Guide Varie

Domain Parking: Cosa è, Come Funziona Il Parcheggio Dei Domini?

Il Domain Parking è un metodo attraverso il quale chi acquista un dominio cerca di guadagnare dei soldi pur non utilizzando quel determinato dominio. Il parcheggio consiste semplicemente nel modificare la pagina standard che viene fornita dal registrar quando si acquista il dominio, con una pagina che contiene esclusivamente pubblicità (annunci pubblicitari).

L’obiettivo della sostituzione della pagina standard con una pagina piena di annunci è chiaramente quello di guadagnare dai click che un utente che arriva casualmente su un dominio fa sugli annunci che vengono mostrati.

Generalmente ogni clic, chiaramente, viene pagato qualche centesimo di euro, di conseguenza questo metodo non permette in linea di massima di guadagnare bene con internet, ma, a seconda del numero di domini che si sono acquistati (e quindi della cifra che si è investita inizialmente) si possono raggiungere delle cifre discrete ed un sistema di guadagno praticamente automatizzato.

Consideriamo anche il fatto che potremmo essere contattati da qualcuno interessato ad un dominio e rivenderlo (per maggiori informazioni puoi leggere l’articolo “Come guadagnare online con i nomi a dominio“).

A cosa serve realmente il domain parking?

Il Domain Parking è un sistema che nasce per soddisfare diverse esigenze di alcuni utenti di internet, le principali funzioni del domain parking sono elencate qui di seguito:

  • Il domain parking nasce per evitare operazioni di cybersquatting, ovvero per evitare che vengano acquistati dei domini di personaggi o brand famosi per poi rivenderli a prezzi altissimi.
  • Per chi ha poco tempo e tanti domini a disposizione: per evitare di avere esclusivamente dei costi si cerca di ammortizzare la spesa sostenuta tenendo “temporaneamente” i domini in “parking”.
  • In fase di sviluppo di un sito internet: molti webmaster creano i siti internet offline, ma acquistano il dominio sin da subito per poi caricarlo una volta che il sito è pronto.

Ormai è comunque pratica comune quella di mettere i domini in parking in attesa che qualcuno li acquisti.

Quali sono i fornitori di “Parcheggi” per i domini online?

Ci sono tantissime società che permettono di fare il Domain Parking, fra le più importanti ci sono sicuramente Godaddy, Namedrive e SEDO, tre aziende che iscrivendosi come “affiliati” forniscono degli strumenti che permettono di amministrare i domini e che si occupano anche delle trattative di compravendita di un nome a dominio.

Bene, ho capito, ma come metto in parking il dominio che ho appena acquistato?

Prima di tutto bisogna registrarsi su uno dei siti di parking provider presenti in rete e poi bisogna far puntare il proprio DNS verso i server che sono indicati dal “domain parking provider”.

(IL DNS è il Domain Name Service, sistema di codifica che serve a trasformare il nome del tuo dominio in un indirizzo IP numerico, associandolo ad una macchina).

Come faccio poi a controllare i miei guadagni?

Per controllare i guadagni, ogni azienda che si occupa di Domain Parking fornisce un pannello di controllo tramite il quale si potrà accedere ad alcune funzioni:

  • Gestire la grafica della pagina del dominio che viene messo in parking;
  • Monitorare i guadagni, il numero di click e dati come il CTR;
  • Scegliere le parole chiave da associare ad un dominio (serve a mostrare annunci pubblicitari che hanno determinate parole chiave ed evitarne di altri).

E tu cosa ne pensi? Hai qualcosa da aggiungere? Hai trovato utile quest’articolo? Lascia il tuo commento su Monetizzando.com oggi stesso!

Buon lavoro e buon guadagno online,

Valerio

Commenti Facebook
Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close