SEO e Indicizzazione

Consigli SEO: Come Evitare Link Non Funzionanti sul Sito con WordPress?

Consigli SEO: Come Evitare Link Non Funzionanti sul Sito con WordPress?

Uno dei problemi di moltissimi siti internet è sicuramente la presenza, all’interno del sito, di link “rotti” o non funzionanti.

Nel corso della vita di un blog o di un sito internet è naturale (e giusto) linkare altri siti internet, ma capita che, a distanza di anni, alcuni domini non vengono più rinnovati, oppure alcune pagine vengono cancellate, e questo provoca l’aumento di “link non funzionanti” all’interno dei nostri siti.

Un link non funzionante non solo è una “esperienza negativa” (se così possiamo definirla) per un utente che visita il nostro sito (e che cliccando si aspetta di trovare qualcosa di utile e non una pagina che non esiste più): può dare l’impressione che il sito internet non sia poi “così curato” e, in ogni caso, non piace a google.

Se un sito internet ha molti link che puntano verso indirizzi rotti, sbagliati o non funzionanti, a lungo andare questo protrebbe essere un problema, ma, fortunatamente, il problema è facilmente risolvibile.

Con WordPress infatti basta installare un semplicissimo plugin molto funzionale: Broken Link Checker: una volta installato ed attivato, all’interno del nostro sito (che funziona con piattaforma wordpress chiaramente), comparirà una voce “Link Checker” su “impostazioni”: sarà lui in automatico a controllare periodicamente se ci sono link corrotti e a suggerirci di apportare modifiche (eliminare il link, aggiornarlo, …).

Molto semplice ed utile, consigliato per partire al meglio in questo 2014!

Non mi resta che augurarti buon lavoro e buon guadagno online, come sempre se vuoi dire la tua sei il benvenuto nei commenti,

Valerio.

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close