Guadagnare Online

Guadagnare con Facebook e i Video di YouTube: Caosvideo

Guadagnare con Facebook e i Video di YouTube: Caosvideo – Hai una pagina Facebook o un profilo molto seguito e vuoi guadagnare condividendo i video di YouTube? Scopri come fare soldi con internet grazie a Caosvideo.

Informazioni su Caosvideo:

Aggiornamento al 18 Febbraio 2018: La società risulta in liquidazione ed il servizio non è più disponibile, quindi sono stati rimossi tutti i link di iscrizione al servizio.

  • Link iscrizione // Società in liquidazione link rimosso.
  • Gestori del sito: Alberto Russo, Federico Sandri, Giovanni Sialino
  • Sede legale: Udine
  • Pagamenti: PayPal (payout 40 €) o tramite account Google AdSense (payout minimo 70 €)
  • Come si guadagna?
    • Pubblicando i tuoi video tramite i social network (sul tuo profilo, sulla tua pagina, all’interno di gruppi)
    • Pubblicando video di altri utenti sui social network, i tuoi gruppi e le tue pagine
    • Invitando altri utenti ad iscriversi (si guadagna fino al 20% sulle azioni compiute dagli utenti che abbiamo “presentato alla piattaforma”).
  • Note: non sono accettati doppi account ed il sito sospende gli account che rimangono inattivi per 30 giorni

Come Guadagnare con Caosvideo?

Dopo avere effettuato la registrazione su Caosvideo devi utilizzare attivamente la piattaforma per riuscire a guadagnare. Puoi collegare il tuo account AdSense (se disponi di un account AdSense) oppure puoi lasciare che si occupi di tutto Caosvideo, vediamo dunque cosa puoi fare e cosa devi fare per fare soldi con Caosvideo ed i video di YouTube.

Descrivi un video: è molto importante caricare dei video all’interno della piattaforma. Non dovrai fare altro che cercare i video che più ti piacciono o che possono diventare virali e condividerli all’interno di Caosvideo, creando una descrizione quanto più lunga possibile ed un titolo accattivante. Questo ti permetterà di guadagnare sia sulle visualizzazioni che arriveranno tramite la tua promozione del video che tramite la condivisione di tutti gli utenti Caosvideo.

Inizialmente non potrai “descrivere/caricare/pubblicare” più di un video al giorno. Man mano che pubblicherai video di qualità rispettando tutte le regole avrai la possibilità di pubblicare sempre più video ogni giorno. Descrivere e caricare video è fondamentale per guadagnare con Caosvideo!

Condividi un video: se sei il proprietario di una pagina facebook o di un gruppo molto popolato, condividere video ed ottenere visualizzazioni ti farà guadagnare per ogni visualizzazione. In questo caso, riuscire a guadagnare parecchio richiede molte visualizzazioni.

Invitare amici/account che possono sfruttare bene la piattaforma: invitare amici e conoscenti ad iscriversi non ti farà guadagnare con caosvideo. Per fare soldi con il sistema referral infatti devi trovare utenti/amici che utilizzano attivamente la piattaforma e promuovono video, altrimenti non riuscirai a guadagnare.

Abbiamo già parlato diverse volte su Monetizzando.com di come, negli ultimi mesi, si stiano diffondendo sempre più siti e sistemi che permettono di guadagnare condividendo video su YouTube, uno dei casi più eclatanti di sistema che permetteva di pubblicare video di YouTube su Facebook e guadagnare, cresciuto molto rapidamente e poi bannato da AdSense, è sicuramente Guardalo.org, al quale abbiamo dedicato l’articolo “Guadagnare con i video, YouTube e Facebook: Guardalo (e il ban da AdSense)“, nell’articolo di oggi ci dedichiamo ad un’altra piattaforma online da parecchi mesi e piuttosto affidabile (fino ad ora): Caosvideo.

Come funziona Caosvideo?

