Marketing

Come Creare una Buona Campagna di Inbound Marketing

Come Creare una Buona Campagna di Inbound Marketing

Come Creare una Buona Campagna di Inbound Marketing

Dell’inbound marketing ho parlato qualche tempo fa in un articolo su Monetizzando: Inbound Marketing o Outbound Marketing? oggi voglio prendere spunto invece da una innografia presente su Slideshare molto popolare, dal titolo “Building a better Inbound Marketing Machine: how to amplify your impact”.

L’Inbound Marketing è un modo di fare marketing molto potente, ma i risultati non si ottengono facendo solamente inbound marketing. Gli acquirenti stanno cambiando; oggi infatti hanno il potere di educarsi a risolvere da soli i loro problemi trovando possibili soluzioni, e vogliono continuare su questa strada.

Se un tempo quando si aveva un problema si ricorreva subito ad una persona “esperta in quel settore” oggi si usa internet come primo mezzo per fare domande e trovare soluzioni ai nostri problemi.

L’Inbound Marketing è dunque il processo che aiuta i potenziali clienti a trovare la tua azienda (spesso prima che loro pensino ad un potenziale acquisto) e che permetta loro di cominciare a prendere coscienza e conoscenza (awareness) della tua azienda. In definitiva, gli stessi utenti, dovrebbero poi essere convertiti in contatti e guadagni per l’azienda.

L’Inbound Marketing ruota intorno all’interesse, l’informazioni e l’intrattenimento. Contenuti che siano interessanti, informativi e che riescano ad intrattenere l’utente, contenuti ottimizzati e distribuiti tramite i canali che possono essere facilmente utilizzati dagli utenti sono la strada migliore per fare inbound marketing (e quali canali sono migliori dei social network? Pinterest, Twitter, Facebook e YouTube solo per citarne alcuni).

Quali sono dunque le tattiche per un Inbound Marketing di successo?

Per un buon inbound marketing dovremmo lavorare prima di tutto su diversi fattori:

– Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO);

– Campagne pubblicitarie tramite motori di ricerca (SEM);

– Social Media Marketing;

– Content Marketing,

– Ottimizzazione delle conversazioni;

Tradotto in soldoni dobbiamo familiarizzare con la SEO, con i blog, con i social network, con i “White Papers”, con gli articoli e con l’ottimizzazione delle landing page (o più in generale con le landing page, se non ne abbiamo mai realizzate).

Ci sono tanti benefit che porta l’inbound marketing:

– Aumenta la brand awareness: il 93% dei cicli di vendita comincia con una ricerca online. Se la tua azienda spunta sui primi risultati di ricerca tu otterrai popolarità del tuo brand;

– L’88% dei clic che arriva al tuo sito internet arriva dalla ricerca organica, il rimanente 12% dal keyword marketing, ovvero dalle campagne pubblicitarie sui motori di ricerca (pay per clic tramite Google AdWords, ovvero Search Engine Marketing);

– Puoi accrescere la preferenza del tuo brand: molti acquirenti infatti fanno una correlazione fra i risultati di ricerca (ed il posizionamento del tuo sito) e l’affidabilità e la leadership del brand;

– I buoni contenuti pagano per molto tempo, e questo è un effetto che si moltiplica se tu riesci a creare molti buoni contenuti.

L’inbound marketing non guida le persone all’azione. Bisogna aspettare che i potenziali acquirenti compiano da soli l’azione quando si sentono pronti, anche se a volte hanno bisogno di uno stimolo per agire.

La strategia migliore quindi è, ancora una volta, creare un buon mix, combinando l’inbound marketing e l’outbound marketing.

Combinando quindi vari fattori come:

– Comunicazione;
– Informazione;
– Social Network;
– Seo;
– Campagne pubblicitarie SEM;
– Campagne banner /display;
– Newsletter ed email marketing;
– Webinars;
– Campagne pubblicitarie off line

Potrai realizzare la migliore campagna di marketing. E tu cosa ne pensi dell’inbound marketing? Vuoi dire la tua? Lascia oggi stesso un commento su Monetizzando.com!

Buon lavoro e buon marketing,

Valerio

Commenti Facebook

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close