News

Lavorare Online: Proposte di Lavoro Tramite eMail? Attenzione alle Truffe

Lavorare Online attenzione alle truffeE’ della settimana scorsa la notizia di una signora che è stata truffata con il miraggio di poter lavorare eguadagnare online. E’ stata inviata una eMail con una offerta di lavoro ad una signora di Empoli, che prontamente si è messa a lavorare accettando la proposta, purtroppo però si trattava di una truffa e la signora, da quel che ho letto,  si trova oggi a dover restituire diecimila euro al sistema bancario, oltre ad aver ricevuto uan accusa di riciclaggio alla quale dovrà rispondere.

Una sorta di phishing online: ci sono alcune associazioni ed alcune persone che hanno bisogno di conti correnti dove far transitare denaro sottratto fondamentalmente, illegalmente, da altri conti. La proposta di lavoro consiste in sintesi in una richiesta di “assistenza online” e chiaramente vengono garantiti i guadagni.

Considerato anche il periodo che viviamo oggi e la pressione fiscale altissima, a tutti interessa aumentare le entrarte e riuscire a guadagnare qualche soldo in più per cui è abbastanza facile abboccare alla truffa.

Le società che mandano queste eMail sono società che nascono e muoiono in brevissimo tempo (giusto il tempo di arrecare spesso danni a persone inconsapevoli), la malcapitata di cui parliamo oggi pensava di aver messo a disposizione il suo conto corrente per un lavoro nel settore della finanza ed era comunque stata avvertita, da quanto abbiamo letto, dalla banca, che le operazioni in questione erano sospette o potevano essere sospette.

La signora ha prontamente sporto denuncia così alla Polizia Postale ed ha bonificato indietro i soldi ai correntisti che erano stati truffati.

Sebbene la persona fosse in buona fede si è ritrovata però a suo carico una denuncia piuttosto grave (si parla infatti di denuncia penale) con l’accusa di riciclaggio.

Il mio consiglio è ancora una volta quello di informarsi bene prima di accettare proposte di lavoro che arrivano per eMail o consultare i siti internet che da anni ormai parlano dei metodi e delle forme che consentono di lavorare e guadagnare online.

Chi conosce Monetizzando.com sa bene che la reputazione che si è costruita intorno al marchio Monetizzando.com è stata frutto di sacrifici, ore di lavoro, passione, studio e professionalità dimostrata, e così Monetizzando.com, insieme ad altri portali (come AlVerde.net) sono diventati dei veri e propri punti di riferimento online per chi vuole davvero lavorare e guadagnare con internet.

Tu cosa ne pensi di questa vicenda? Vuoi dire la tua? Lascia adesso il tuo commento su Monetizzando.com, il punto di riferimento per chi vuole lavorare e guadasgnare con internet.

Buon lavoro ed occhio alle truffe,

Valerio

P.s.

Spero che quest’articolo sia stato utile, ho voluto parlarne proprio per fare luce su alcuni aspetti importanti che spesso vengono trascurati dalle persone che hanno tanta voglia di lavorare ma non sanno come distinguere le aziende affidabili da quelle meno affidabili. E’ importante a mio avviso parlare anche di questi argomenti su Monetizzando.com, la notizia è stata tratta dall’articolo del 10 Aprile 2012 de “La Nazione” e se vuoi leggerlo per intero ti basta cliccare su: “La Nazione – Empoli – Accetta lavoro online ma era una truffa“.

 

Commenti Facebook
Tags

Related Articles

One Comment

  1. Quella delle truffe online è davvero una brutta piaga che troppo spesso va a danno dei professionisti seri che lavorano con etica e professionalità.

    Questo tipo di situazioni spesso vanno a danno dell’immagine della rete, che troppo spesso appare ai non addetti ai lavori, un inferno pieno di insidie e pericoli nascosi.

    A parer mio questo è solo un’aspetto del web, e il grande lavoro di persone serie che operano in rete con etica può essere la grande arma per contrastare personaggi senza scrupoli che si approfittano delle difficoltà delle persone e dei loro sogni per portare avanti i propri interessi.

    Grazie a Dio però, negli ultii tempi ho notato un netto aumento di persone serie che lavorano in rete e aiutano continuamente altre persone che vorrebbero imparare come si fa.

    E’ un po come se naturalmente, in risposta agli attacchi di questi furfanti, si stia creando un movimento di operatori del web seri, che oltre a desiderare di espandere i propri progetti, cercano ogni giorno di portare alla luce e alla conoscienza della gente il lato positivo etico e straordinariamente affascinante di questo mondo e delle opportunità reali che potrebbe essere in grado di offrire a molti.

    Un saluto Luigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close