Il primo passo da fare, chiaramente, è registrarsi sulla piattaforma, i campi chiesti in fase di registrazione sono veramente pochissimi:

  • Nome utente
  • Password
  • Conferma Password
  • Email
  • Con quale metodo vuoi essere pagato (sul tuo account Google AdSense o con altri metodi)
  • Accettare i termini e condizioni.

Una volta registrato ti ritroverai nel tuo pannello di controllo, all’interno del quale le voci del menu ti spiegano subito cosa puoi fare:

  • Condividere un video
  • Descrivere un video
  • Guardare i video caricati
  • Seguire le classifiche
  • Vedere le tue statistiche di guadagno/visualizzazioni
  • Vedere gli ultimi pagamenti (avvengono tramite PayPal)

Una volta registrato sulla piattaforma puoi dunque scegliere se condividere i video già presenti e guadagnare sulle visualizzazioni, oppure pubblicare dei video e puoi condividerli: in questo secondo caso guadagnerai non solo dalle visualizzazioni che farai fare tu tramite la condivisione su Facebook ed altri social, ma anche dalle visualizzazioni che faranno fare tutti gli utenti che condivideranno il video che hai caricato.

Aggiornamento Caosvideo: Raggiungi 50 centesimi per descrivere?

Mi segnala un utente che da qualche giorno su Caosvideo, prima di poter descrivere nuovi video è necessario condividere i video presenti in piattaforma fino al raggiungimento di 0.50 centesimi di commissioni. Aggiornamento al 13 Luglio 2015.

Sistema Referral di Caosvideo:

Non finisce qui! Se inviti i tuoii amici ad iscriversi su Caosvideo puoi guadagnare fino al 20% sulle visite generate dai video pubblicati dai tuoi amici. Un sistema che sembra, finora, aver trovato una soluzione “win – win – win”, ovvero dove tuti possono guadagnare.

Le differenze fra Caosvideo e Guardalo secondo gli utenti

Secondo gli utenti i due sistemi, Caosvideo e Guardalo, sono molto simili. Altri invece sostengono che ci sia una differenza molto importante fra Caosvideo e guardalo: il regolamento di scrittura!

Caosvideo chiede infatti che i video che pubblicherai all’interno della piattaforme siano dei testi di qualità, senza errori grammaticali/sintattici e senza “saluti, incitamenti a cliccare sul pulsante per vedere il video, emoticon, punteggiatura eccessiva, testi copiati o scritti per arrivare alla soglia minima delle 120 parole, …”, insomma un regolamento piuttosto rigido che permette a Caosvideo di avere una certa qualità.

Tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Puoi lasciare il tuo commento su Monetizzando.com oggi stesso.

Ti potrebbe interessare anche visitare la pagina Come guadagnare con Facebook, da non perdere!

Buon lavoro e buon guadagno online,

Valerio

Commenti Facebook

Related Articles

39 Comments

  1. sarò molto breve, dico solo che funziona, i video fanno guadagnare e non sono invasivi per le pagine, oltre ben visti anche da altri social! Caosvideo va alla grande!!!

  2. Sono iscritto su caosvideo dal 3 luglio 2014 (ben tre mesi prima della nascita di guardalo) e questo sito è sempre stato affidabile e pagante sia utilizzandolo senza adsense che utilizzandolo con adsense.

    A mio parere la differenza con guardalo è abissale (ho provato anche guardalo): su caosvideo ci sono testi di qualità e non copiati, caosvideo non è per “cani e porci” come lo era invece guardalo e caosvideo non ammette oscenità o scene di violenza (a differenza di guardalo che non aveva alcun tipo di moderazione dei contenuti).

    Lo staff e il servizio sono assolutamente trasparenti tanto che per i migliori utenti è riservata assistenza e contatto diretto con lo staff, con tanto di NOMI e COGNOMI (una cosa non da poco se paragonata a qualsiasi altro sistema in cui le società sono spesso fantasma).

