Lavorare Online

Nuove Regole Pubblicità Poker Online Contro La Ludopatia – 2013?

Nuove Regole Pubblicità Poker Online Contro La Ludopatia - 2013?

Nuove Regole Pubblicità Poker Online Contro La Ludopatia – 2013?

Titanbet ha inoltrato a tutti i partners una eMail prima della chiusura del 2012 a seguito dell’entrata in vigore della legge n.189 – 11/2012 che ha convertito in legge il Decreto Balduzzi: sono richiesti a tutti gli operatori di settore degli interventi a livello di comunicazione per prevenire il fenomeno della ludopatia.

Gli interventi riguardano:

– L’avvertimento contro il rischio dipendenza derivante dal gioco;

– L’avvertimento che il gioco è vietato ai minori;

– Il logo +18;

– L’indicazione delle% di probabilità di vincita;

– L’esposizione dei nuovi loghi AAMS/Gioco Sicuro;

– Il divieto di incitamento (esaltazione al gioco), come ad esempio “Gioca con …. e diventa miliardario”;

– L’indicazione della ragione sociale e numero di licenza.

Queste formule di avvertimento inoltre, viene precisato, devono essere leggibili all’atto di accesso ai siti internet destinati all’offerta di giochi con vincita di denaro. A tal fine dovrà essere previsto un riquadro collocato in testa alla home page di altezza non inferiore ai 60 pixel.

Queste previsioni sono richieste anche ai siti affiliati?

Questa domanda se l’è posta Titanbet, che risponde dicendo:

All’art. 2.3 della stessa circolare è riportato:

…In caso di inosservaznza.. è previsto sia a carico del committente del messaggio pubblicitario, sia del proprietario del mezzo con cui il messaggio è diffuso, la sanzione amministrativa pecuniaria da centomila, a cinquecentomila Euro…”

Ed ancora, all’art. 3.1, comma 3:

“Per quanto attiene alle comunicazioni pubblicitarie via internet, con particolare riguardo alle modalità di gioco a distanza, la formula di avvertimento dovrà essere immediatamente visibile prima di ogni altra informazione attinente all’esercizio di gioco sui siti web di offerta dei giochi, e relative forme di affiliazione.”.

Quindi, Titanbet, ricorda che:

– Tutti i banner devono essere messi a norma entro l’1 Gennaio 2013;

– I messaggi troppo aggressivi devono essere rivisti.

Ed ancora, secondo il parere del Country Manager Raphael Naccache, visti gli articoli riportati, ritiene applicabili anche ai siti affiliati le nuove norme di comunicazione, di conseguenza consiglia a tutti di eseguire le modifiche ed in ogni caso di leggere la circolare per una maggiore consapevolezza sulle nuove norme.

Tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia un commento oggi stesso su Monetizzando.com.

Buon lavoro e buon guadagno on line,

Valerio

Commenti Facebook
Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close