Affiliazioni

Guadagnare con le affiliazioni: Google e i Programmi Affiliati?

Guadagnare con le affiliazioni: Google e i Programmi Affiliati? Google, all’interno del Webmaster Support, ha creato una pagina in cui spiega come gli affiliati possono lavorare con i programmi di affiliazione, e come possono migliorare il loro posizionamento all’interno dei motori di ricerca quando utilizzano i network di affiliazione.

Su Monetizzando.com sono disponibili vari articoli legati al mondo delle affiliazioni e dei programmi di affiliazione, dal 2008 infatti su Monetizzando.com parlo di come è possibile guadagnare con le affiliazioni e con i programmi di affiliazione.

Più di recente inoltre, mi sono dedicato all’approfondimento di alcuni aspetti legati al mondo delle affiliazioni online, e fra questi ho scritto un articolo dal titolo “SEO e Affiliazioni: Le affiliazioni influiscono sul posizionamento?” (gli altri articoli li puoi trovare nella categoria “Guadagnare con le affiliazioni“), oggi voglio parlarti invece di come Google vede i programmi affiliati, e della sua pagina sui programmi affiliati disponibile nella sezione “Strumenti per i webmaster – norme sulla qualità” (per visitare la pagina ufficiale: Support Google – Programmi affiliati).

I programmi affiliati secondo Google.

Google spiega, all’interno delle sue linee guida, l’importanza di creare siti web con contenuti originali che apportano valore aggiunto per gli utenti. Ed è proprio su queste parole che si incentrano moltissime delle informazioni principali per chi lavora nel mondo dell’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e per chi lavora con le affiliazioni online.

Il concetto trasmesso da Google è chiaro:

Per guadagnare con i programmi affiliati devi creare contenuti di valore, originali ed utili per gli utenti, e non fare il copia incolla delle descrizioni prodotto.

Sempre nella pagina di Google viene poi spiegato che:

  • I contenuti che promuovono affiliazioni devono rappresentare una parte ristretta dei contenuti presenti sul tuo sito (ovvero non creare articoli solamente per proporre prodotti/servizi in affiliazione e cercare di guadagnarci senza offrire un reale valore).
  • Quando crei un contenuto devi sempre pensare a creare valore intorno al contenuto (chiediti perchè un utente dovrebbe visitare il tuo sito e non quello dell’azienda se vuole semplicemente acquistare un prodotto): ricorda sempre di essere in target con i contenuti del tuo sito, solo in questo modo puoi creare vero valore ed ottenere un buon posizionamento all’interno dei motori di ricerca: è evidente che un sito che parla di trekking potrebbe promuovere prodotti in affiliazione dedicati al mondo del trekking dando consigli su manuali ed attrezzature indispensabili!

Se non riesci a guadagnare con le affiliazioni

Se tu non riesci a guadagnare online con le affiliazioni, prima di dire che “non funzionano”, chiediti se stai davvero offrendo dei contenuti di valore ed originali agli utenti, se quegli articoli che hai creato sono davvero incredibilmente utili o se promuovono semplicemente un prodotto/servizio (magari anche in maniera forzata per invogliare l’utente ad acquistare):

I semplici siti affiliati caratterizzati da contenuti presenti in molti altri punti del Web non hanno un buon rendimento nei risultati di ricerca di Google e vengono percepiti navigamente…

Queste sono le parole di Google (quelle virgolettate qui sopra), io aggiungo: i contenuti che non offrono un vero valore non convertiranno mai: intercetta prima di tutto i tuoi utenti tipo, scopri davvero quali sono i contenuti che stanno cercando, ed offri loro quei contenuti.

Ricordati poi di non diventare Il Re della Marchetta che promuove qualsiasi cosa pur di fare qualche euro: stai lavorando al tuo personal branding, e dovresti pensare ad una strategia a lungo termine..

A proposito, per lavorare in maniera professionale con le affiliazioni, è bene creare un buon piano editoriale che sappia mixare alla perfezione, all’interno del tuo sito, contenuti di qualità che non promuovono prodotti in affiliazione e contenuti di qualità che ti aiutano a generare profitto dal tuo sito internet.

E tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia oggi stesso il tuo commento su Monetizzando.com, condividi l’articolo sui social e ricorda di iscriverti gratuitamente alla newsletter, è gratis!

Buona giornata,

Valerio

Commenti Facebook

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close