eCommerce

eCommerce – Net Retail: Il ruolo del digitale negli acquisti degli italiani nel 2014

In quest’articolo riassumiamo quelli che secondo noi sono i dati salienti riportati dall’ultima rilevazione (fine maggio) di Net Retail in collaborazione con Human Highway e Banzai, Postecom, QVC.

Più di ventuno milioni di italiani hanno già effettuato almeno un acquisto online. E più di sedici milioni gli italiani che hanno effettuato un acquisto online negli ultimi tre mesi.

Gli italiani che comprano frequentemente online (almeno una volta al mese) sono circa dieci milioni ed hanno fatto registrare una crescita del 23% rispetto al 2013.

Cosa acquistano gli italiani online?

Pare che la maggior parte degli italiani, online, acquista prodotti fisici, con il 56%, mentre il 44% acquista servizi o beni digitali.

Inutile dire poi che oggi gli italiani sono molto influenzati da recensioni, pareri e feedback degli utenti e che, prima di acquistare un prodotto, la loro scelta è molto più consapevole, merito appunto di ricerche effettuate proprio online: pare che almeno un acquisto su quattro è influenzato da questa tipologia di ricerca.

La stagionalità, anche per gli acquisti online, la fa da padrone.

Rispetto all’analisi del trimestre precedente, è stato evidenziato da Roberto Liscia (presidente di Netcomm) come oggi la categoria più gettonata è quella legata al settore travel: moltissimi utenti acquistano servizi turistici facendo crescere il comparto dal 25% di marzo al 34% di giugno 2014.

Come mai aumentano le persone che acquistano online?

Pare che in Italia, la diffidenza dell’effettuare acquisti online e pagare con carta di credito stia via via diminuendo, merito della familiarità sempre più diffusa dei servizi online con la popolazione maggiorenne.

Fra i fattori da tenere in considerazione, inoltre, troviamo l’aumento della banda (anche se ancora in Italia le velocità sono abbastanza ridotte se confrontate con altri paesi europei), l’offerta online, sicuramente aumentata rispetto a qualche anno fa, la diffusione di dispositivi mobile e la qualità dei sistemi di trasporto e consegna.

Oltre il travel, i settori in crescita per l’eCommerce

Non è solo il settore travel a registrare dati positivi, anche l’abbigliamento pare che nel 2014 ha incrementato, e di parecchio (a tripla cifra) il suo fatturato online.

Fra le categorie più gettonate troviamo dunque:

  • Viaggi e turismo
  • Elettronica e tecnologia
  • Servizi assicurativi
  • Abbigliamento
  • Alimentare
  • Arredamento e casalinghi

Lo scontrino medio.. Online pare che gli scontrini medi oscillano fra gli 80 ed i 100 euro, mentre le tipologie di pagamento più utilizzate risultano essere bonifici bancari e carte di credito, a seguire paypal.

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close