Consigli e Domande

Blog e Siti Di Settore: Meglio Orientarsi Sul Pay Per Click o Sulle Affiliazioni?

Pay Per Click Vs. Affiliazione

Oggi mi è arrivata questa eMail privata di un utente di Monetizzando, a cui voglio rispondere con un post per rendere questa discussione utile anche per altri utenti che hanno lo stesso dubbio.

Di seguito il messaggio:

Ciao Valerio,
sto per pubblicare un sito su piattaforma WordPress e naturalmente vorrei riuscire appena possibile a realizzare qualche guadagno con le affiliazioni. Ho letto diversi pareri positivi su Sprintrade e mi pare non ci sia una sola ragione per cui non dovrei iscrivermi. Un solo aspetto non mi è chiaro…

Ti faccio un esempio pratico: se si gestisce un blog tematico, mettiamo di cucina, è conveniente affiliarsi a Sprintrade? Mi spiego meglio… Ho letto che c’è chi scrive vere e proprie recensioni sui prodotti pubblicizzati dalle varie campagne per invogliare gli utenti ad iscriversi, a comprare ecc. ma in un blog di cucina tutto quello che si fa è proporre nuove ricette (con possibilità di registrazione, commenti, newsletter…).

Quindi mi chiedevo se in un caso come questo non sia meglio orientarsi verso il pay per click, usato solo in minima parte da Sprintrade.
Puoi aiutarmi? – Grazie mille!

Il discorso è abbastanza complesso. Anzitutto in bocca al lupo per il tuo sito, ti avviso sin da ora che riuscire ad ottenere traffico e visitatori non sarà una operazione semplice, dovrai faticare moltissimo, creare contenuti di valore ed essere più “accattivante” della concorrenza.

Dovrai dedicare del tempo, cercare di migliorare il sito e guardarlo anche dal punto di vista di un utente che entra sul tuo sito internet, cercando di offrire nel modo migliore le informazioni che sta cercando.

Sia Sprintrade che Zanox o Tradedoubler e Public Idees (oppure ancora PayClick ed Effiliation) sono tutti degli ottimi network di affiliazione, trovi maggiori informazioni fra le pagine di monetizzando.com, ma rispetto al tuo messaggio ci sono due aspetti da tenere bene in considerazione:

1 – Utilizzare il Pay Per Click non esclude il fatto che tu possa usare anche i Network di Affiliazione, e viceversa. In realtà su Sprintrade e sugli altri network è piuttosto raro trovare campagne pubblicitarie pay per click, sono quasi tutte pay per lead (iscrizione, compilazione di form, ….) o pay per sale (quindi in percentuale sulle vendite).

2 – Non è facile guadagnare nè con il pay per click nè con l’affiliazione: non pensare che internet sia il luogo dove si regalano soldi o dove guadagnare è semplice. Se non hai altissimi numeri e non lavori o non scrivi in nicchie molto competitive infatti riuscire a guadagnare con il pay per click è molto molto difficile (dipende poi da cosa intendi tu per guadagnare, ma già raggiungere i 100 euro al mese non è semplice in molti settori).

Ci vuole dunque pazienza, costanza, e confermo, puoi scrivere delle recensioni (meglio se reali e che mostrano pregi e difetti di un servizio o di un prodotto, possibilmente perchè l’hai cercato) ed inserire link a campagne presenti sui network di affiliazione, oppure potresti stringere contatti con le aziende, magari quando il tuo sito riceverà parecchio traffico, per cercare di proporre il tuo blog come un canale per l’azienda.

Se hai altre domande sono qui pronto a discutere insieme a te ed ai lettori di monetizzando.com, intanto ti faccio il mio in bocca al lupo e spero di ritrovarti fra le pagine di Monetizzando.

Buon lavoro e (si spera) buon guadagno online,

Valerio!

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close