Guadagnare Online

Pubblicità e guadagnare online: quali sono i Premium Publisher?

Pubblicità e guadagnare online: quali sono i Premium Publisher?

Nel mondo del guadagno online e della pubblicità online ci sono due grandi famiglie: i publisher “tradizionali” o “normali”, ed i “premium publisher”.

Generalmente, per premium publisher, si intendono tutti quei publisher che riescono a veicolare grandi numeri ai network pubblicitari (affiliazioni, filler, centri media, …), mentre tutti gli altri piccoli proprietari di siti internet o blog (dove per piccoli si intendono generalmente siti che fanno meno di diecimila visitatori unici al giorno) rientrano fra i publisher “normali”.

I premium publisher sono dunque i principali gruppi editoriali italiani (Rcs, l’Espresso, La Stampa, …), per intenderci, è da ricordare però. che fra i premium publisher possono però inserirsi anche grandi portali (vedi ad esempio Fanpage, Tomshardware, HTML.it, …)

E’ interessante, a questo punto capire dove puntano i premium publisher nella loro offerta web, ovvero quali sono i settori che stanno maggiormente potenziando, per riuscire a restare al passo con i tempi.

E sicuramente, i premium publisher stanno puntando moltissimo, in questo 2014, sul mobile: moltissimi siti hanno infatti rinnovato il layout grafico e realizzato delle versioni mobile, si fa sempre più attenzione alle statistiche dei siti ed agli accessi da mobile (che crescono a doppia cifra sulla maggior parte dei siti), si guardano i big data, per cercare di analizzarli al meglio ed ottenere sempre più informazioni interessanti.

Template Monster Sconti

Qual è l’obiettivo di un premium publisher?

Sicuramente, obiettivo primario del premium publisher, è offrire contenuti di alta qualità agli utenti/visitatori del sito, che devono essere fidelizzati, e possibilmente, entrare più volte all’interno del sito durante l’arco della giornata per trovare le ultime news pubblicate.

Solo offrendo grande qualità si può infatti offrire un risultato concreto agli inserzionisti pubblicitari, offrendo degli spazi che danno grande visibilità e, di conseguenza, un concreto ROI (ritorno dell’investimento).

I formati pubblicitari dei Premium Network

Fra i formati pubblicitari che stanno prendendo sempre più piede, e che risultano impattanti ed efficaci, troviamo sicuramente:

  • Il native advertising (a tal proposito consigliamo la lettura dell’articolo “Il native advertising: formato pubblicitario del 2014?)
  • Il text link all’interno di contenuti di valore;
  • Formati mobile: display strip, double strip;

E tu vuoi aggiungere qualche informazione

Commenti Facebook

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close