Social Media Marketing

Instagram: 10 Strumenti Che ti Aiuteranno a Fare il Salto di Qualità?

Instagram: 10 Strumenti Che ti Aiuteranno a Fare il Salto di Qualità? Mi sono già occupato diverse volte, su Monetizzando.com®, di Instagram (vedi l’articolo Corso Completo Per Instagram: Come si usa? Instagram On Fire e Come Avere Più Follower Su Instagram, Guida Completa?), oggi voglio suggerirti dieci interessanti strumenti che ti potranno aiutare ad avere ancora più successo e popolarità.

Ogni giorno vengono condivise su Instagram più di 55 milioni di foto, a disposizione di una base utenti estremamente attiva. Si tratta chiaramente di un numero molto interessante per gli imprenditori che vogliono entrare in questo mondo ed in questo mercato con le loro aziende.

Instagram è una delle piattaforme sociali con la più rapida crescita degli ultimi tempi, e più del 36% dei marketers utilizza Instagram per promuovere vari prodotti da numerosi brands e aziende. Ma fare Marketing su Instagram non è propriamente una passeggiata, ed è necessaria una buona strategia per riuscire a costruire delle relazioni con gli utenti.

Queste 10 apps ti potranno dunque aiutare a portare il tuo marketing su Instagram ad un livello successivo.

Chiaramente qui di seguito trovi un riassunto di alcune app interessanti, potrai approfondire poi tu in base alle tue esigenze gli strumenti che più fanno al caso tuo!

1 – Instagram for Business

Si tratta di uno dei luoghi migliori per gli utenti che sono alla ricerca di tools e strumenti che possono essere utili per crescere. Il blog di Instagram for business ti permetterà di avere consigli, suggerimenti, esempi API e molto altro ancora.

Su blog.business.instagram.com potrai trovare davvero tutte le informazioni ufficiali di Instagram e tantissimi consigli per incrementare la tua reach, inclusi insights degli account e degli ads. Chiaramente l’accesso a queste informazioni è completamente gratuito!

2 – Schedugram

Se hai più account su Instagram e non hai tempo per postare su Instagram questa app sarà indispensabile per te. Schedugram infatti offre funzionalità incredibili per Instagram, fra cui, la mia preferita, è sicuramente quella che permette di caricare immagini multiple e schedulare (pianificare) la loro pubblicazione.

Ottimo anche per chi ha un Social Media Team, perché permette di loggarsi sull’account Schedugram per vedere chi ha pubblicato cosa su quale account. Ha inoltre una interessante integrazione con l’applicazione Canva che ti permette di disegnare immagini in base alle tue necessità.

Non è un servizio gratuito, costa 5 dollari a settimana e puoi provare l’app per 7 giorni.

3 – Picodash

Picodash è una specie di motore di ricerca per gli utenti di Instagram. Ti permette infatti di cercare i trending hashtags, i luoghi e gli utenti che parlano di un determinato argomento o di una parola chiave.

E’ possibile utilizzare anche account multipli su Picodash ed avere a disposizione una serie di funzioni base (fare like sui post, commentare e gestire i followers).

4 – Piqora

Altro tool di instagram poco conosciuto ma che ti può aiutare a gestire la tua strategia di contenuti. Grazie a questo strumento sarà infatti possibile capire quali sono i post che ottengono un maggior numero di like e di commenti.

Sempre Piqora inoltre ti permette di ottenere dei suggerimenti per pubblicare contenuti migliori. Piqora infine ha anche una app che si chiama Topshop che ti permette di incrementare le tue vendite grazie alla possibilità di offrire alla tua audience una pagina prodotto personalizzata e ricevere una email quando un utente compra un prodotto.

5 – Tagboard

Si tratta di un servizio che integra i contenuti dai social media attraverso gli hashtags. Può essere utilizzata in vari modi, oltre che per gli eventi anche per integrare un feed instagram sul tuo blog / sito internet o per permettere alle persone di commentare e rispondere direttamente su un determinato tag attraverso la tua tagboard.

Il servizio base è gratuito.

6 – Ink361

E’ una web app che ti permette di creare album e scoprire nuovi contatti impostando degli alert quando vengono pubblicati nuovi post mentre gestisci il tuo account Instagram.

Con questa web app potrai inoltre tenere traccia dell’impatto dei tuoi post e potrai decidere di mostrare delle gallerie da embeddare sul tuo sito o sul tuo blog.

7 – Iconosquare

Uno degli strumenti più famosi e più utilizzati per promuovere account instagram, ti permette di analizzare le metriche chiave, i like e le attività dei tuoi follower sul tuo account.

Il tuo account Instagram con Iconosquare potrà essere promosso anche su altri social media attraverso Widget o feed e potrai impostare contest e promuoverli pubblicando i risultati con Iconosquare. Si tratta di uno strumento a pagamento utilizzato da grandi aziende come Coca-Cola, Ford, Nike, Starbucks, …

8 – Crowdfire

Si tratta dello strumento che ti permette di identificare quali sono i tuoi followers inattivi e quali hanno smesso di seguirti, oltre che capire l’impatto dei tuoi post sui follower.

Ottima anche la app offerta da Crowdfire, Takeoff, che ti aiuta a programmare i posts su Instagram e analizzare qual è l’orario migliore per pubblicare e raggiungere il maggior numero di follower. Questo strumento ti suggerirà anche degli hashtag da utilizzare per i tuoi post.

9 – Inselly

Se stai provando a vendere dei prodotti e vuoi incrementare le vendite tramite i social media, questo strumento è incredibile: Inselly infatti ti permette di vendere i tuoi prodotti tramite l’utilizzo “insano” degli Hashtag.

Ti indicherà come raggiungere gli utenti che sono ideali per i tuoi prodotti e le vendite ed i pagamenti vengono processati tramite PayPal. Lo strumento ti permette inoltre di abilitare degli utenti per avere elenchi illimitati, la versione base è gratuita, mentre quella a pagamento offre funzionalità più complete ed avanzate.

10 – Repost

Repostare immagini è una delle parti più critiche di Instagram, ma pochi utilizzano questo strumento. Eppure dovremmo considerare che non sempre gli utenti che ci seguono visualizzano le nostre immagini, quindi capire qual è il momento migliore per ripubblicare un post è fondamentale.

Attraverso una funzionalità di “bookmark”, sarà molto semplice con Repost sfruttare i repost degli account e salvare immagini e video da ripubblicare: Repost ti permette infatti di fare ricerche per hashtag e poi salvare nei “preferiti” le immagini e le foto che vorrai repostare, inserendo chiaramente un credit all’account originale.

La versione base ha funzionalità limitate, mentre con la funzione pro sarà possibile utilizzare anche più account.

Piaciuto quest’articolo? Metti mi piace, oppure condividilo, oggi stesso, su Facebook! Se conosci qualche altro strumento segnalalo in un commento!

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close