  3. Ho visitato parecchi siti che propongono metodi per guadagnare su internet, fra i vari metodi proposti ho letto di Caosvideo, uno dei numerosi siti che oggi ti consente di guadagnare condividendo video sui social se il video condiviso ottiene visualizzazioni.

    Ecco la mia opinione su Caosvideo: è molto semplice da utilizzare, scegli un video da YT, inserisci link, titolo ed un testo di almeno 120 caratteri-parole, poi una volta scritto il testo richiedi l’approvazione e quando viene approvato lo puoi promuovere tramite il link esattamente come si fa con i video da YT (ma stavolta si passa da CAOSVIDEO!). L’assistenza è buona ed i pagamenti arrivano. Consigliato davvero!

  4. Ero uno degli utenti iscritto a Guardalo e contento di come funzionava il sistema, fino a quando Guardalo non ha avuto i problemi che ha avuto (e non mi ha riconosciuto un pagamento di 200 euro): a quel punto ho deciso di provare Caosvideo per cercare di monetizzare il traffico delle mie pagine facebook, ho trovato su Facebook un gruppo caosvideoteam ed ho notato che non vengono approvati tutti all’interno del gruppo, ma solo alcuni utenti che potremmo definire premium.

    E’ vietato usare l’autoposter per spammare su facebook: caosvideo ha dei controlli manuali e dei controlli automatici per riconoscere gli utenti che utilizzano questo strumento. Lo spam non è tollerato.
    I video non devono essere violenti o avere richiami pornografici.
    Le recensioni devono esseree scritte bene e di almeno 750 caratteri (Secondo la mia esperienza), c’è chi dice che ne bastano almeno 300. Chiaramente anche i testi copiati vengono riconosciuti facilmente. Per il resto sono seri e paganti (almeno fino ad ora), questo il mio contributo.

    P.s. Valerio, perchè non inserisci questo sistema anche nella pagina dedicata a Facebook? https://www.monetizzando.com/facebook-e-guadagno-online-tutto-quello-che-volevi-sapere/

    1. Grazie “Xavier” per il commento, il feedback e la segnalazione, provvedo ad inserirlo subito all’interno della pagina che mi hai indicato! Buona giornata e buon guadagno con Caosvideo!

  5. Hai una pagina di facebook con tantissimi fan e vuoi guadagnare dei soldi facili? Con CAOSVIDEO ti sarà finalmente possibile guadagnare condividendo i video dei loro archivi (fatti di video da youtube) sui social, chiaramente i video che si trovano su caosvideo si dividono in svariate categorie. Ogni volta che qualcheduno cliccherà sul video che hai postato SU QUALSIASI SOCIAL (non solo Facebook) arriverà sulla pagina di CAOSVIDEO dedicata al video, potrà dunque guardare il video e tu guadagnerai una piccola percentuale (non dimentichiamo che è possibile inserire il proprio codice AdSense!).

    CaosVideo ti permette, scrivendo una piccola recensione, di inserire qualsiasi video di youtube che preferisci, e questo è uno degli aspetti che più mi piace: fra i vantaggi non bisogna sottovalutare il fatto che gli altri potranno condividere il tuo video e tu guadagnerai ancora più di quanto non guadagneresti condividendo tu stesso, perchè potrai guadagnare praticamente dalle condivisioni di tutti gli utenti di Caosvideo!

  6. Ciao a tutti! Sono qui per dire la mia su CaosVideo! E’ un sistema fantastico per guadagnare online tramite youtube, ed il suo funzionamento è davvero semplicissimo, si guadagna per ogni visualizzazione dei video condivisi, ma si guadagna più ancora, e se posso dare un consiglio a tutti gli utenti è proprio questo, CARICANDO DEI VIDEO ALL’INTERNO DI CAOSVIDEO!

