SEO e Indicizzazione

SEMRush Guida in Italiano: Perché Utilizzarlo e Prova Gratuita

Su Monetizzando.com® ho dedicato diversi articoli a SEMRush, una delle suite SEO più famose e più utilizzate al mondo (puoi leggere SEMrush: Come Funziona la Suite SEO o SEMRush: Conoscere link dei competitor e Reverse Engineering), nell’articolo di oggi, prendendo spunto da una brochure ufficiale di SEMRush in italiano voglio parlarti delle killer features e del perché dovresti utilizzare questo strumento.

In quest’articolo non troverai l’ennesima guida a SEMRush e non ti dirò cosa è SEMRush perché, come anticipato nell’introduzione, ho già dedicato diversi articoli a questa suite: voglio parlarti di una serie di soluzioni che SEMRush offre ai SEO e a chi vuole migliorare il posizionamento sui motori di ricerca, partendo da una brochure della piattaforma.

SEMRush Guida in Italiano: Perché Utilizzarlo?

Anziché spiegarti come funziona SEMrush, preferisco parlarti di una serie di funzionalità di questa piattaforma che ti permetteranno di migliorare il posizionamento del tuo sito web e non solo.

Una suite completa e professionale per gestire a 360 gradi progetti online: dal sito web alle campagne pubblicitarie su AdWords e sui motori di ricerca, passando per il mondo dei social network, ecco alcune delle killer features di questa suite.

Keyword Magic Tool: Strumento di Ricerca Parole Chiave

Uno degli strumenti presenti nella suite SEMRush è il Keyword magic tool. Attraverso questo strumento potrai classificare le parole chiave ottenendo un report che mostra le keyword divise in gruppi e sottogruppi per argomento.

Avrai inoltre le metriche in tempo reale sul CPC medio, il volume di ricerca, i click potenziali ed il livello di concorrenza su AdWords delle parole chiave scelte.

Lo strumento offre inoltre una serie di indicazioni importantissime: il punteggio di keyword difficulty , che mostra qual è la difficoltà media di posizionamento per ogni parola chiave e/o gruppo di parole chiave, la panoramica delle SERP Features e le domande che vengono effettuate nelle query di ricerca dagli utenti.

Backlink Audit: Il tuo sito è a rischio penalizzazione?

Questo strumento ti permette di avere un “Robot SEO” che analizza periodicamente i link che riceve il tuo sito web attraverso il database di SEMRush, i dati di Google Search Console e fonti di terze parti.

Per ogni link viene assegnato un punteggio di tossicità (i link vengono classificati secondo varie metodologie fra cui directory di link, TLD spam, mirror pages, …).

Una funzione di analisi ti permette di monitorare anche i backlink persi e ti permette in questo modo di recuperare rapidamente i backlink persi (potrai contattare infatti i proprietari dei siti che hanno cancellato o rimosso i link al tuo sito e chiedere informazioni o far reinserire il link).

Soluzione di rimozione automatica dei backlink: attraverso questo strumento potrai inviare richieste di rimozione ai proprietari di domini che linkano il tuo sito e che vengono ritenuti nocivi, oppure potrai aggiungere i backlink nocivi alla lista disavow.

Riceverai inoltre, grazie a questo strumento, un report periodico via email sullo stato del profilo backlink dei tuoi progetti/siti.

Domain Analytics: Scopri le strategie SEO dei tuoi competitor?

Attraverso la funzione Domain Analytics potrai scoprire da dove proviene il traffico dei tuoi concorrenti (traffico diretto, organico, referral o social), le parole chiave cui non hai pensato che invece aiutano i tuoi competitor ad avere più traffico e, grazie alla funzione backlink insight, avrai a disposizione un “report” con i siti che linkano i tuoi concorrenti e, in questo modo, potrai strutturare le tue campagne di link building.

Dal pannello di controllo, infine, potrai avere una combinazione di report con i risultati di ricerca organici e a pagamento, backlink e campagne display dei competitor, niente male, vero?

SEMrush Site Audit

Ti piacerebbe scoprire quali sono i problemi tecnici che non permettono al tuo sito di decollare ed ottenere traffico e visitatori o magari migliorare il suo posizionamento sui motori di ricerca?

