Consigli e Domande

Guadagnare Online: Affiliazioni o Pay Per Click?

Guadagnare Online: Affiliazioni o Pay Per Click? Ti stai avvicinando al mondo del guadagno online e vuoi sapere qual è il modo migliore per monetizzare il tuo blog o sito internet? Cerchiamo di capirne di più!Perché conviene guadagnare con AdSense ed il Pay Per Click? Perché conviene guadagnare con le affiliazioni e l’affiliate marketing? Ma sopratutto, quale dei due metodi è migliore per monetizzare gli spazi di un sito internet?

Qual è il miglior sistema per guadagnare online con un sito o un blog? Esiste davvero un sistema migliore di qualsiasi altro? E sopratutto, per guadagnare online serve per forza un sito web?

Per rispondere a queste domande bisogna affrontare vari argomenti e procedere per gradi. La prima domanda a cui rispondere è esiste un sistema migliore per guadagnare online? Un metodo che sia più efficace degli altri?

Effettivamente, il metodo migliore potrebbe essere quello di vendere pubblicità diretta agli inserzionisti: aziende che ci contattano per promuoversi sul nostro sito/blog. Per raggiungere questo genere di accordi, però, è necessario avere milioni di visitatori sul sito, o comunque contenuti ben posizionati sui motori di ricerca, e questo significa che solo pochi possono vendere pubblicità diretta e guadagnare cifre a quattro zeri.

Quindi forse il metodo migliore non è la vendita di pubblicità diretta, e, proprio per questo motivo, anche i portali più grandi utilizzano varie forme di guadagno, fra queste possiamo citare:

A proposito delle affiliazioni, però, ci sono ancora oggi grossi portali che preferiscono non inserire troppe offerte in affiliazione per non sporcare il sito… Sono gli stessi portali che poi mostrano:

  • Popup
  • Popunder
  • Video in autoplay con musica
  • Floor ad
  • Expandable

E tanti altri formati che rendono la navigazione sul sito davvero terribile.

Per guadagnare online serve un sito web?

Prima di passare all’argomento “Meglio il Pay Per Click o le Affiliazioni” voglio brevemente rispondere a questa domanda: no, non c’è necessariamente bisogno di un sito web per guadagnare online, è infatti possibile sfruttare una pagina Facebook (magari vendendo prodotti all’interno della pagina) oppure fare media buying, ovvero comprare traffico da altre fonti per veicolare questo traffico su campagne pubblicitarie, ad esempio:

  • Facebook
  • Google Adwords
  • Native Ads
  • Pop Up / Pop Under

L’argomento va chiaramente approfondito, ma non è questo l’articolo in cui affrontare questo tema.

Guadagnare online: Affiliazioni o Pay Per Click?

La risposta corretta a questa domanda, secondo me, è DIPENDE. Conosco dei ragazzi che ad esempio hanno moltissimo traffico social poco in target, e l’unico modo per monetizzare questo traffico è sfruttare network come AdNow, Chameleon, Mgid, che pagano in CPM, anche se spesso mostrano pubblicità non contestualizzata ai contenuti del sito.

Ci sono poi altri casi, il più famoso di tutti è quello di Salvatore Aranzulla che riesce a mixare sapientemente poca pubblicità molto in target: AdSense ed alcune affiliazioni o accordi privati gli permettono di massimizzare i profitti e guadagnare molto bene.

Ci sono siti invece dove AdSense non conviene, magari perché il PPC è troppo basso, ed in questi casi è meglio sfruttare le affiliazioni (a seconda delle nicchie e degli argomenti trattati chiaramente).

Curiosità: sai che alcune delle pubblicità che trovi su Google AdSense sono promosse da affiliati professionisti che comprano traffico per veicolarlo su offerte in affiliazione che pagano anche svariate decine di euro mentre tu guadagni pochi centesimi?

Io come monetizzo?

Dato che è possibile utilizzare contemporaneamente AdSense, le Affiliazioni ed altri sistemi CPM di monetizzazione (a patto che si rispettino i tos, ovvero i termini e condizioni) contemporaneamente, utilizzo varie forme di monetizzazione contemporaneamente anche se, chi mi conosce, sa bene che prediligo l’affiliate marketing.

E, proprio per questo motivo, per concludere, ti invito a non scegliere “fra AdSense e le affiliazioni” o fra “AdSense ed altre forme di monetizzazione”, ma di inserirne più di una sul tuo sito, a patto che queste non vadano a danneggiare la navigabilità e la fruibilità del tuo sito web.

E tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia il tuo commento oggi stesso su Monetizzando.com®, oppure, se hai trovato interessante quest’articolo, condividilo su Facebook!

Nota: articolo originale scritto per la prima volta l’1 Marzo del 2009, completamente revisionato il 30 Maggio 2017.

Commenti Facebook
Tags

Articoli Correlati

3 Commenti

  1. Io penso che la scelta dipenda molto anche dal numero di visitatori … Il pay per click renumera chi ha un grandissimo numero di visitatori, di cui se anche una piccola percentuale cliccherà sui link, darà buoni risultati…. Se si hanno pochi visitatori meglio le affiliazioni mirate al contenuto del blog. Se palro di auto ed ho una affiliazione con un sito che tratta auto avrò un alto numero di click, in relazione ai pochi visitatori .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close