News

Domenica 6 Luglio viene rubata la pagina Facebook su Papa Francesco

Domenica 6 Luglio 2014, tramite alcuni miei contatti Facebook, mi rendo conto che la pagina del Papa, o meglio una delle pagine più grandi dedicata a Papa Francesco, che conta più di un milione di utenti/mi piace, è stata hackerata da alcuni hackers/crackers arabi.

Solo alle 12.30 di notte arriva un messaggio “ufficiale”:

Buonasera a tutti, avrete notato che nel pomeriggio di oggi la pagina di Papa Francesco è stata presa d’assalto da alcuni hackers. Possiamo ben immaginare il vostro stupore e sconforto quando improvvisamente avrete cominciato a leggere post in arabo, intervallati da messaggi blasfemi contro la religione cristiana e di incitazione alla guerra santa per la vittoria dell’Islam. Siamo lieti di comunicarvi di esser riusciti a rientrare in possesso della pagina, e che il problema è stato risolto. …

All’interno della pagina sono state pubblicate bestemmie, inni all’Islam, insulti ad Israele, …

Come è stato possibile tutto questo?

E’ tutta colpa di un truck uscito qualche giorno fa, tramite il quale ci si riesce ad impossessare delle pagine in maniera abbastanza semplice. Pare che il bug sia stato fixato, ma restano alcuni dubbi per quanto riguarda la sicurezza delle pagine, ovvero:

  • Se per una pagina con più di un milione di fan Facebook ha impiegato oltre 6 ore prima di risolvere il problema, cosa potrebbe succedere ad una fan con qualche migliaio (o con centinaia di migliaia) di fan?
  • Se a fronte di migliaia di segnalazioni Facebook non ha agito in maniera immediata, probabilmente poche segnalazioni avranno sempre un effetto molto blando sul social di Zuckerberg

E tu cosa ne pensi di questa case history? Lascia il tuo commento, oggi stesso, su monetizzando.com,

buon lavoro e buon social media marketing,

Valerio

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close