Recensioni

Create – Progettare Idee Contagiose (e Rendere il Mondo Migliore) – Recensione

Non cercare un posizionamento sul mercato, ma il tuo senso nella società”... è una delle frasi che ho sottolineato nel libro scritto da Mirko Pallera per Sperling & Kupfer, ed è anche il decimo principio del marketing non convenzionale.

Il libro di Mirko ci è stato inviato per la recensione da Sperling & Kupfer, e dopo una attenta lettura, la prima impressione è decisamente positiva: Monetizzando.com consiglia di acquistare e di leggere questo libro davvero a tutti.

[easyazon_link identifier=”B007HH7JPI” locale=”IT” tag=”monetizzando-21″]Create!: Progettare idee contagiose (e rendere il mondo migliore)[/easyazon_link] non è infatti il solito libro di Marketing, ma affronta il marketing da un punto di vista completamente differente, spiegando che oggi il Marketing non è più l’azienda a costruirlo, ma, grazie ad internet, fare marketing e progettaer idee contagiose è un progetto copletamente diverso che va affrontato in maniera diversa.

L’azienda deve prima di tutto pensare a rendere il mondo migliore, e per farlo deve costruire insieme agli utenti, ascoltando le persone ed uscendo dagli uffici il suo futuro… ed il futuro del mondo.

C’è una frase, nel libro, che richiama molto una frase di Steve Jobs che considero uno dei miei mantra: nel libro viene infatti scritto “Esci dall’ufficio ed entra nelle tribù e nei loro momenti di vita”.

Steve Jobs scrisse: “Accendi il cervello. Le nuove idee  nascono guardando le cose, parlando alla gente, sperimentando, facendo domande e andando fuori dall’ufficio!”.

E così Mirko spiega perchè nascono le idee contagiose, cosa le accomuna, contestualizzando il marketing alla nostra società: essere un bravo marketer significa prima di tutto capire a fondo la nostra società, adattare il prodotto ai mercati che ne usufruiranno, entrare nel cuore delle persone offrendo qualcosa di più di un semplice oggetto o servizio.

Il primo passo da compiere, se vuoi imparare a progettare idee contagiose, consiste nel “trasformare il tuo modo di vedere le cose.” Oggi per lanciare un prodotto è necessario prima di tuttto progettare una idea ed un prodotto che sia “contagioso in partenza”.

E’ importante capire infatti che sono le idee che muovono tutto, sono le idee che generano entusiasmo spontaneo fra le persone. E le innovazioni più importanti degli ultimi anni sono state innovazioni sociali (basta pensare a Facebook o all’iPhone).

Passando così per la Fun Theory di Volkswagen, grazie alla quale Volkswagen ha dimostrato che è possibile cambiare il comportamento delle persone in positivo sfruttando il divertimento (guarda il video qui di seguito):

che ha generato più di diciassette milioni di visualizzazioni, Mirko mostra come le aziende più grandi ed i brand più famosi stanno andando verso un nuovo stile di economia detta economia sociale.

I brand più importanti usano sempre di più i social network per sostenere e gestire relazioni e danno grande importanza alla diffusione di quelli che sono i valori di una azienda.

Ed oggi è proprio grazie ad Internet che idee ben strutturate possono diffondersi a macchia d’olio e diventare virali, ma è importante capire anche che ovviamente è molto più facile copiare e citare che creare qualcosa di uovo ed originale. Ed è proprio la rete che spesso offre tantissimi spunti a chi vuole creare campagne pubblicitarie o alle agenzie di comunicazione.

Cosa è virale?

Mirko lo scrive a chiare lettere: nulla è più virale delle emozioni e del desiderio di un amore vero e duraturo. Ma questo non significa che la tua idea o il tuo brand per essere virale deve semplicemente essere rappresentato da una emozione o dall’amore. Nel libro sono infatti raccontate anche diverse “viral history” ovvero casi di campagne che hanno raggiunto la viralità.

E così si parla di archetipi, di riusabilità, della formula “Create!” e di molto altro ancora, con tantissimi spunti di riflessione, ed esempi pratici.

Il mio consiglio è di leggere questo interessante libro e voglio concludere con una delle frasi presenti nel libro che dovrebbe aiutare tutti a riflettere su come il web stia cambiando davvero il mondo:

Con Facebook, la cui dichiarata missione è “connettere tutti gli esseri umani del mondo”, nasce il più grande strumento di marketing mai esistito. E’ l’era dei social buttons….
15 milioni di persone entrano ogni giorno in Facebook e 40 milioni di like permettono la condivisione e la diffusione epidemica di ogni tipo di contenuto audio, video, foto, testi e giochi. Con un tren del genere è facilmente prevedibile che l’alleanza fra Facebook e i grandi brand globali andrà sempre più a definire i nuovi standard della comunicazione online….

E tu hai già acquistato il libro? L’hai letto? Cosa ne pensi?

Il libro è di 240 pagine circa e la sua lettura è davvero molto scorrevole, puoi ordinarlo subito su Amazon per 15,30 € cliccando su “[easyazon_link identifier=”B007HH7JPI” locale=”IT” tag=”monetizzando-21″]Create!: Progettare idee contagiose (e rendere il mondo migliore)[/easyazon_link] 

Buona lettura,

Valerio

Commenti Facebook
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close