Analytics

Bloccare Referral su Analytics: Trafficmonetize.org?

Bloccare Referral su Analytics: Trafficmonetize.org? Capita anche a te di vedere nei tuoi report Analytics, fra i referral, diversi siti internet che sono “referral spam” e non sai come liberartene? In questa guida ti spiego passo passo come procedere!

La settimana scorsa, controllando i referral di Monetizzando.com, ho notato la presenza di “Trafficmonetize.org”, insieme ad altri referral. Dopo essermi documentato ho scoperto che trafficmonetize, così come altri, è un referral spam.

I referral sono uno dei canali tramite i quali le persone (o i bot) arrivano sul tuo sito internet. Insieme alla ricerca organica, infatti, le principali fonti di traffico sono gli accessi diretti (direct), ovvero le persone che scrivono l’indirizzo del tuo sito internet direttamente nella barra degli indirizzi, i social (Facebook, YouTube, Google Plus, …), le campagne AdWords o di email marketing e i referral.

Quali sono i principali referral spam?

Esistono una serie di referral noti un pò a tutti e catalogati come referral spam, più in dettaglio:

  • 4WebMasters
  • Best-seo-offer
  • Best-seo-solution
  • Boxwind
  • Buttons-for-your-website
  • Buy-cheap-online
  • Free-share-buttons
  • Get-free-traffic-now
  • Semalt
  • Simple-share-buttons
  • Trafficmonetize.org
  • ….

Chiaramente tutto il traffico che proviene da questi “bot” o “referral spam” non fa altro che andare a modificare le statistiche del tuo sito internet, magari abbassando anche il tempo di permanenza medio sul sito.

Generalmente, questi referral sono dei crawler, siti che scansionano il web per trovare dati e non producono nessuna conseguenza sul tuo sito internet. Tradotto in parole povere non avrai calo di visite, non ci saranno penalizzazioni, puoi anche ignorare la loro presenza.

Ma nel caso in cui vuoi invece “ripulire” il tuo Analytics da questi referral dovrai semplicemente bloccarli. Per farlo devi accedere al tuo account Analytics, cliccare in alto su “Amministrazione” e poi su”Filtri”.

Come creare un filtro su Google Analytics

Una volta cliccato su “Nuovo filtro” (bottone rosso in alto) non dovrai far altro che dare un nome al Filtro (ad esempio il nome del referral che vuoi escludere), selezionare la voce “Filtro personalizzato”, come campo filtro inserisci “Referral”, su pattern filtro inserisci l’url da bloccare ed hai appena creato un filtro.

Se questa guida ti è stata utile condividila sui social. Buon lavoro e buon guadagno online,

Valerio

Commenti Facebook

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close