Marketing

Lead Generation: quali sono i canali più utilizzati?

Lead Generation: quali sono i canali più utilizzati?

La lead generation, ovvero l’acquisizione di contatti validi, è una delle principali operazioni e conversioni richieste dalle aziende che si occupano di web marketing (oltre alla lead generation, diverse aziende cercano le conversioni, ovvero l’acquisto di prodotti / servizi).

E’ interessante dunque capire quali sono, ad oggi, i principali canali utilizzati per fare lead generation: solo in questo modo possiamo infatti capire dove concentrare i nostri investimenti durante lo svolgimento e la pianificazione di una campagna pubblicitaria.

  1. L’eMail marketing, ad oggi, sembra continuare a fare da padrone, nel variegato mondo del web. Ancora oggi sono moltissime le aziende che acquisiscono nuovi contatti proprio inviando campagne pubblicitarie in DEM (Direct Email Marketing), appoggiandosi ai proprietari di grossi db di indirizzi email che fanno questo lavoro per professione;
  2. L’advertising, con pubblicità online e sponsorizzazioni, è il secondo mezzo utilizzato per generare contatti utili al business delle aziende;
  3. Al terzo posto troviamo il telemarketing e gli eventi offline (come ad esempio fiere, pubblicità offline, conferenze ed eventi esclusivi): le classiche telefonate continuano ad essere utilizzate per trovare nuovi clienti e contatti potenzialmente interessati ai nostri prodotti, oltre alle sponsorizzazioni di eventi e la classica pubblicità;
  4. Il web è al quarto posto con gli strumenti a disposizione delle aziende. La realizzazione di un sito internet e di un blog o di webinar, eventi formativi dedicati proprio ad acquisire nuove persone potenzialmente interessate ad un prodotto / servizio sono fra gli strumenti che più stanno prendendo piede, specialmente in questo 2014, insieme ai Social: da linkedin a facebook, passando per twitter e google plus, sempre più aziende cercano di avvicinarsi a questo mondo; 
  5. Ultimo, ma non per importanza, il video come strumento di lead generation e sicuramente di engagement e viral, magari organizzando un evento in diretta live per acquisire nuovi utenti.

Abbiamo parlato degli strumenti a disposizione ma quali sono quelli più efficaci?

Newsletter, email, pr, e sito internet sembrano essere, ad oggi i migliori strumenti disponibili per chi cerca la lead generation , mentre le sponsorizzazioni, twitter e google plus non sembrano soddisfare i più esigenti, o chi comunque cerca lead di qualità.

Qual è il problema dei lead una volta acquisiti?

Una buona strategia di marketing e di lead generation non si dovrebbe limitare ad acquisire quanti più contatti possibili, ma ad acquisire contatti validi e verificati, pronti a compiere l’azione che poi noi stiamo cercando dai nostri potenziali clienti / utenti.

Risulta spesso infatti che l’80% dei leads acquisiti non è poi pronta a compiere l’azione per la quale era stato acquisito il lead, o, peggio ancora, poichè vengono acquisiti parecchi leads, l’azienda poi non riesce a gestire le esigenze ed i contatti acquisiti, perdendo opportunità di business.

E tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia oggi stesso il tuo commento su Monetizzando.com!

Buon lavoro e buona lead generation,

Valerio

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close