Tradedoubler

Tradedoubler e Problemi Pagamento? Unable To Apply

Recentemente molti affiliati di Tradedoubler hanno riscontrato un problema nei pagamenti: ovvero alla data del pagamento, l’importo che dovrebbe essere corrisposto passa su una riga che dice “Unable to apply”, ovvero “Questi pagamenti sono stati rifiutati perchè le informazioni relative ai dati bancari sono probabilmente insufficienti.” e viene indicata la data in cui il pagamento è stato rifiutato, il paese (Country) e i motivi per cui il pagamento è stato rifiutato.

Il problema, di molti affiliati, è che in realtà hanno sempre ricevuto senza alcun problema i pagamenti da Tradedoubler, e vorrebbero capire cosa sta succedendo.

Proprio per questo motivo, visto il trambusto che sta sorgendo sull’argomento, prima di tutto vorrei precisare che io ricevo i pagamenti di Tradedoubler con la massima puntualità, ed ho deciso di creare questo post per coinvolgere anche qualche persona che può spiegare il problema direttamente dallo staff di Tradedoubler.

Da notare anche che mi viene segnalato che ad alcuni affiliati di Tradedoubler il pagamento è tornato indietro con la scritta “Unable to apply” e molti di loro avevano pubblicizzato la campagna ActionAID: si vocifera in rete che il problema è stato comune di molti affiliati che promuovevano la campagna.

Template Monster Sconti

A questo punto la domanda che gli affiliati mi pongono e si pongono è: il blocco del pagamento è dovuto alla campagna che qualche giorno fa ha inoltrato una mail in cui comunicava che stava effettuando un controllo sui lead registrati?

Personalmente non credo che il problema sia dovuto ad ActionAID, ma semplicemente un piccolo errore del sistema: io stesso il mese passato avevo visto comparire nel mio account la dicitura “Pagamento Rifiutato”, ma effettivamentei l pagamento era arrivato tempestivo e preciso come sempre.

Che sia dunque un semplice errore del sistema di Tradedoubler? (Cosa che può accadere a tutti i network di affiliazione e di cui non c’è da preoccuparsi?)

La parola ad una delle persone dello staff di Tradedoubler, che spero riesca a rispondere in maniera esaustiva nel minor tempo possibile!

Buon lavoro e buon guadagno online a tutti,

Valerio.

P.s.

Se vuoi aggiungere altri dettagli o la tua esperienza puoi tranquillamente lasciare un commento: tramite la condivisione possiamo aiutare tantissime persone ed evitare di intasare anche il centro assistenza di Tradedoubler!

Commenti Facebook
Tags

12 Comments

  1. Ciao Valerio,
    ti confermo che anche a me in data 17 agosto è comparsa la scritta che segnalava l’errato pagamento, ma lo stesso è arrivato regolarmente sul mio C/C con valuta successiva (intorno al 25 di agosto).

    PS: io non sono iscritto alla campagna ActionAid.

  2. Enrico, in quel caso si è trattato di uno slittamento del pagamento.

    Questo è un caso differente e legato ad un numero molto limitato di editori.

    grazie!
    Francesco

  3. Anche a me è successo:

    Nel rapporto dettagliato saldo del conto in fondo c’è scritto:

    pagamento rifiutato country motivo per cui ecc..
    18/04/2011 italy unable to apply

    Ma se clicco su rapporto pagamenti vedo la data 19/04/2011 e l’importo esatto
    premetto che sono un pò preoccupato perche oggi 23 aprile ancora non arriva il bonifico mentre nei pagamenti precedenti ci metteva sempre 3 giorni.

    Qualcuno può aiutarmi? Molti si stanno lamentando posso stare tranquillo?

  4. salve, scrivo anche io per il medesimo motivo! unable to apple… l’assistenza non risponde alle mie numerose email. come devo comportarmi?

  5. Buongiorno Angelo, strano che non abbia ottenuto risposta: è sicuro di aver scritto alla mail publisher.it@tradedoubler.com indicando la sua username Tradedoubler?
    Rispondiamo a tutte le mail che riceviamo all’indirizzo indicato, con un ritardo che può arrivare al massimo a 3-4 giorni in relazione alla priorità e alla tipologia della richiesta.
    Attendo una sua email per risponderle personalmente.
    Buon lavoro,
    Matteo Di Felice
    Head of Publisher Tradedoubler

    1. Email inviata stamattina all’indirizzo scritto sopra (che poi è quello che sto utilizzando da 4 mesi a questa parte). Si dice che la speranzia sia l’ultima a morire. E speriamo bene allora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close