Social Media Marketing

Messenger Marketing e ChatBot: Opportunità?

Ancora poco utilizzato e sfruttato in Italia, il Messenger Marketing è in realtà una incredibile opportunità per far crescere il tuo business o il business dei tuoi clienti: in quest’articolo, e nel video che troverai al suo interno cercherò di spiegarti perché dovresti sfruttarlo ed utilizzare i Chatbot di Facebook nella tua strategia di comunicazione e marketing.

Hai mai sentito parlare di Messenger Marketing? Probabilmente no, ma quasi sicuramente hai già sentito parlare invece di Bot e di Chatbot: bene, proprio attraverso i Chatbot puoi mettere in pratica una vera e propria strategia di Messenger Marketing che ti aiuterà a far crescere il tuo business, ed in quest’articolo cercherò di spiegarti perché dovresti cogliere questa opportunità.

Cosa è il Messenger Marketing?

Si tratta della possibilità di comunicare con persone o altre aziende attraverso piattaforme di messaggistica istantanea.

Oggi le piattaforme di messaggistica istantanea più utilizzate sono:

  • Messenger di Facebook
  • Whatsapp (di Facebook)
  • Telegram
  • Direct di Instagram
  • Skype

Perché utilizzare il Messenger Marketing?

Stiamo vivendo un’onda gigantesca nel mondo del digital marketing: qualcuno ha definito l’opportunità del messenger marketing una opportunità più grande di quella che abbiamo avuto qualche anno fa con l’email marketing.

È evidente che ancora oggi è di fondamentale importanza avere una lista di indirizzi email ed una piattaforma di email marketing automation (ti consiglio di leggere a proposito gli articoli dedicati ad Active Campaign Italia ed a GetResponse Italia).

Se le email sono un asset importantissimo per qualsiasi azienda e per qualsiasi business online, il messenger marketing è uno strumento che ti può aiutare a far crescere la tua lista ed a coinvolgere maggiormente i tuoi prospect o i tuoi clienti!

L’Instant Messaging

L’Instant Messaging, ovvero i sistemi di messaggistica istantanea, in realtà, esistono da molto tempo. Ricordi le prime piattaforme che ci permettevano di scambiare messaggi online?

  • C6
  • Aol Messenger
  • ICQ
  • MSN Messenger
  • Skype

Sono solo alcune delle piattaforme che negli anni ci hanno permesso di comunicare in tempo reale: inizialmente si comunicava solo fra amici/conoscenti/compagni di scuola, oggi invece le piattaforme di instant messaging ci permettono di comunicare con le aziende (e permettono alle aziende di comunicare con noi).

Differenza Email Marketing – Messenger Marketing

Se da una parte, con l’email marketing, sappiamo già che quando inviamo le email dovremo scontrarci con problemi come:

  • Open Rate
  • Delivery Rate
  • Indirizzi Email Falsi

Con l’instant Messaging molti di questi problemi sono “superati”. Quando utilizziamo una piattaforma di instant messaging, se il destinatario del messaggio è online la comunicazione avverrà in tempo reale (basta pensare a Whatsapp o Facebook Messenger che ci permettono di vedere quando una persona visualizza il nostro messaggio), questo può addirittura creare dei problemi:

  • Non vogliamo rispondere subito al messaggio ricevuto ma siamo curiosi di vedere (o di ascoltare, nel caso dei messaggi vocali) cosa ci hanno scritto
  • Dobbiamo disabilitare la notifica di lettura su Whatsapp per evitare che le persone vedano quando visualizziamo i messaggi
  • Dobbiamo impostare su Offline la Chat di Facebook

Nel caso dell’email marketing invece non sappiamo quando la persona visualizzerà l’email e di conseguenza non possiamo comunicare in tempo reale e, soprattutto, non possiamo avviare conversazioni one to one (da persona a persona o da azienda a persona) e le comunicazioni verranno sempre considerate come comunicazioni “da uno” (azienda) “a molti” (destinatari iscritti alla mailing list).

Chiaramente queste sono solo alcune sostanziali differenze fra questi due modi di fare marketing, ma procediamo con ordine.

Facebook Messenger

Viene lanciato da Facebook nel 2011 e dal 2016 viene inserita fra le tipologie di campagne disponibili (se vuoi approfondire l’argomento “pubblicità su Facebook” ti consiglio di leggere la mia Guida alla Pubblicità su Facebook: Facebook Ads, Come Funziona?).

Facebook permette oggi di creare campagne con obiettivo “messaggio” che ci permettono di avviare conversazioni con le persone e, nel caso in cui decidiamo di agganciare un Chatbot alla nostra Pagina Facebook Aziendale, potremo costruire una vera e propria lista di utenti cui inviare messaggi personalizzati o messaggi broadcast (e molto altro).

Grazie a Facebook Messenger le aziende hanno oggi l’opportunità di avviare conversazioni con la propria audience ed il proprio target, proprio dove l’audience, i clienti o i prospect si trovano e vorrebbero fare domande.

Le aziende dovrebbero sempre:

  • Promuoversi nei luoghi dove si torva la propria audience o dove si trovano i propri clienti
  • Promuoversi in luoghi dove le persone hanno la possibilità di parlare, commentare, condividere
  • Promuoversi in luoghi frequentati dalle persone

Se andiamo a guardare inoltre i “numeri di Facebook Messenger” ci accorgeremo presto del perché questa è una grandissima opportunità di business e di marketing:

  • Ogni mese in tutto il mondo 1.3 miliardi di persone (1.3 billion) si scambiano messaggi
  • Ogni mese vengono scambiati 2 miliardi di messaggi fra persone o fra persone e aziende. Di questi 2 miliardi di messaggi, inoltre, una parte sono automatizzati tramite bot/chatbot
  • Il 53% delle persone che scambia messaggi con business o pagine aziendali è più propenso all’acquisto dall’azienda o direttamente tramite la pagina con cui ha messaggiato
  • Sulla piattaforma messenger sono attivi più di 100.000 Bot ed il numero cresce ogni giorno

Cosa possono fare le aziende con il Messenger Marketing?

Le opportunità sono davvero moltissime. Tramite i messaggi (e tramite alcune integrazioni o software di terze parti) è infatti possibile oggi:

  • Prenotare un ristorante
  • Ordinare una pizza
  • Controllare lo stato del volo
  • Acquistare un biglietto aereo o una vacanza
  • Chiedere la disponibilità di un prodotto
  • Prenotare un appuntamento


Perché dunque sfruttare il Messenger Marketing?

Voglio riassumerti qui alcuni motivi per cui dovresti integrare il Messenger Marketing nella tua strategia di marketing digitale:

  • Le email sono efficaci ma la competizione è oggi altissima
  • Le persone sono pigre: anziché chieder loro di compilare un modulo di contatto su una landing page possiamo avviare più rapidamente le conversazioni tramite Facebook
  • È possibile costruire liste di indirizzi email in maniera rapida facendo cliccare qualche bottone su messenger (semplificando, chiaramente è necessario avere delle competenze ed impostare delle automazioni con software ad hoc)
  • Fb Messenger è mobile optimized: le persone rimangono all’interno di una piattaforma che conoscono anziché entrare su una landing page
  • È possibile raccogliere dati reali ed evitare così di avere indirizzi email temporanei o falsi
  • L’Istantaneità di questo tipo di comunicazione permette di velocizzare la customer journey

Questi sono solo alcuni dei vantaggi. Tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia un commento, qui di seguito, oppure, se quest’articolo ti è piaciuto e ti è stato utile metti mi piace e condividilo su Facebook!

Commenti Facebook

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close