Content Marketing

Come Promuovere Un Articolo Online (e Guadagnare)?

Come Promuovere Un Articolo Online (e Guadagnare)? Ogni volta che pubblichi un articolo sul tuo sito internet, è molto importante che questo articolo venga letto, promosso, condiviso e distribuito online. Se l’articolo non viene letto, infatti, tu non riuscirai a monetizzare il tuo contenuto, e se lavori con le affiliazioni, la promozione e la distribuzione dei contenuti è fondamentale.

Se vuoi guadagnare online, non basta creare un blog e scrivere qualche articolo, e non basta nemmeno scrivere un buon articolo ed inserire il link di affiliazione: il tuo articolo ed il tuo blog hanno bisogno di promozione e diffusione.

E per promuovere un blog, un sito, un articolo c’è bisogno del marketing, della comunicazione social, e di una serie di attività oggi indispensabili per riuscire a spingere il più possibile un sito e/o un contenuto.

Dopo aver dunque creato il tuo sito/il tuo blog, e dopo aver messo in pratica tutte le ottimizzazioni SEO possibili all’interno del tuo articolo, è tempo di spingersi oltre i confini del tuo sito e del tuo blog per andare ad esplorare i canali che internet offre per la promozione di un articolo.

Molti influencers parlano spesso della regola nota come 80/20: per creare il tuo contenuto dovresti spendere circa il 20% del tuo tempo, mentre l’80% del tempo deve essere speso in promozione. Chiaramente queste percentuali dipendono molto dal tuo lavoro e dalle tue necessità, ma tieni a mente che scrivere il miglior contenuto al mondo, oggi, non basterà a farlo leggere.

Prima di cominciare dunque con la promozione del tuo articolo dovresti valutare attentamente qual è la tua audience: è evidente che se stai comunicando con un pubblico B2B (ovvero con altre aziende) probabilmente la tua audience sarà più presente in alcuni canali rispetto ad altri.

Promuovere il blog regolarmente

Come prima cosa dovresti crearti una lista dei tuoi migliori articoli, e condividere questa lista, con una determinata frequenza, all’interno dei tuoi account social. Puoi fare chiaramente questa operazione manualmente oppure sfruttando degli strumenti che ti permettono di automatizzare la programmazione/pubblicazione all’interno dei social, identificando gli articoli evergreen che possono portare traffico, credibilità e autorevolezza al tuo sito.

Vediamo dunque un elenco degli strumenti che hai a disposizione per promuovere i tuoi contenuti:

  • Email e Newsletter: non devi semplicemente inviare una mail con tutti gli articoli pubblicati durante la settimana o il mese ai tuoi utenti. Devi cercare di offrire un valore aggiunto, un plus, un bonus che i tuoi iscritti apprezzeranno e i non iscritti desideranno a tal punto da iscriversi alla tua mailing list. Ricorda che una buona newsletter è breve, ricca di contenuto e va dritto al punto.
  • Social Network: Twitter, Google Plus, Facebook, LinkedIn, Pinterest, Digg. Questi sono solo alcuni dei social network che abbiamo a disposizione, tu quanti ne sfrutti? Puoi migliorare la tua comunicazione? Se pensi di non avere tempo per gestirli prova a programmare i contenuti della settimana in un giorno, dedicando due ore a questa attività.
  • Social Share – Editoria Sociale: Esistono siti che servono a diffondere contenuti. Oltre ai famosissimi (e più utilizzati nel resto del mondo) Reddit, Delicious, Stumbleupon, Digg), in Italia abbiamo OkNotizie, Segnalo, Diggita: hai mai provato ad utilizzarli? Forse è il caso che tu cominci a diffondere i tuoi contenuti anche tramite questi canali!
  • Comunicati Stampa: potresti anche realizzare dei contenuti che raccontano o riassumono i risultati di una indagine, una ricerca, una case study, oppure un tuo video e girarli ai siti più influenti del settore (se la notizia è davvero interessante).

Promozione dei contenuti a pagamento

Stai già destinando parte del budget/guadagni del tuo sito internet alla promozione online? Potresti sfruttare Facebook Ads per spingere un articolo che potrebbe diventare virale, oppure AdWords per dare più visibilità al tuo sito o ai tuoi contenuti (specialmente se crei anche delle landing page efficaci e vuoi ad esempio far crescere la tua lista di indirizzi email), oppure fare pubblicità su Twitter, se la tua audience si trova principalmente su questo social…

Tutte queste attività potrebbero aiutare il tuo sito anche a ricevere qualche link autorevole, migliorando così il posizionamento dell’intero sito ed attuando una strategia di link building efficace e sopratutto di qualità.

Se hai creato dunque un articolo per promuovere qualcosa in affiliazione, pensa di sfruttare tutte queste attività (e ce ne sono molte altre che puoi attuare, devi cercare di pensare in maniera laterale ed universale ale opportunità del web) per promuovere il tuo contenuto, convertire e guadagnare: specialmente con le affiliazioni, spesso, non basta creare un articolo ed inserire il link, c’è bisogno di promuovere l’articolo sfruttando tutti gli strumenti che il web mette a disposizione.

E tu, come promuovi i tuoi contenuti? Vuoi aggiungere qualcosa a questo elenco? Lascia il tuo commento su Monetizzando.com®,

buon lavoro e buona promozione,

Valerio

Commenti Facebook

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close