Banner e News

Display Advertising Is Back: E’ tornata la pubblicità Display Online?

Investimenti pubblicitari e pubblicità onlineTitolava, un articolo presente in una delle riviste distribuite durante lo Iab Forum di Milano 2011, “Display is back”, raccontando che l’online advertising europeo è cresciuto a doppia cifra, grazie anche all’aumento del consumo di contenuti tv web based e di video.

Durante il 2010 la pubblicitò display è cresciuta del 21,3% ed ha superato anche, in termini di crescita, gli investimenti pubblicitari che sono stati fatti nella search (che durante il 2010 ha segnato un + 15,1%).

Attualmente, stando a quanto ho potuto leggere in quest’articolo, internet e l’online rappresenta il 18% di tutto il comparto pubblicitario europeo (in alcuni mercati l’online occupa ancora di più: in Gran Bretagna siamo intorno al 29% ed in Danimarca intorno al 28%, mentre in Grecia intorno al 5% o 4% in Romania).

I mercati che hano fatto registrare il maggior volume di investimenti in campagne pubblicitarie online sono la Gran Bretagna, la Germania, la Francia, l’Olanda, l’Italia e la Spagna nell’ordine elencato: questi paesi rappresentano in sintesi il 74% del mercato europeo dela pubblicità online.

L’Europa Centrale ed Orientale invece hanno una quota di mercato, sugli investimenti pubblicitari online, ancora molto bassa, che si attesta sotto il 10%.

A quanto pare il comparto vieo è stato l’unico motore che ha permesso alla pubblicità display di tornare a crescere (oggi, su Youtube, ci sono tantissime pubblicità display, dagli annunci di AdSense che spuntano sopra gli articoli ai video che compaiono prima dei video che vogliamo guardare con spot della durata a volte anche superiore ai 30 secondi).

Viene fatto notare anche come i banner classici si sono evoluti ed hanno rinnovato il loro appea grazie ad innovazioni in design, targhettizzazione mirata e caratteristiche che li hanno resi più “user friendly”, più intrattenitivi e più evoluti dei vecchi banner grandi e lampeggianti che davano solamente fastidio agli utenti.

Il display advertising a quanto pare ha fatto registrare tasci di crescita di oltre il 20% in quasi tutti i paesi nei quali opera lo Iab (in Irlanda si è arrivatiad un +31%, in Russia +27%, …).

Altro dato interessante è che la spesa pubblicitaria sui video online è raddoppiata in tutti i mercati, ed in Spagna è andata addirittura a segnare un +125%.

Cosa ne pensi dello stato della pubblicità online? E della pubblicità Display? Se vuoi puoi contribuire lasciando il tuo commento o la tua opinione su Monetizzando.com.

Buon lavoro e buon guadagno online,

Valerio.

Commenti Facebook
Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close