Grazie a SEMrush Site Audit potrai effettuare automaticamente in pochi clic più di 60 controlli di SEO tecnico on page:

  • Contenuti duplicati
  • Collegamenti interrotti (link rotti)
  • Analisi Https
  • Controllo attributi hreflang
  • Crawlability del sito/blog
  • Indexability

La semplicità di configurazione (potrai includere/escludere pagine specifiche e pianificare i recrawl automatici) e la velocità della piattaforma ti permette di ottimizzare il sito segnalando e prioritizzando gli errori: scopri subito quali sono i principali errori o i problemi critici del sito e scopri come risolverli.

Tracking della posizione: monitora l’andamento del sito in SERP

Attraverso lo strumento di tracking della posizione potrai monitorare i posizionamenti del tuo sito a seconda di località e dispositivo, confrontando rapidamente le prestazioni mobile/desktop in qualsiasi posizione geografica.

Ricevi inoltre avvisi se il tuo sito guadagna o perde posizioni in SERP e confronta le performance con quelle dei tuoi competitor (fino a 20 per progetto).

SEMrush: Content Marketing, PR e Social Media?

Non tutti sanno che SEMrush ha integrato, all’interno della piattaforma, anche una serie di funzioni dedicate a social media, content marketing e pr.

Social Media Tracker permette di monitorare sei reti sociali: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, Google+ e LinkedIn e tenere così sotto controllo tutte le metriche social (portata, pubblico, engagement, contenuti più performanti e piattaforme più efficaci o dove sono presenti i nostri competitor).

Social Media Poster è lo strumento che permette, direttamente dalla piattaforma, di pubblicare contenuti sui vari social, personalizzando pubblicazioni e post in coda, migliorando al tempo stesso i contenuti e scoprendo quali sono i post che hanno le prestazioni migliori o ricevendo consigli e idee sui contenuti da pubblicare.

Brand Monitoring. con questa funzione possiamo scoprire chi menziona il nostro brand, i concorrenti o parole chiave specifiche e valutare in termini di autorità e affidabilità queste persone, analizzando anche i backlink e molto altro ancora.

On-Page SEO Checker infine ci permette di identificare rapidamente le pagine web più visitate ed ottimizzarle prima di tutte le altre, o di fare dei confronti fra i top 10 di Google e in questo modo paragonare lunghezza, link, argomenti trattati e molto altro ancora.

SEMrush: Suite Per PPC e Campagne AdWords?

E per concludere, SEMrush integra alcune funzionalità incredibilmente utili per chi gestisce campagne SEM (di Search Engine Marketing).

Grazie al PPC Keyword Tool potremo importare da csv, xls, txt parole chiave oppure ottenere suggerimenti di keyword long tail e spiare le parole chiave dei concorrenti su AdWords.

Potremo inoltre raffinare ed ottimizzare l’elenco di parole chiave rimuovendo i duplicati e creando dei gruppi di parole chiave negative, esportando tutto in AdWords in pochi clic.

La funzione di Advertising Research attraverso un pannello di controllo ti permetterà di vedere il volume stimato di traffico che i competitor ottengono dal traffico PPC, gli annunci dei concorrenti (e in questo modo avere spunti o idee da lavorare) e le keyword utilizzate per le campagne PPC mobile.

Dal Display Advertising report abbiamo la possibilità di scoprire su quali dispositivi / sistemi operativi i concorrenti preferiscono investire, quali posizioni ottengono per paese, quali sono i publisher più popolari ed avere anche degli esempi di annunci live!

L’Ads Builder invece ci permette di esplorare gli annunci più interessanti per parola chiave o dominio dei nostri competitor e poi avere una anteprima istantanea dei nostri annunci o suggerimenti ed opzioni di modifica avanzate.

Pensi che valga la pena provare questo strumento? Io ho scelto di abbonarmi ed è uno dei miei attrezzi di lavoro, insieme a SEOZoom, Majestic, Leadpages e qualche altro tool di cui parlerò prossimamente, tu cosa ne pensi?

Se vuoi puoi provare gratuitamente per 14 giorni SEMrush utilizzando i bottoni presenti in quest’articolo!

Dì la tua, lascia un commento, oppure condividi su Facebook quest’articolo se ti è piaciuto o se ti è stato utile!

P.s. Iscriviti alla Newsletter, nei prossimi mesi ci saranno delle novità davvero interessanti!

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close