News

Elezioni USA: Trader Improvvisati, Opzioni Binarie e Perdite di Soldi?

Elezioni USA: Trader Improvvisati, Opzioni Binarie e Perdite di Soldi? Nell’articolo di oggi voglio parlarti di come, tante persone, pur di guadagnare qualche euro dopo le elezioni del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, si sono ritrovati a fare trading in opzioni binarie e perdere quanto investito.

Ieri è stato il giorno di Donald Trump: la sua vittoria e la sua nomina a Presidente degli Stati Uniti, ha fatto notizia, ed i social si sono riempiti di commenti, considerazioni, opinioni politiche e messaggi di chi aveva fatto profitti e guadagni sui mercati finanziari proprio in occasione delle elezioni.

Il problema è che tante persone hanno pensato bene di “approfittare” di questa situazione per mettersi a fare trading in opzioni binarie (se non sai cosa è leggi Le Iene Matteo Viviani Forex e Opzioni binarie: Diventare ricco subito?) per speculare sulle elezioni ed andare in profitto senza avere le conoscenze di quello che stavano per fare.

E così arrivano quelli che si potrebbero definire trader dell’ultim’ora, che pensano bene di cominciare a fare trading in opzioni binarie su EUR/USD o magari sulle azioni Americane, prevedendo un ribasso del dollaro sull’euro, o magari un determinato andamento dei mercati…

Il problema è che quando cominciano ad operare (alle 10.30 circa ore italiana, quando si è avuto il boom di informazioni, articoli, news e post sui social network), l’onda anomala, se così possiamo definirla, era già passata, e molti si sono ritrovati ad operare con timeframe bassi ed a perdere il capitale investito.

Poi chiaramente nessuno starà lì a dire che “si, effettivamente ho provato anche io a guadagnare con le opzioni binarie sfruttando il momento ma ho perso quanto investito”, ma le statistiche di:

  • Iscrizioni a piattaforme di trading in opzioni binarie (vedi 24OptionIQOption, Anyoption solo per citarne tre) e le visite a queste pagine, durante la giornata di ieri, sono casualmente aumentate

E il problema è proprio questo: che il trading in opzioni binarie non va visto in questo modo, e va fatto con consapevolezza e con intelligenza. Oggi leggevo il post di un mio contatto che diceva ad esempio: faccio trading in opzioni (n.d.r. non opzioni binarie), ed in occasione di giornate come quella di ieri, dove i mercati sono estremamente volatili e la situazione può cambiare da un momento all’altro, preferisco non operare e stare lontano dai mercati. Certo, questo dipende dalla tipologia di trader, ma specialmente se non si ha esperienza, conoscenza e polso della situazione, probabilmente è meglio aspettare momenti migliori per fare trading ed ottenere risultati.

Conosco anche chi è riuscito ad andare in profitto in occasione delle elezioni: vedi ad esempio il video di Alfio Bardolla publicato su facebook ieri, che trovi qui di seguito:

E tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento qui di seguito, oppure, se quest’articolo ti è piaciuto, metti mi piace o condividilo su facebook e racconta la tua opinione sui trader dell’ultim’ora e su chi invece è riuscito a fare profitti con il trading e la finanza ieri!

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close