SEO e Indicizzazione

Come Aumentare Le Visite di Un Sito Web? Trucchi e Strategie Vincenti

Chi non vorrebbe riuscire a far crescere le visite al sito web, all’eCommerce o al blog? Qual è il segreto o il trucco per ricevere più traffico e visitatori? Quali sono le strategie per far crescere un blog o un sito web? In quest’articolo cercherò di condividere con te alcune best practices che potranno aiutarti a raggiungere questo risultato, cominciamo!

Quest’articolo nasce per aggiornare un vecchio articolo pubblicato nel lontano 2013 dal titolo Aumentare le visite del sito o del blog? Servizi di Social News: dal 2013 ad oggi sono cambiate tante cose, e, proprio per questo motivo, ho pensato di scrivere un articolo da zero che possa darti consigli e strategie da mettere in pratica per migliorare il tuo sito web, sei pronto?

Aumentare Visite Sito

Tre parole che sicuramente avrai cercato su Google per arrivare su questo contenuto. Un tempo, per far crescere le visite su un sito web bastava adottare qualche piccolo accorgimento o, più semplicemente, utilizzare i siti di social news.

Fino a qualche anno fa inoltre era possibile ottenere montagne di traffico con contenuti virali condivisi su Facebook (tanti amici hanno creato dei siti ad hoc per monetizzare il traffico portato da pagine Facebook con milioni di fan su blog e siti che contenevano banner pubblicitari): oggi è necessario adottare altre strategie.

Come aumentare la visibilità di un sito web?

Se stiamo parlando di visibilità organica, ovvero di traffico proveniente da motori di ricerca, il primo consiglio è chiaramente quello di cominciare a studiare la SEO: per farlo puoi leggere la mia Guida SEO Base: Ottimizzare un Sito Per i Motori di Ricerca oppure scegliere di partecipare ad un vero e proprio corso in aula, come quello organizzato dall’amico Stefano Schirru (Corso SEO Base Roma: Wild SEO) o quelli organizzati dagli amici di Studio Samo.

Come salire su Google ed ottenere le prime posizioni? È questa la domanda cui tutti cercano risposta, che, come spesso accade in questi casi, è un secco dipende.

Riuscire a raggiungere i primi posti sui motori di ricerca è un lavoro che permette di far crescere le visite di un sito web ma al tempo stesso richiede alcune domande preliminari:

  • Quanto è competitivo il settore in cui opero?
  • Cosa stanno facendo i miei concorrenti ed i siti nelle prime posizioni rispetto a quello che sto facendo io?
  • Quanto stanno investendo i competitor in termini economici ed in termini di tempo per essere in quella posizione?

Prima di domandarti “come ottenere più visite”, inoltre, dovresti chiederti se il tuo obiettivo è semplicemente avere più visite o avere più vendite, conversioni, iscrizioni (e quindi è meglio lavorare su pagine con meno volumi di traffico ma più redditizie).

Aumentare le visite al sito con la SEO

Per far crescere il traffico organico che dai motori di ricerca arriva sul tuo sito web devi avere una strategia chiara ed un piano d’azione. Dopo aver risposto alle domande che ti ho posto nel paragrafo precedente dovresti creare una scaletta o una “To Do list” strutturata più o meno così:

Aumentare le Visite ad un eCommerce Con un Blog

Nel caso in cui tu sia il proprietario di un eCommerce, uno dei modi migliori per far crescere il traffico è sicuramente quello di aprire un blog: stessa cosa puoi fare se hai un sito aziendale, sono sempre di più le aziende che decidono di aprire un blog aziendale).

Perché farlo?

Potrai intercettare nuovi search intent (intenti di ricerca) quindi portare sul tuo sito utenti che sono in una fase diversa del funnel rispetto a quella in cui vogliono acquistare. Potrai magari raccogliere il loro indirizzo email ed in questo modo inserirli nel funnel che li porterà verso il tuo obiettivo (che sarà quello di vendere un prodotto o un servizio).

