Guadagnare Con un Blog

Come Guadagnare Con Un Blog Promozionale?

Come Guadagnare Con Un Blog Promozionale?

Come Guadagnare Con Un Blog Promozionale?

Si può oggi guadagnare con un blog professionale? Assolutamente si, se riesci a essere innovativo ed intressante.

Oggi, su Monetizzando, voglio spiegarti, a mio avviso, come ad esempio potresti guadagnare con un blog “promozionale” in maniera intelligente.

Prima di tutto cerchiamo di capire: cosa è un blog promozionale? Può essere sia una blog che scrive di promozioni generiche, sia un blog che si specializza su un determinato tipo/genere di promozione. Nell’esempio di oggi voglio ad esempio immaginare un blog dove si parla esclusivamente dei template di wordpress.

Quale sarà il lavoro del blogger che crea un blog sui temi di wordpress?

Anzitutto la ricerca e l’analisi dei template disponibili. Per farlo supponiamo che si avvalga di un solo portale dove vengono venduti template, uno dei più famosi, Themeforest.

Chiaramente è possibile iscriversi alle “affiliazioni” di tantissimi siti internet e sviluppatori di template per wordpress, ma per praticità, in quest’articolo, poniamo il caso che utilizzi esclusivamente Themeforest.

Il lavoro del blogger dev’essere dunque quello di spulciare uno ad uno i vari template, vedere le caratteristiche, capire i punti di forza, specializzarsi nella selezione dei template.

Potrebbe dunque selezionare ad esempio tre o quattro template al giorno e scrivere, per ognuno di essi, un articolo, in cui spiega quali sono i punti di forza del template, per cosa è consigliato, perchè lo trova interessante.

Differenziare le tipologie di template!

Il sito potrebbe essere strutturato in maniera tale che i template vengano suddivisi per categorie: ad esempio “strutture ricettive”, “web agency”, “magazine”, “sport”, “ecommerce”, …

Tempo di… Social!

Una volta creato il sito, dove per ogni template chiaramente verranno inseriti anche i link da affiliato che permettono di guadagnare una percentuale sull’acquisto dei template da parte degli utenti, si comincia l’operazione di social sharing: senza fare spam bisogna infatti intercettare, tramite social network, gruppi che parlano di argomenti affini (realizzazione siti internet, consiglio su grafiche, ….) e a questo punto cercare di rispondere e trovare “soluzioni” o consigli alle domande degli utenti, linkando il proprio sito.

Con un lavoro costante e continuativo nel tempo sarà così possibile riuscire a creare una discreta entrata da un blog (se questo viene curato e gestito in maniera professionale).

Avevi mai pensato ad una soluzione del genere? Chiaramente ho fatto l’esempio dei template di wordpress ma, ad esempio, si potrebbe fare anche un sito internet dove vengono proposte ad esempio le migliori offerte di abbigliamento, o di tecnologia, di viaggi, …

E tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia un commento, oggi stesso, su Monetizzando.com!

Buon lavoro e buon guadagno online,

Valerio

Commenti Facebook

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. Interessante. A tal proposito mi viene da chiederti se, secondo te, sarebbe possibile guadagnare con un blog di pesca. E, in caso di risposta affermativa, come si potrebbe fare? Puoi darmi delle idee? Grazie in anticipo

    1. Ciao Mauro, grazie mille per il commento. Assolutamente sì, è possibile guadagnare con un blog di pesca, chiaramente dipende anche da visite e tipologia di traffico che fa il sito internet. Hai già letto anche l’articolo “Come guadagnare con un blog? Dò qualche spunto generale sull’argomento!

      Se hai bisogno di una consulenza vera e propria ed una coaching chat non esitare a contattarmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close