    Se trovate video divertenti e potenzialmente virali, ancora poco conosciuti online, caricateli subito su Caosvideo e vedrete come aumenteranno i vostri guadagni! Potrete infatti guadagnare non solo dalle vostre condivisioni ma anche da quelle degli altri utenti che magari per pigrizia o per noia si limitano a cercare i video già caricati e non ne caricano di loro!!!!

  7. Ciao Valerio,

    mi chiamo Roberto e mi sono iscritto a Caosvideo come tuo ref l’altro ieri.
    Avrei alcune domande da farti per poter ottimizzare i guadagni ed essere in regola con le condivisioni.

    1) Secondo la tua esperienza e il tuo modo di operare, in che modo posso ottenere il massimo dalle condivisioni e visualizzazioni dei video e quindi i migliori guadagni?

    2) Oltre ai social posso condividere i video su forum, blog a tema etc…?

    3) Se uno stesso indirizzo IP/computer o dispositivo clicca sullo stesso video più di una volta, viene contata solo la prima volta, vero?

    4) C’è qualche gruppo di Caosvideo a cui iscriversi per aiutarsi a vicenda?

    Grazie mille in anticipo!

    Roberto

    1. Buongiorno Roberto,

      grazie per avermi scritto. Provo a risponderti per quella che è la mia esperienza con Caosvideo:

      1. L’ideale sarebbe avere pagine facebook molto numerose sulle quali condividere video potenzialmente divertenti/virali, in alternativa puoi sfruttare i gruppi. Secondo me il modo migliore per guadagnare è caricare anche i video sulla piattaforma, dimodochè potrai guadagnare anche dalle condivisioni degli altri utenti.

      2. Piattaforme come Caosvideo sono studiate per la condivisione sui social network, condividendo sul blog infatti poi rimanderesti ad un altro sito (caosvideo)

      3. Penso proprio che viene conteggiata solo la prima visualizzazione, e per di più potresti anche rischiare il ban

      4. No che io sappia

      Buon lavoro,

      Valerio

  8. Ciao Valerio, avevo salvato questo articolo per lasciare il mio commento dopo aver sperimentato personalmente come funziona Caosvideo e devo dire che E’ UNA BOMBA! SI PUO’ GUADAGNARE CON CAOSVIDEO, ed io stesso ho già raggiunto, in un mese, circa 70 € di guadagni (aspetto il pagamento)!

    Hai spiegato benissimo in questo articolo come fare per guadagnare con i video di youtube e caosvideo, ed è giustissimo il tuo suggerimento relativo al caricamento dei video (la funzione descrivi un video, se riesci a caricare un buon video, ti permette infatti di guadagnare sulle visualizzazioni che farà il video grazie anche alle condivisione di tutti gli utenti iscritti su Caosvideo): io ho usato entrambe le funzioni: ho caricato dei video e poi li ho condivisi su alcuni gruppi facebook molto numerosi ed all’interno delle mie pagine.

    Unica pecca dell’articolo: ti sei dimenticato di dire che c’è un controllo molto rigido sui video: NO a parolacce (anche in video di comici o similari) ed a video che potrebbero avere contenuti anche semplicemente “erotici” (ovvero non spinti, ma che mostrano ad esempio in maniera evidente parti sensibili di uomini o di donne), insomma c’è una grande attenzione ai video che vengono condivisi ma… il sistema funziona alla grande!!!!!

  9. Buongiorno a tutti, vorrei lasciare la mia opinione personalissima su uno dei portali (se non il migliore) più proficui che esistono online. Dopo aver provato qualsiasi cosa online (compresa la concorrenza guardalo .org) caosvideo è una manna dal cielo!
    Guadagni ottimi senza adsense e stellari con account adsense il tutto seguendo le norme rigorose di adsense e aiutati da uno staff che vanta una notevole esperienza nel guadagno online. Non sono ammessi sistemi di autopost (fraudolenti) e contenuti non adatti ad adsense. Il portale, seppur molto meno sponsorizzato dei “cugini” vanta una maggiore serietà e guadagni nell’ordine di migliaia di euro se c’è impegno e dedizione. Diffidate delle imitazioni, questo portale è online da quasi 1 anno. Il resto sono “cineserie” ben vendute.

