Adsense

Benvenuto nella categoria di Monetizzando.com dedicata a Google AdSense.

In questa categoria troverai tutti gli articoli su Adsense e potrai chiarire tutti i tuoi dubbi sull’argomento. In questa pagina introduttiva ti elencherò una serie di informazioni utili su Google AdSense e gli articoli più importanti già pubblicati.

Per legge è obbligatorio avere la Partita Iva o dichiarare i proventi derivanti da altre attività per i lavoratori dipendenti se si utilizza Google AdSense: non è scritto da nessuna parte che se non si raggiungono cinquemila euro non c’è bisogno di aprira la Partita Iva, e comunque è molto importante mettersi in regola con il fisco, a tal proposito consigliamo la lettura di Fisco e AdSense: Come fatturare a Google AdSense.

Quale codice attività scegliere? Per chi lavora con Google AdSense e riesce a guadagnare migliaia di euro (credimi che sono pochi, sopratutto in Italia) uno dei codici Ateco da utilizzare per l’apertura della Partita Iva è il 73.11.02 oppure il 73.12.00, per maggiori informazioni puoi leggere Codici Attività Partita Iva e Web.

E’ interessante sapere anche che chi guadagna con Google AdSense e apre la partita Iva deve iscriversi al Vies.

7 Gennaio 2015
Fisco e Google AdSense: Come Fatturare per essere in regola?

Fisco e Google AdSense: Come Fatturare per essere in regola?

Fisco e Google AdSense, scopri come fatturare per essere in regola. Lavori da anni con Google Adsense? Vuoi guadagnare online con Google AdSense ed essere in regola con il fisco e le tasse? In questo articolo ti spieghiamo cosa c’è da sapere.
17 Dicembre 2009

Google e l’Arbitrage: Cosa è? Come funziona?

La tecnica dell’Arbitrage è nata parecchi anni fa, e si può utilizzare in tutti i mercati. Proprio per questo motivo, recentemente, online, si sente parlare sempre più spesso dell’Arbitrage (molto spesso anche in relazione a Google Adsense). Ma in cosa consiste la tecnica dell’Arbitrage? La tecnica dell’Arbitrage, come suggerisce l’immagine, consiste proprio in una compra – vendita di beni, servizi, informazioni, o altro materiale “commerciabile” che porta generalmente (con un fattore di rischio ovviamente) dei guadagni a chi la adotta. E’ legale utilizzare l’Arbitrage? Per parlare della legalità di questo sistema è importante fare un esempio: teoricamente, l’arbitrage è una pratica assolutamente legale, da nessuno infatti è vietato comprare qualcosa per poi trarne profitto (nel caso di Google ad esempio, a nessuno è vietato comprare pubblicità per avere traffico, e […]