Guide Varie

Trading Opzioni binarie: Le Candele Giapponesi (CandleStick)

Trading Opzioni binarie: Le Candele Giapponesi (CandleStick) – In questo articolo esamineremo i nomi e le caratteristiche delle varie tipologie di candele giapponesi (o Candle Stick), utilissime per chi vuole fare analisi tecnica ed operare nel mondo del trading in opzioni binarie.

Gravestone Doji, Doji, Dragonfly Doji, Long Legged Doji, Marubozu, Hammer, Hanging man: tutti questi sono i nomi delle candele giapponesi.

Con Candlestick, o candele giapponesi, si indica una particolare tipologia di visualizzazione dei dati all’interno di un grafico utilizzata prevalentemente nel mercato finanziario, e più in particolare nel mondo del trading in opzioni binarie. Originariamente utilizzate nel XVIII secolo in Giappone per prevedere l’andamento dei prezzi del riso, il suo inventore è Munehisa Homma. Il metodo delle candele giapponesi arriva in Europa nel 1989 con Steve Nison.

Le candele giapponesi sono composte dal body (o real body), ovvero dal corpo, e dalle shadows, ovvero le ombre (le linee sottili che rappresentano il prezzo massimo e minimo raggiunto in un determinato timeframe (lasso di tempo): l’upper shadow è l’ombra superiore, mentre la lower shadow è l’ombra inferiore.

Le candele giapponesi (candlestick) ci offrono dunque moltissime informazioni: il prezzo di apertura, il prezzo di chiusura, il prezzo massimo ed il prezzo minimo toccato dall’asset che abbiamo scelto nel timeframe che abbiamo selezionato. Il colore della candela inoltre ci mostra subito se la candela è rialzista o ribassista. A questo punto non ci resta che conoscere le varie tipologie di candele ed il loro significato:

Candela giapponese “piena” – Marubozu

Candela giapponese Marubozu
Candela giapponese Marubozu

Questa candela non ha ombre (nè superiori nè inferiori) e si presenta come un “blocchetto” compatto. Quando è verde è rialzista, quando è rossa è ribassista. Generalmente indica che il mercato si è mosso nella stessa direzione con un trend/movimento forte e deciso. Generalmente la candela successiva dovrebbe continuare a seguire il trend indicato dalla Marubozu (qui di seguito un esempio con le candele evidenziate in giallo):

Esempio candele Marubozu
Esempio candele Marubozu

Candela giapponese “croce” – Doji

Candela giapponese Doji
Candela giapponese Doji

La doji è quella candela che sembra non avere corpo: il prezzo di apertura e chiusura sono uguali ed assume la forma di una croce: quando nel mercato c’è molta indecisione la doji si trasforma in “Long legged doji”. Quando si combina la long legged doji con le Bande di bollinger e la legged doji è posizionata al di fuori delle bande probabilmente il prezzo tenderà ad invertire il suo trend.

La Dragonfly Doji segna un forte ribasso dei prezzi dopo l’apertura per poi segnare una stabilizzazione sul prezzo di apertura. Al contratio, a Gravestone Doji segna generalmente un tentativo di rialzo del prezzo che poi si è attestato sul prezzo di partenza. La traduzione di “gravestone” è “pietra tombale”: le inversioni di prezzo/tendenza, sia con la dragon fly doji che con la gravestone doji dipendono anche dal prezzo precedente e da conferme future.

Candela giapponese “Hammer” ed “Hanging man

Candela giapponese "Hammer" ed "Hanging man
Candela giapponese “Hammer” ed “Hanging man

Questa tipologia di candela prende il nome dalla forma “a martello”: ed indica una probabile inversione del trend: la hammer si trova alla fine di un trend ribassista, mentre la hanging man alla fine di un trend rialzista. Quando le candele si trovano “Sottosopra” ci troviamo di fronte alla Inverted Hammer (si crea generalmente alla fine di un movimento ribassista) ed alla Shooting Star (questa candela viene spesso confusa con l’Inverted Hammer: in realtà si differenzia dall’inverted hammer perchè si trova alla fine di un movimento rialzista).