    ASSOLUTAMENTE CONSIGLIATISSIMO.

  10. Ciao a tutti! Scrivo anche io su questa pagina perchè finalmente, dopo mesi di ricerche, sono riuscita a monetizzare e guadagnare con le mie pagine facebook dedicate alla cucina grazie a Caosvideo! Non tutti sanno come sfruttare a pieno questo sistema, come faceva notare chi ha scritto l’articolo.

    Io ad esempio riesco ad ottenere il massimo caricando i video (posso caricare i video che preferisco e che penso possano ottenere più visualizzazioni, magari perchè condivisi anche da altri utenti) e poi pubblicandoli sulle mie pagine, guadagnando sulle visualizzazioni.

    Non ho però ancora inserito un account AdSense perchè non ho un sito internet, e le ricette le pubblico direttamente sulla pagina facebook, avete idea di come posso fare per avere un account adsense anche senza sito internet?

  11. Ciao Valerio,
    mi è sorto un dubbio. Scaricando il video per poi ricaricarlo nella propria pagina, non si rischia di violare il copyright?

    1. Ciao Carla, tu non devi scaricare nessun video con Caosvideo, ti devi limitare a descriverlo all’interno del sito di Caosvideo e condividerlo sui social, oppure prendere un video fra quelli presenti su caosvideo e condividerli sui social cercando di ottenere più visualizzazioni 😉

  12. da un po di tempo ci sono problemi ti scalano l’accredito e danno la colpa agli hacker per ben tre volte mi hanno scalato l accredito (3 euro!!)non c’è modo di lamentarsi perchè non esiste una email di supporto io ho pprovato con info@caosvideo ma senza risposta .a voi sta di che pensare

    1. Gentile Giovanni,

      il funzionamento di CaosVideo è noto a tutti da oltre un anno, il saldo mostrato nel pannello di controllo NON è mai stato definitivo finchè non viene CONFERMATO e successivamente pagato.

      Le motivazioni dei ricalcoli possono essere svariate, non consocendo il suo caso specifico e il suo username, è difficile dare una risposta precisa. In generale il saldo viene ricalcolato quando vengono effettuate visite/click o azioni non valide e vengono rilevate dal nostro sistema.

      Riguardo alle risposte sulla mail di supporto, l’assistenza è valida per tutti gli utenti ATTIVI (non ai bannati) che pongano domande le cui risposte non si trovino nella sezione F.A.Q. del sito.

      Cordialmente

      Lo staff di CaosVideo

      1. Anche a me era scalato il credito. Ma io oltre a condividere su tutti i social e pure su whatsapp, altro non facevo, semplicemente si spamma e basta. Il sito ad oggi è down, ha scammato o tornerà a funzionare? Esiste una mail a cui scrivere, in italiano?

  13. C’è una cosa che non capisco.
    Il sito di caosvideo ‘incorpora’ il frame da youtube, giusto?
    Quindi le pubblicità pre-roll e quelle sul video stesso appartengono sempre a Youtube, giusto?
    In pratica, sono gli ads nella pagina descrizione a far guadagnare, o sbaglio?

    Se descrivo un mio video dal mio canale Youtube, guadagno sia dal canale che da Caosvideo?
    Non c’è il rischio che Caosvideo si ‘mangi’ i guadagni del canale Youtube?

    1. Ciao Federico, grazie per il commento. Caosvideo in pratica guadagna e fa guadagnare grazie alle pubblicità presenti all’interno del sito, non quelle all’interno del video di youtube embeddato/incorporato.

      Di conseguenza se descrivi un tuo video presente sul tuo canale, se questo video ottiene parecchie visualizzazioni, potrai guadagnare sia da YouTube che da Caosvideo. Spero di essere stato esaustivo!

