Consigli e Domande

Come Scrivere e Definire un Obiettivo in Maniera Efficace?

Come Scrivere e Definire un Obiettivo in Maniera Efficace? Quali sono le caratteristiche di un buon obiettivo? Come definire un obiettivo in maniera intelligente perché questo possa aiutarci a raggiungere un risultato concreto? 

Quali sono le caratteristiche di un buon obiettivo? Tutti noi, nella vita, abbiamo degli obiettivi, e solitamente, la fine dell’anno coincide con il momento dei buoni propositi, si tirano le somme di ciò che abbiamo fatto durante l’anno e si stabiliscono gli obiettivi per l’anno che verrà.

Anche nel web marketing e/o nel mondo del blogging imparare a settare gli obiettivi è di fondamentale importanza per avere una strada ed una direzione da seguire. E’ chiaro che gli obiettivi possono essere a breve termine, a lungo termine, settimanali, mensili e/o annuali, ma la domanda che in molti si fanno è:

Come definire un obiettivo?

Riuscire a definire un obiettivo in modo chiaro è infatti il primo passo da compiere per raggiungerlo.

Ci sono però delle caratteristiche che non bisogna sottovalutare, quando lavoriamo ai nostri obiettivi, e, proprio per questo motivo ho pensato di scrivere quest’articolo che ti potrà essere utile in qualsiasi campo della tua vita: nel lavoro, nell’amicizia, nell’amore, nella salute, buona lettura!

Il primo passo, per chi vuole migliorare e raggiungere i propri obiettivi, è scriverli. Non basta pensarli o dirli ad alta voce, prendere un foglio di carta e scrivere gli obiettivi è di fondamentale importanza!

Come si scrive un obiettivo?

Le caratteristiche di un buon obiettivo sono cinque:

  • Un buon obiettivo deve essere scritto in positivo
  • Un buon obiettivo deve essere specifico
  • Un buon obiettivo deve essere inserito in un contesto temporale
  • Un buon obiettivo deve essere misurabile
  • Un buon obiettivo deve dipendere dalla nostra responsabilità

Andiamo dunque ad analizzare, punto per punto, le caratteristiche degli obiettivi personali e professionali.

Un buon obiettivo deve essere scritto in positivo

Un buon obiettivo non comincia per “non voglio vivere a Milano“, oppure “non voglio più essere grasso” o ancora “non voglio più lavorare 16 ore al giorno”. Quando scrivi il tuo obiettivo, dunque, scrivilo in positivo.

Riprendendo gli esempi fatti sopra potresti quindi scrivere:

  • Voglio trasferirmi e vivere all’estero …
  • Voglio dimagrire …
  • Voglio guadagnare di più …

Per essere però ben definito, un obiettivo, deve essere ancora più specifico (punto due dell’elenco che delle caratteristiche di un buon obiettivo). Quindi non va bene scrivere “voglio cambiare lavoro, voglio dimagrire o voglio lavorare meno ore. Un buon obiettivo potrebbe cominciare invece con:

  • Voglio trasferirmi a New York
  • Voglio dimagrire di 10 Kg …
  • Voglio incrementare i miei guadagni (o il mio fatturato) del 30%

Un buon obiettivo deve essere misurabile

Il modo che abbiamo per misurare un obiettivo è attraverso una scadenza temporale. In pratica, quando scriviamo il nostro obiettivo dobbiamo anche darci un “timing”, un tempo per raggiungerlo. Continuando l’esempio e quindi approfondendo l’obiettivo, potremmo dire:

  • Voglio trasferirmi a New York entro Giugno 2017
  • Voglio dimagrire 10 Kg entro Marzo 2017
  • Voglio incrementare i miei guadagni ed il mio fatturato del 30% entro il 31.12.2017

Come vedi, quando l’obiettivo è misurabile, ha anche un suo contesto temporale, che ci permetterà di valutare se siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati. Chiaramente quando scriviamo il nostro obiettivo questo deve essere realistico e non deve essere troppo distante dalla realtà: se ad esempio oggi sei senza lavoro, non puoi fissarti come obiettivo “guadagnare 1 milione di euro nei prossimi tre mesi”, perché, pur essendo una ipotesi ed un obiettivo, difficilmente quesa situazione si realizzerà!

Un buon obiettivo dipende da te

Un buon obiettivo deve dipendere esclusivamente da te e dalla tua responsabilità: non puoi ad esempio stabilire come obiettivo “voglio sposarmi con Penelope Cruz nel 2020”, perché non dipende esclusivamente da te, ma dovresti anche trovare un interesse nei tuoi confronti da Penelope Cruz.

Se il tuo obiettivo è “aiutare 10 persone a rimettersi in forma”, se queste 10 persone non saranno d’accordo ed allineate con il tuo obiettivo, chiaramente non riuscirai a raggiungere quanto prefissato!

Ecco perché gli obiettivi devono dipendere da te e da quello che comincerai a fare per raggiungerli, magari scrivendo dopo un vero e proprio piano operativo che metterai in pratica, giorno per giorno, per raggiungere i tuoi obiettivi.

Spero che quest’articolo ti sia stato utile, ti invito a condividerlo, commentarlo o mettere mi piace su Facebook.

Buon goal setting,

Valerio

Commenti Facebook
Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close