Interviste

Come Avere Successo Online: Monetizzando Intervista Paolo Moro

Intervista Paolo Moro AlverdeEcco la seconda parte dell’intervista dedicata a Paolo Moro, autore di alVerde.net e super informato nel mondo delle affiliazioni e dei metodi di guadagno online.

Se hai perso la prima parte dell’intervista ti consiglio di andare subito a recuperare, perchè potresti trovare qualche consiglio davvero interessante (“leggi la prima parte dell’intervista a Paolo Moro“).

6 – Qual è stato uno degli elementi chiave del tuo successo online?

All’inizio tanta passione e voglia di sperimentare, poi un po’ di fortuna e tanto impegno e tempo dedicato al web.

7 – Quanto tempo spendi ogni giorno online? Ti prendi dei periodi di ferie? Quanti blog segui?

Non conto neanche le ore che passo online, solo recentemente ho deciso di spegnere ogni tanto il pc. 😀 Faccio le ferie, gestisco un solo blog e ne leggo molti: nel mio feed reader ce ne sono una quarantina, la maggior parte dei quali non italiani (purtroppo).

8 – Internet è il tuo primo lavoro, come e quando hai deciso di farlo diventare il tuo primo lavoro?

Nel 2003 ho aperto la partita IVA perché i guadagni provenienti dal web erano diventati abbastanza consistenti e così l’hobby di “guadagnare con i siti” è diventato un lavoro a tutti gli effetti. Negli anni successivi ho diversificato un po’ le attività che svolgo online per ottenere un lavoro più sicuro.

9 – Quanto è importante secondo te il logo in un sito internet o un blog, come sceglierlo, perchè affidarsi ad un grafico.

Questa domanda andrebbe fatta ad un grafico. 😉 Un logo dovrebbe essere unico, semplice, facile da ricordare, coerente con il sito/azienda che rappresenta ed efficace anche se stampato/visualizzato in piccole dimensioni o in bianco e nero. Proprio per queste ragioni non è semplice da ideare e realizzare; è quindi preferibile delegare la realizzazione del proprio logo ad un grafico professionista.

10 – Dai un valore aggiunto a questa intervista, svelaci uno dei tuoi segreti!

Non ci sono…

Commenti Facebook

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close