Pay Per Click

Heyos: Guadagni più alti per tutti?

Aumento-guadagni-heyosUtilizzi già Heyos? Hai notato anche tu un incremento nei guadagni negli ultimi mesi?

Probabilmente si, ho già visto alcuni blog che parlavano di questo fenomeno, ovvero del miglioramento dei guadagni e del pagamento dei click.

Prima di scrivere un articolo su questo argomento mi sono documentato su diversi blog e forum, per capire se ero solo io ad aver notato la differenza, oppure era un fenomeno diffuso.

Il risultato? Negli ultimi due mesi personalmente ho registrato un incremento dei guadagni de 50% circa. Questo significa, per dare un paio di numeri e far capire subito di cosa sto parlando, che se prima una persona guadagnava 100 euro al mese, adesso i guadagni saranno di circa 150 euro. Come è possibile questo salto di qualità?Personalmente mi son fatto un paio di idee su questo fenomeno e sono giunto alla conclusione che, probabilmente, anche Heyos comincia a prendere sempre più campo sia lato publisher (chi pubblica gli annunci di heyos) sia lato advertiser (chi crea le campagne pubblicitarie). Era prevedibile che i sistemi più grandi per guadagnare online, in questi anni, prendessero una fetta di mercato in piena espansione.

Ovviamente non posso fare un confronto con i risultati che si possono ottenere dagli annunci di Adsense sullo stesso blog a causa del mio ban, però ritengo che Heyos sia una piattaforma davvero soddisfacente sotto molti aspetti (anche se per alcuni dovrebbe decisamente migliorare).

Spero che anche tu, che leggi quest’articolo, utilizzi heyos e puoi raccontare la tua esperienza (i tuoi guadagni sono aumentati o sono rimasti inalterati?), ovviamente se si parla di blog poco trafficati, probabilmente non si sarà sentita moltissimo la differenza fra prima e adesso, ma io credo che la differenza sia davvero tangibile per molti utenti.

Quali aspetti potrebbe migliorare Heyos?

Ho deciso di stilare un piccolo elenco sugli aspetti che, a mio parere, Heyos dovrebbe ancora migliorare:

– Statistiche: Dettagliate e consultabili anche tramite più criteri;

– Criteri personalizzati: attualmente non è possibile creare dei criteri personalizzati per verificare l’andamento di ogni singolo banner;

– Pannello publisher: poche funzioni davvero interessanti;

– Annunci: penso che sia molto importante poter modificare il banner il più possibile, per contestualizzarlo al meglio (carattere, font, dimensione, visualizzazione, …), cosa attualmente non possibile con heyos.

Penso che nel 2010 vedremo qualcosa di nuovo su heyos, di certo più inserzionisti, si spera anche una maggiore usabilità e personalizzazione. Se anche tu utilizzi heyos, come scrivevo qualche riga più su, mi farebbe molto piacere ricevere un tuo feedback sui guadagni: anche tu noti un rendimento più alto? Sapresti dire la percentuale? (10% in più rispetto a prima, …) Ovviamente puoi scrivere un risultato approssimativo o di esempio!

Buon blogging e buon guadagno online!

Commenti Facebook
Tags

Articoli Correlati

9 Commenti

  1. Non uso Heyos, ma mi affascina capire meglio i risultati che questo può dare.

    Io per il momento differenzio le entrate ma non eccessivamente e resto sempre un SIMPLY Fidelity 😀

    Buon Natale

    jerry

    1. Ciao Simone, grazie per il commento.
      Su questo sito attualmente sto utilizzando Simply, Heyos lo utilizzo su un altro sito che gestisco, spero di esser stato esaustivo, per altre domande chiedi pure!

  2. ciao, io ho messo da poco heyos sul mio blog.
    io ho il mio blog su un dominio di terzo livello ( myblog.it) per questo volevo chiederti: essendo una privata, quindi non avendo una partita iva, e utilizzando un dominio di terzo livello, posso ricevere del denaro, anche qualche euro all’anno?
    So bene che siamo in italia e che tutto ti rema contro, ma è possibile che tutte le persone che hanno un blog e non hanno partita iva se ne infischiano della legge e nessuno sia mai stato beccato? 🙂 grazie

    1. Ciao Luisa.
      Avere o non avere partita iva non influisce sul fatto che tu possa aprire un sito internet tutto tuo o su un dominio di terzo livello. Sostanzialmente puoi aprire la partita iva anche se hai un dominio di terzo livello.
      La discussione sulla partita iva per chi ha un blog è alquanto complicata: teoricamente, sotto i 5000 euro all’anno puoi ricevere compensi (dichiarandoli allo Stato) come “prestazioni occasionali”. Superati i 5000 euro avrai bisogno di aprire la p.iva.
      A questo punto, in rete, il problema è il seguente: per prestazione occasionale significa lavorare o prestare un servizio “occasionalmente”: tu la pubblicità la mostri ogni giorno sul tuo blog (anche se nessuno clicca) e non occasionalmente, dunque può considerarsi prestazione occasionale quella svolta in rete?
      Teoricamente si, praticamente non saprei…

      Spero di averti dato qualche informazione in più, grazie per aver visitato Monetizzando!

  3. Io con heyos mi trovo veramente male, i guadagni sono davvero davvero bassi, i click per i banner valgono generalmente tra i 4 e 6, molto raramente superano 10 centesimi e capita solo una o due volta al mese di superare 20 centesimi con un click su di un banner. I tooltips valgono generalmene dai 2 o 3 centesimi a volte anche 6, e sono questi ultimi che che generano davvero click, anche perchè il sistema automatico di heyos li posiziona in posti dove c’è molta possibilità di clickare per sbaglio…
    Devo dire che non sono per nulla contento, sarà che la categoria dove sono iscritto ‘Giochi e Intrattenimento’ rende davvero poco, ma siamo proprio al ridicolo! Sto solo aspettendo di raggiungere il payout e abbandonare completamente questo sistema perchè non rende affatto nulla…
    Credo che le uniche valida alternativa agli ads google sia solamente simply.

    1. Marco, mi trovi assolutamente d’accordo, infatti recentemente ho scritto un articolo in cui parlo di un calo drastico dei click su Heyos, ahimè i guadagni sono diventati davvero ridicoli, e non si tratta di una o due categorie, ma a quanto pare sono davvero molte le categorie che vengono pagate pochissimo su ogni click.
      Anche su Simply ho scritto un articolo la settimana scorsa, se vuoi puoi leggerlo e lasciare la tua opinione! Ti ringrazio per il commento, buon lavoro e buon guadagno online!

  4. Ciao,

    a distanza di un anno, confermo lo scarso rendimento dei guadagni con heyos. Sperando in un futuro migliore e con qualche customizzazione in più.

    Saluti.
    Tino.

  5. Salve a tutti, al momento sto usando Simply sul mio blog visto che non ho l’account AdSense. Mi chiedevo se valga la pena provare con Heyos, qualcuno che di recente li ha avuti entrambi può dirmi se andrei meglio oppure mi conviene restare con Simply?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close