  14. Grazie!. Allora mi conviene incorporare il video da Youtube su Caosvideo, per il semplice fatto che la vostra piattaforma ha un account adsense bilanciato e gestito in modo professionale, mentre sul mio sito personale riesco a inserire soltanto ads da altre piccole concessionarie di pubblicità, che pagano molto meno. Inoltre, con Caosvideo posso guadagnare anche sui video incorporati e questa è un’altra cosa che You tube non mi consente.

    Ho un’altra domandina: la cifra che vedo sul mio account è da intendersi già al netto dalle quote dovute agli alle altre parti in causa, o dev’essere comunque stornata da tasse, compartecipazioni e altro? Con trecento visualizzazioni circa mi segna una quarantina di centesimi, sono reali o vanno ridimensionati?

  15. Buonasera a tutti,

    ieri ho “trasformato” il mio account caos video in premium, ma non vedo più i guadagni, nemmeno andando su google adsense.

    Cosa devo fare?

  16. Ciao a tutti ho condiviso video di Caosvideo su Facebook per un giorno poi non è stato più possibile condividere video già da diverse settimane, vorrei sapere cosa è successo e quando potrò ricominciare a ricondividere video?Aiutatemi grazie.

  17. Domanda:
    Che tecnica usate per descrivere i video?
    Io mi reputo abbastanza brava a scrivere ma spesso le mie descrizioni non vengono approvate!! In questi giorni mi hanno rimosso la possibilità di descrivere video perché per tre volte di seguito non mi è stata accettata una descrizione!
    Certe volte mi chiedo cosa esattamente voglia caos video da una descrizione ? Lo so c’ e’ l ‘ esempio ma non è proprio esaustivo! Se devo descrivere una ricetta di cucina?

    1. Anche io scrivo bene. Però ci sono delle regole rigide. Tipo avevo descritto un video di giochi mentali e avevo concluso con l’espressione :”come detto nel video, al 99% la nostra mente sbaglia”. Articolo respinto, perché “si utilizzano espressioni di altri”, in pratica copiavo. Tolta la frase, articolo approvato.

  18. Ciao sono una nuova iscritta…ho iniziato a condividere video..solo che se poi clicco per vedere il video mi si apre una pagina bianca come mai??Grazie!!

  19. Buongiorno Valerio
    ti disturbo perché mi sono iscritto a Caosvideo pochi giorni fa
    e non riesco a capire il perché quando condivido e ho visualizzazioni nel saldo compare sempre a 0
    resto in attesa di capire il motivo
    buonagiornata

  20. Ciao, uso Caosvideo già da un pò di mesi e mi sto trovando bene. Dal momento che sono riuscita a passare ad Adsense, come mai non vedo più i miei guadagni? Lo staff di Caosvideo mi ha detto che mi escono sull’account Adsense, anche perchè avevo già totalizzato circa 4 euro con l’account base e adesso non vedo più nulla..io dalle classifiche giornaliere vedo che faccio le visite ma su Adsense me ne conta moooolto meno. Come mai??

  21. ciao da ieri sera mi sono iscritta a caos video e ho iniziato a condividere in modo diretto i video vorrei chiedere dove guardo i miei gudagni? e i miei clik e posso condividerli su altri siti? grazie mille

  22. Caos video ha scammato. Ha i server in errore. Dipende dal fatto che aveva scritto “società in liquidazione” se si cercava da Google? Chi aveva lì un account, rimane fregato? Io lì ho guadagnato poco e niente, lo usavo per descrivere video che desideravo avessero più visibilità. Mi avevano approvato di recente due articoli. C’è modo di recuperare quanto scritto? Chi contattare? Soprattutto perché nel caso fosse fallito, io vorrei l’eliminazione dei miei dati, email inclusa. Cose più sensibili non le avevo messe, essendo solo a 3 euro scarsi.
    Grazie e scusa l’off topic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close