforme più utilizzate sono sicuramente Google Ads (di cui ho già linkato la mia guida più sopra) e Facebook Ads (di cui puoi leggere la guida cliccando su Guida alla Pubblicità su Facebook: Facebook Ads, Come Funziona?), ma non bisogna sottovalutare fonti di traffico alternative (di recente ho pubblicato un articolo dedicato alle Traffic Sources Native ad esempio), e fra queste possiamo sicuramente annoverare Bing Ads.

Cosa è Bing Ads?

Si tratta della piattaforma di raccolta pubblicitaria di Bing, attraverso la quale è possibile acquistare pubblicità e mostrare i propri annunci all’interno di Bing (Bing è un motore di ricerca di proprietà di Microsoft, nato, come si può leggere anche su Wikipedia, dalle ceneri di Live Search).

Si tratta di una piattaforma pubblicitaria tramite la quale è possibile acquistare pubblicità in pay per click (PPC) e chiaramente, se usata a dovere, può permetterti di ricevere traffico e persone interessate ad acquistare i tuoi prodotti o servizi.

L’obiettivo di ogni campagna pubblicitaria dovrebbe sempre essere quello di generare un ROAS (Return of Ad Spending) positivo (il termine ROAS viene spesso sostituito con il termine ROI, Return on investments, ritorno sull’investimento).

Bing Ads permette comunque di impostare anche una campagna per CPA (cost per acquisition) nonostante sia una piattaforma Pay Per Click: proprio come accade su Google Ads, infatti, anche Bing Ads permette di monitorare le conversioni e di conseguenza, grazie ad un potente algoritmo, ottimizzare le campagne per CPA (semplificando).

Qual è il principale vantaggio di Bing Ads?

Molta gente si chiede “perché utilizzare Bing Ads” se quasi tutte le persone sono su Google? Il motivo è semplice, ed è Bing stesso a spiegarlo nella sua pagina ufficiale: gli inserzionisti di campagne pubblicitarie su Bing Ads hanno spesso costi per clic e costi di acquisizione inferiori rispetto a chi ha campagne analoghe su Google Ads.

È anche vero che i volumi di ricerca saranno inferiori, ma presidiare questo canale può portare delle soddisfazioni inaspettate, e sicuramente la concorrenza sarà meno agguerrita rispetto a quella che si può trovare su Google!

Come funziona Bing Ads?

Puoi registrarti a Bing Ads gratuitamente in maniera semplice e veloce: potrai accedere con il tuo account Hotmail oppure con il tuo indirizzo email preferito quindi potrai scegliere se importare o creare le tue prime campagne.

Il suo funzionamento è praticamente identico a quello di Google Ads e sono disponibili alcune funzioni molto comode per importare le campagne pubblicitarie direttamente dal tuo account Google.

Con Bing Ads e Bing Network potrai raggiungere 167 milioni di utenti unici che spendono il 26% in più online rispetto all’internauta medio (dati forniti da Bing).

Dopo esserti registrato, la piattaforma ti permetterà di creare le tue campagne e sfruttare varie opzioni di targeting:

  • Selezione delle parole chiave
  • Selezione delle località
  • Selezione della lingua
  • Pianificazione degli annunci (per fasce orarie, giorni, orari di apertura di un punto vendita)
  • Tipologia di dispositivo
  • Dati demografici (età e sesso)
  • Intenzioni di acquisto

Chiaramente una volta creata la tua campagna dovrai monitorare il suo andamento e, possibilmente, tracciare le conversioni, è qui che si fa tutta la differenza fra una campagna di successo ed una campagna fallimentare su Bing.

Certificazione Bing Ads

Si chiama Esame BAAP (Professionisti Accreditati Bing Ads) l’esame che deve sostenere chi vuole ricevere la certificazione di Bing.

La certificazione non è utile semplicemente per mostrare ai potenziali clienti il logo di professionista accreditato o per essere inseriti nell’elenco dei professionisti, ma per ottenere tutte le conoscenze e la teoria su come utilizzare al meglio questa piattaforma pubblicitaria.

Attenzione: dopo aver studiato la teoria, per riuscire davvero a diventare dei professionisti, è necessario sporcarsi le mani mettendo in pratica e testando campagne e funzionalità di uno strumento, conoscere solamente al teoria, infatti, non ha nessun valore in termini di performances e di esperienza!

Coupon Bing Ads

Periodicamente è possibile ricevere email che contengono promozioni per i nuovi clienti: nel caso in cui un account risulti idoneo sarà infatti possibile avere un credito da utilizzare entro un determinato periodo di tempo.

Le offerte promozionali di Bing Ads vengono suddivise in couponcrediti gratuiti: per riceverle è necessario in ogni caso spendere del denaro per la propria campagna pubblicitaria e, a seguito di questa spesa, si riceverà un credito per la pubblicità.

Prima di poter riscattare un coupon, un credito o una offerta è sempre necessario impostare sul proprio account un metodo di pagamento primario.

Il coupon più diffuso è quello che ti permette di ricevere 75,00 € di credito a fronte di una spesa di 15,00 € su Bing Ads, si può richiedere direttamente tramite il sito ufficiale periodicamente (quest’articolo verrà aggiornato nel caso in cui riusciremo a trovare la pagina per ricredere il credito):

E tu stai utilizzando Bing Ads? Cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia un commento, condividi quest’articolo e soprattutto non dimenticati di mettere mi piace, la realizzazione di questa guida all’uso di Bing Ads ha richiesto più di 3 ore per la sua scrittura!

Commenti Facebook

Related Articles

Close
Close