Campagne Pubblicitarie

Spot della Settimana: Leroy Merlin, Bacardi, YouTube – 23 Maggio 2014

Come ogni venerdì riportiamo quelli che secondo noi sono i nuovi spot più riusciti della settimana. Questa settimana ci focalizziamo su tre spot in particolare, il primo è quello di YouTube, disponibile già da un pò online, che mostra come sia efficace oggi promuovere la propria attività all’interno di YouTube.

Per farlo si sfrutta il settore della cucina e delle ricette: quante volte oggi per preparare qualcosa ci si affida ai “video tutorial” di YouTube? Anche per fare la pizza, ed il risultato, nel video, non è dei migliori. Proprio per questo motivo alla fine ci si affida a Tony’s Pizza…

Il secondo spot invece è di Leroy Merlin, che è partita con una campagna di street marketing portata poi sul digitale: l’azienda ha pensato di lanciare l’operazione #balconyexpress (ideata insieme a M&C Saatchi): alcuni fortunati hanno ricevuto un terrazzo già pronto: il camion con sopra il balcone montato e pronto gira per Milano, si ferma nelle case del centro e “colloca” tramite una gru dei balconi avanti ad alcune finestre, tutto con l’obiettivo di presentare il nuovo eCommerce di Leroy Merlin, che oggi permette di ricevere direttamente a casa i prodotti in catalogo:

Il terzo spot di cui parliamo è quello di Bacardi, “Untameable”, la storia di una famiglia, la famiglia Bacardi, che ha superato tante prove: “il destino ha messo a dura prova la famiglia Bacardi: il grande incendio del 1880, nè una lunga serie di violenti terremoti. Abbiamo superato il proibizionismo degli anni ’20, la rivoluzione Cubana negli anni ’50, e negli anni ’60 l’esilio dalla nostra patria. La famiglia Bacardi non è soltanto sopravvissuta, siamo diventati più forti, perchè la vera passione non può essere domata…”

E tu cosa ne pensi di questi spot? Vuoi parlare anche di altri spot balzati agli onori della cronaca? Lascia il tuo commento oggi stesso su Monetizzando.com

Buon lavoro e buona campagna pubblicitaria,

Valerio

Commenti Facebook

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close