Trading Online

Trading, Opzioni, Opzioni Binarie, Forex: In Italia è Boom di Trader?

Trading, Opzioni, Opzioni Binarie, Forex: In Italia è Boom di Trader? Negli ultimi mesi ho avuto modo di conoscere diverse persone da tutta Italia con cui abbiamo creato nuove relazioni, e molte di queste persone conoscono il trading, hanno fatto trading o hanno provato con una delle piattaforme pubblicizzate online.

In Italia è boom di trader: durante il 2016 ho avuto modo di parlare con tante persone che non conoscevo, e durante le conversazioni, quando si parlava di “guadagni, investimenti, rendite”, molte di loro hanno parlato del mondo del trading.

C’è chi ha provato il trading in opzioni binarie (molte delle persone con le quali ho parlato non amano particolarmente questo tipo di trading perché lo ritengono pericoloso, personalmente penso che sia un ottimo strumento di protezione per chi opera in un determinato modo nel mondo della borsa, del trading e delle azioni), la notorietà delle opzioni binarie in Italia è merito sicuramente di piattaforme come Anyoption ItaliaIQ Option Italia24 Option Italia, altre che fanno trading in opzioni (le opzioni sono quelle in stile americano o europeo, differenti dalle opzioni binarie), altre che fanno invece trading sul forex.

La verità è che tante persone hanno cominciato con il trading online grazie proprio a queste pubblicità e sopratutto a chi vendeva il “sogno” dei guadagni facili. Successivamente, com’è normale che sia, sono cominciati anche i corsi sul trading e sulla finanza:

  • Video Corsi
  • Ebook
  • Coach via Skype
  • Gruppi segreti su facebook o su skype
  • Full immersion

Ci sono anche alcuni trader indipendenti che sono abbastanza seccati della situazione che si è venuta a creare: trader “assunti” o con accordi commerciali con alcuni broker o altre istituzioni che propongono corsi di formazione, trader che organizzano corsi,…

La verità è una sola: per diventare un trader profittevole ci vuole tempo, e formazione. Un percorso formativo che ti permetta di capire davvero quali sono le caratteristiche dei traders di successo: pochi parlano ad esempio delle emozioni nel trading e di come gestire e controllarle.

Ci vuole anche sperimentazione, bisogna “sporcarsi le mani” e sfruttare i conti demo gratuiti per capire se davvero il trading può essere interessante per noi, è una cosa che ci piace fare o lo stiamo facendo solamente perché cerchiamo guadagni facili e in poco tempo (in questo caso sconsiglio vivamente di fare trading).

Le persone con le quali ho parlato mi hanno spesso detto di stare “studiando”, e facendo alcuni “test”, nessuno mi ha detto di aver provato e poi abbandonato perché ha perso soldi con il trading, e questo mi ha fatto molto riflettere: penso che le persone abbiano paura ad ammettere di aver preso una grossa cantonata, e, sopratutto, tutte le persone con le quali ho parlato (eccetto alcuni casi), stavano “sperimentando strategie” e studiando ma non facevano ancora del trading una professione.

C’è infatti molta gente che fa trading come passatempo, perché è affascinato da questo mondo, ma non usa la mentalità del professionista, e sopratutto cerca sempre corsilibri per formarsi, ma non fa trading a tempo pieno.

Questo mi ha fatto riflettere molto, ed a mio avviso la situazione in Italia ad oggi è la seguente: tante persone si sono avvicinate al mondo del trading e della finanza, merito dei film di recente uscita (The Wolf of Wall Street e La Grande Scommessa, solo per citarne due), della massiccia pubblicità su internet (blog, social, siti internet) ed in tv e della voglia di “trovare nuovi metodi di guadagno o di investimento“.

Di fatto, però, chi ad oggi è in profitto con il trading, si può contare sulle dita di una o due mani, molte persone hanno cominciato e poi hanno abbandonato (o perché hanno perso il capitale investito o perché hanno capito che il trading non faceva al caso loro), e tu cosa ne pensi?

Racconta qui la tua esperienza, sii sincero, come è andata a te con il trading? Quale tipologia hai scelto?

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Un Commento

  1. Ad oggi non ho ancora provato nessuna tipologia di trading, la situazione a dire il vero mi sembra anche molto confusionaria a tratti
    Sarei tentata da BdSwiss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close