Sfrutta dunque quello che in gergo viene chiamato Inbound Marketing per intercettare la domanda latente, e sicuramente le visite al tuo ecommerce aumenteranno!

Revisione dei contenuti

È passato un pò di tempo da quando hai iniziato a leggere quest’articolo. Hai trovato inoltre numerosi approfondimenti.

Ma ti ricordi come ho cominciato l’articolo?

Raccontandoti di come abbia deciso di revisionare ed aggiornare un vecchio articolo, ormai non più presente sul sito (perché sostituito da questo) dedicato proprio all’argomento come aumentare le visite ad un sito/blog.

Ecco, questo è uno dei metodi per far crescere i visitatori del tuo sito web: un blog per sua natura deve evolversi, e spesso contenuti pubblicati tempo fa sono ormai obsoleti, hanno bisogno di essere aggiornati.

Curiosità: Sai che Salvatore Aranzulla sul suo sito con migliaia di guide ha un piano editoriale che prevede la revisione dei vecchi contenuti, e che tutte le guide presenti su Aranzulla.it sono aggiornate costantemente?

Se vuoi migliorare i tuoi risultati devi migliorare tu: migliora i tuoi contenuti, analizza quelli che generano più traffico quindi rendili ancora più utili, interessanti, approfonditi.

Solitamente quando revisiono i contenuti ne modifico anche la data ripubblicandoli, ed inserisco magari alla fine una nota con la data di prima pubblicazione e la data di revisione.

Comment Marketing e Guest Posting?

Sono altre due strategie che potrai utilizzare per portare traffico al tuo sito web.

Delle due, probabilmente il guest posting sarà quella che potrà darti maggiori risultati, a patto che sia fatto bene ed in maniera strutturata: sicuramente grazie al guest posting potrai infatti ottenere dei link che rimandano al tuo sito web e far crescere di conseguenza anche la sua autorevolezza, ma non tutti i siti/blog accettano contenuti di valore a titolo gratuito e, di conseguenza, si entra nel campo della link building (puoi approfondire leggendo Come Fare Link Building?).

Il Comment Marketing invece risale al “web di qualche anno fa”, anche se ancora oggi viene sporadicamente utilizzato (spesso per rendere un profilo di link più naturale).

Quello che dovrai fare è commentare in maniera intelligente aggiungendo valore ai contenuti o rispondendo agli utenti e in questo modo le persone potrebbero voler saperne di più sul tuo conto.

Se vuoi sapere come la penso, non è una strategia ideale per “far crescere le visite al sito gratis” ma è un modo per cercare di rendere agli occhi dei motori di ricerca un sito più “reale” sotto il profilo dei link (sempre che, il proprietario del sito/blog sul quale commenti non decida di eliminare il link al tuo sito web / blog).

Promuovi i tuoi contenuti in maniera intelligente

Potrei dirti di comprare traffico tramite Google Ads (ex Google AdWords puoi approfondire con Google AdWords: Guida Base alla Pubblicità su Google), Facebook Ads (leggi Guida alla Pubblicità su Facebook: Facebook Ads, Come Funziona?) e chi più ne ha più ne metta.

Ma prima di darti questo “consiglio”, voglio fare una precisazione importante: compra pubblicità solo se porti traffico su pagine che hanno un obiettivo preciso che non sia semplicemente quello di “far crescere il numero di visitatori”.

Non ha nessun senso comprare pubblicità per portare gli utenti su pagine che non ti permettono di monetizzare convertire.

Se il tuo obiettivo è far conoscere il tuo brand potrai creare una campagna di Awareness, ma il mio consiglio, se decidi di comprare pubblicità online, è quello di raccogliere almeno un indirizzo email.

Quest’articolo è piuttosto lungo, ed ha richiesto parecchio tempo per la scrittura, se ti è stato utile ti chiedo di commentare, condividere e mettere mi piace. Oppure di iscriverti alla mia Newsletter o alla mia Pagina Facebook.

Buon lavoro e buon guadagno online,

Valerio

Commenti Facebook

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close