Coppia di candele Engulfing Bearish ed Engulfing Bullish

Coppia di candele Engulfing Bearish ed Engulfing Bullish
Coppia di candele Engulfing Bearish ed Engulfing Bullish

 

Queste coppie di candele sono speculari ed indicano chiaramente due movimenti differenti. La Engulfing Bearish indica una inversione al ribasso ed è rappresentata da una candela rialzista seguita da una candela ribassista lunga (i punti di minimo e massimo sono posizionati più in basso e più in alto della candela rialzista), nel caso della engulfing bullish chiaramente è l’esatto opposto.

Candele Tweezer Bootoms e Tweezer Tops

Il pattern Tweezer è rappresentato con due o più candele che hanno massimi e minimi uguali. Nel caso del Tweezer top si trova in un trend rialzista con due massimi identici, viceversa si trova nel trend ribassista nel tweezer bottom, questo pattern viene ritenuto affidabile su timeframe weekly o monthly (pare che nei timeframe intraday i falsi segnali sono molto frequenti).

Candela “Harami”

L’Harami indica generalmente una inversione che avviene nei mercati (con particolare riferimento agli indici Forex): la prima candela è dello stesso colore del trend, mentre la seconda ha un corpo più piccolo di colore opposto al trend e contenuta (come ampiezza) all’interno della candela precedente: si consiglia di utilizzare questo “segnale” unitamente ad altri segnali o indicatori che danno conferma dell’esaurimento del trend.

Broker opzioni binarie autorizzati Consob

Se vuoi fare trading in opzioni binarie qui di seguito trovi l’elenco dei broker di opzioni binarie autorizzati:

Se hai trovato utile quest’articolo ricorda di condividerlo sui social network.

Disclaimer – Avviso importante sui rischi: Questo sito internet non offre nè consulenza finanziaria nè esorta in alcun modo all’investimento. Le opzioni binarie, il forex o gli altri strumenti finanziari offrono grandi possibilità di profitto ma anche notevoli rischi. Il trading non è adatto a tutti gli investitori.

Le informazioni riportate su questo sito non devono essere intese in alcun modo come consiglio operativo di investimento né come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. Monetizzando.com non garantisce dell’accuratezza o della completezza delle informazioni fornite e non si ritiene responsabile per qualsiasi errore, omissione o imprecisione.

Prima di compiere qualsiasi operazione, investimento o deposito di denaro è necessario comprendere appieno tutti i rischi connessi a tale attività. Tutte le informazioni contenute su questo sito sono fornite a solo scopo informativo e non costituiscono sollecitazione ad investimenti di qualsiasi genere.

Non siamo un broker, una banca, una società di investimento o un intermediario finanziario e non forniamo alcun servizio finanziario, d’investimento, di trading o di consulenza, pertanto non ci riteniamo responsabili per qualsiasi eventuale perdita subita dal visitatore.

Il trading su strumenti finanziari è riservato ad un pubblico maggiorenne. Il trading nelle opzioni binarie comporta un alto livello di rischio e può comportare la perdita del vostro investimento. Come tale, le opzioni binarie potrebbero non essere appropriate per voi. Non dovete investire soldi che non potete permettervi di perdere. Prima di decidere di fare trading dovete considerare attentamente i vostri obiettivi di investimento, il vostro livello di esperienza e la vostra propensione al rischio. In nessun caso potremo avere responsabilità acuna verso qualsasi persona o entità per eventuali perdite o danni in tutto o inparte causati da, derivanti da o collegati ad eventuali operazioni relative a Opzioni binarie o qualsiasi danno diretto, indiretto, speciale, danni consequenziali o incidentali di sorta.

Commenti Facebook
Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close