Campagne Pubblicitarie

Campagna Pubblicitaria Jaguar “British Innovation” 2014

Jaguar ha caricato sul canale Jaguar Italia il suo ultimo spot, nella versione da 90 secondi, dal titolo “Jaguar – British Innovation: Nicholas Hoult nella tana segreta del giaguaro”. La descrizione del video invita a scoprire la tana del giaguaro accompagnati da un esperto d’eccezione.
Lo spot televisivo dura solamente 30 secondi, e lo stile dello spot, sia nella versione da 30 che in quella da 60″, è quello cinematografico. Gli spot sono diretti dal premio Oscar Tom Hooper. Sarà possibile vedere la campagna on air dalla fine di gennaio 2015. Il claim è British innovation, si vuole mostrare l’evoluzione della campagna Good to Be Bad, claim che ha accompagnato la F-Type Coupé.

Di seguito il video da 90″, buona visione.

Sì, bisogna dire che qui abbiamo tutto quello che serve per fare il nostro lavoro. Le cose non sono sempre come appaiono in superficie. Un cattivo può essere davvero pericoloso, oppure no. Dipende tutto dalle tecnologie che ha a disposizione, ed è qui che entro in gioco io.

Proprio come nei film, dietro ogni piano diabolico, c’è una mente geniale, perchè in questo lavoro è fondamentale potersi fidare dei propri strumenti. Essere sicuri di ogni dado, di ogni bullone. Tutto quello che vedete qui intorno non è qui per caso, ogni genio del male ha bisogno di un pulsante da premere per far saltare tutto.

Purtroppo, il dominio mondiale è un effetto collaterale di questa mentalità. Un motore sovralimentato garantisce potenza istantanea, ma a noi piace anche un pò di raffinatezza, oltre alle prestazioni. Se hai bisogno di sparire alla velocità della luce, niente può battere un telaio in alluminio. C’è qualcosa di diabolico in ogni dettaglio, un potere del genere porta con sè grandi responsabilità…

Che ne pensi del nuovo spot dedicato alla Jaguar? E di questo spot? Dì la tua su Monetizzando.com – Comunicazione digitale, condividi l’articolo se ti è piaciuto, e ricorda di iscriverti alla nostra newsletter.

Buona comunicazione digitale,

Valerio

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close