News

Truffe Online Prenotazione Viaggi e Vacanze Deals Travel e Striscia La Notizia?

Truffe Online Prenotazione Viaggi e Vacanze Deals Travel e Striscia La Notizia?

Truffe Online Prenotazione Viaggi e Vacanze Deals Travel e Striscia La Notizia?

Il 30 Aprile 2013 Striscia la Notizia manda online un servizio su Deals travel, un sito internet che è entrato nel mondo dei viaggi e delle vacanze, o meglio nel mondo delle prenotazioni di vacanze e viaggi online. Il titolo del servizio è “Viaggi Fantasma” e l’inviato è Max Laudadio.

Nel servizio Max Laudadio parla di offerte di viaggi e vacanze molto vantaggiosi “che però a volte diventano veri e propri pacchi”.

A questo punto, nel classico stile Striscia la Notizia, vengono intervistate diverse persone, la prima di queste è Alessio Amisano, proprietario di una agenzia di viaggi online, che racconta come “diversi clienti hanno segnalato dei pacchetti vacanze scontati fino al 50% rispetto ai prezzi medi di tutti i tuor operator sul sito di Groupon tramite una certa Deals Travel”.

Fabio Landini, direttore commerciale Tour Operator dice “diversi offerti hanno prenotato una offerta, vista su Groupon, da una fantomatica Deals Travel che nessuno conosce”.

A questo punto Max spiega che:

– Dalla visura camerale risulta come proprietaria una società fiduciaria (quindi non si sà chi c’è dietro);

– La società è stata costituita pochi giorni prima della vendita su internet (11 Marzo 2013);

– Come ufficio ha una stanza dentro un centro servizi.

A questo punto hanno chiesto all’associazione di categoria di controllare i dodici pacchetti vacanza offerti. Fulvio Avataneo, presidente di Autotutela, ha controllato tutti i pacchetti riportati sul sito Dealstravel, ed ai microfoni ha detto: “nessuno degli alberghi ha mai dato una sola camera di disponibilità nè a Groupon nè a DealsTravel. Per di più sono presenti anche le email delle compagnie aeree che dicono di non aver mai dato nemmeno un posto sui loro aeroplani…”

E’ stata interpellata così l’agenzia, tramite Matteo Piazza, commercialista di Deals travel, che dice: “Deals Travel è una azienda che nasce e volendosi fare una clientela vende questi viaggi a titolo promozionale. Le prenotazioni verranno veicolate alle strutture…. e se le strutture malauguratamente non dovessero accettare le prenotazioni…. i clienti verranno veicolati su strutture…”

A questo punto parla l’AD di Groupon Giulio Limongelli che dichiara: “abbiamo una comunicazione scritta de “I Viaggi di Atlantide, Tour Operator, che abbiamo avuto prima di andare in pubblicazione, di modo da poter tutelare gli utenti”.

Arriva così l’intervista a Paolo Radici, Direttore vendite di “I Viaggi di Atlantide”, che all’inizio dice “non c’entriamo nulla con Deals travel….” ma a questo punto Max Laudadio mostra il documento in possesso di Groupon che dimostra la collaborazione e il presidente dice (Pierre Radici) “…una persona nel nostro ufficio ha agito con eccessiva superficialità e leggerezza, faremo le verifiche e prendermo i nostri provvedimenti interni…”

Ma per le persone che hanno comprato le vacanze? “… daremo il nostro massimo supporto per garantire a queste persone la partenza”. Allo stesso tempo Groupon ha dichiarato che “si attiverà a trovare una copertura per far partire le persone che hanno prenotato o, chi non vorrà partire, riceverà un rimborso”.

Questo è quanto è emerso dal servizio, se vuoi raccontare la tua esperienza, aggiungere informazioni o un commento lascia oggi stesso un commento su Monetizzando.com o condividi quest’articolo se l’hai trovato utile o interessante.

Commenti Facebook

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close